Roma-Verona: ‘Mission impossible’ per gli scaligeri

0

ROMA-VERONA, L’AVVERSARIA – Quarta giornata di Serie A. I capitolini dopo il rinvio della partita con la Samp, sono chiamati alla vittoria in campionato per tenere la scia delle prime della classe. Il pareggio in Champions League contro l’Atletico Madrid ha confermato la difficoltà dei giallorossi di rendersi pericolosi in zona offensiva ed in questo senso il Verona rappresenta l’avversario ideale: 1 punto in classifica (0-0 con il Crotone) e due sconfitte in casa con Napoli e Fiorentina con 1 gol all’attivo e 8 al passivo che la rendono la peggior difesa del campionato.

L’ANEDDOTO – Roma imbattuta in casa contro gli scaligeri da 45 anni, trend che Di Francesco spera di confermare anche sabato con la sua squadra obbligata a vincere. Dall’ultima sconfitta (a Verona i 20 ottobre 1996) i capitolini hanno inanellato 15 risultati utili consecutivi di cui 10 vittorie e 5 pareggi con le ultime tre sfide terminate sull’1-1. Numeri che sembrano condannare la squadra gialloblù ad alzare bandiera bianca all’Olimpico anche in virtù del pessimo inizio di stagione.

IL MISTER – Dopo il pesante K.O. subito al Bentegodi dalla Fiorentina con conseguenti mugugni da parte dell’ambiente veronese, Pecchia conferma per 10/11 la stessa formazione schierata con un 4-2-3-1 con Nicolas tra i pali e Caceres, Ferrari, Heartaux e Souprayen in difesa. A centrocampo spazio a Zuculini e Buchel mentre le novità è sulla trequarti dove rientra Romulo – costretto a saltare l’ultima sfida di campionato poco prima di del fischio di inizio e a lungo a rischio anche per la Roma – che affianca Verde e Bessa. Davanti agirà il bomber Gianpaolo Pazzini.

LA PROBABILE FORMAZIONE

HELLAS VERONA (4-2-3-1): 1 Nicolas; 26 Caceres, 28 Ferrari, 75 Heurtaux, 69 Souprayen; 77 Buchel, 5 B.Zuculini, 2 Romulo; 24 Bessa, 7 Verde; 11 Pazzini.
A disp.: 17 Silvestri, 22 Coppola, 12 Caracciolo, 4 Laner, 8 Fossati, 20 Zaccagni, 27 Valoti, 9 Kean, 37 Bearzotti, 21 Lee.
All.: Pecchia

BALLOTTAGGI: Souprayen-Valoti, Pazzini-Kean, Verde-Kean
INDISPONIBILI: 22 Bianchetti (lombosciatalgia), 97 Felicioli (lesione muscolare, 14 F.Zuculini (rottura legamento crociato), 93 Fares (stiramento legamento collaterale), 10 Cerci (lesione muscolare)

DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: –

Giacomo Carrieri

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here