Roma-Spal: L come Lyoness, S come Schick

1

ROMA SPAL DALLA A ALLA Z – Quindicesima giornata di Serie A, la Roma torna tra le mura amiche dell’Olimpico e cerca il riscatto dopo la sconfitta di Madrid ed il pareggio di Marassi contro il Genoa. Romanews.eu vi racconta la marcia d’avvicinamento al match tramite una passeggiata tra le varie lettere dell’alfabeto, rigorosamente dalla A alla…Z…

A come Abisso – Sarà il fischietto di Palermo a dirigere la gara contro la Spal, coadiuvato dagli assistenti Alassio e Di Iorio. Per il direttore di gara sarà la quattordicesima partita diretta in Serie A e la prima volta con la Roma. Abisso ha arbitrato invece in totale 4 volte la Spal tra Serie A e B, con il bilancio che conta 2 sconfitte, 1 pareggio e una vittoria.

B come Borriello – E’ sicuramente l’ex più atteso del match dell’Olimpico. Da quando ha lasciato la casacca giallorossa, non è mai riuscito a rilanciarsi completamente, ma spesso ha fatto della Roma una delle sue vittime preferite. Nelle ultime 6 partite contro i giallorossi infatti, l’ex Cagliari ha messo a segno 5 gol.

C come Calciomercato – A poco più di un mese dall’inizio della seduta invernale di mercato, già impazzano molte voci e indiscrezioni riguardo il club giallorosso. Monchi infatti, avrebbe messo gli occhi su Badelj della Fiorentina e continua a monitorare la situazione legata a Berardi, non convinto di restare a Sassuolo vista la pessima annata della squadra emiliana. Fronte rinnovi: è sempre più vicino quello di Manolas per altri tre anni, con l’inserimento però di una clausola rescissoria.

D come De Rossi – In molti hanno ancora nella mente e negli occhi il gesto di Daniele De Rossi domenica a Genova, quando ha colpito con uno schiaffo Lapadula, compromettendo pesantemente la partita dei giallorossi. Il coro però che arriva dall’ambiente Roma è unanime: “Si va avanti e stiamo vicini a Daniele!”.

E come EUR – La Roma si avvicina sempre di più al centro città. In attesa del via libera definitivo per il progetto stadio, da gennaio la società traslocherà gli uffici di amministrazione e marketing nel quartiere Eur, in via dell’Arte.

F come Formazione – Diversi gli interrogativi riguardo l’11 che domani affronterà la squadra di Semplici. Ballottaggio tra Peres-Florenzi, Fazio potrebbe riposare e davanti è da sciogliere il nodo esterno destro.

G come Gol (pochi) – La Roma torna all’Olimpico dove però finora non ha messo a segno moltissime reti: sui 24 gol in campionato, solo 11 sono arrivate quando si giocava in casa.

I come Icardi – E’ l’attaccante argentino secondo i bookmakers il favorito per essere il nuovo capocannoniere della Serie A. Indietro Edin Dzeko  che dopo il suo lungo digiuno viene quotato ben 21 volte la posta.

L come Lyoness – In settimana il club giallorosso ha ufficializzato l’accordo commerciale con Cashback World del gruppo Lyoness, che prevede l’introduzione di una card As Roma rivolta ai tifosi giallorossi. Nota di colore: anche la Spal qualche settimana fa ha annunciato la medesima partnership.

M come Magic Land – Venerdì 1 dicembre, prima della partita dell’Olimpico contro la SPAL ci sarà una novità per tutti i tifosi giallorossi: aprirà La Magica Land, il nuovo villaggio innovativo, interattivo e multisensoriale dedicato a tutti i tifosi dell’AS Roma per godere al meglio l’attesa dei match casalinghi.

N come Nainggolan – Il belga non sarà neanche convocato per l’incontro di domani a causa di un affaticamento muscolare. Per lui percorso individuale di recupero, con la speranza che possa tornare in gruppo già da sabato o domenica.

O come Occasione biglietti – Nonostante l’orario non proprio agevole (venerdì alle 18.30), l’Olimpico offrirà un buon colpo d’occhio grazie alle promozioni promosse dalla società capitolina per abbassare i prezzi dei tagliandi.

P come Precedenti – Sono 16 i precedenti ufficiali fra la Spal e i giallorossi. Il bilancio, ad oggi, è di 9 successi per i padroni di casa, 6 pareggi e un’affermazione per i biancazzurri. Le due squadre si sono già affrontate il primo giorno di dicembre, in Serie A; nel 1963, a campi invertiti, la Spal sconfisse la Roma per due a zero con le reti di Bui e Micheli.

Q come Quarantanove – La Spal quest’anno vive l’annata in Serie A che mancava da ben quarantanove anni, praticamente mezzo secolo. La società emiliana sta facendo di tutto per evitare la retrocessione ed è finora la migliore delle squadre neo-promosse.

R come Recupero – La vittoria in Coppa Italia della Samp contro il Pescara, ha permesso di sapere anche quando sarà recuperata la partita di campionato tra la Roma e i blucerchiati rinviata a settembre causa maltempo: l’appuntamento è il 24 gennaio a Marassi.

S come Schick – C’è grande attesa attorno al talento ceco ex Samp che è entrato ottimamente contro il Genoa. Otto minuti utili a far venire ancor di più l’acquolina in bocca ai tifosi giallorossi. Domani potrebbe giocare titolare, ma Di Francesco ha voluto mantenere riservatezza sull’argomento.

T come Totti – L’ex capitano giallorosso ha concesso una lunga intervista al Corriere della Sera, parlando del suo attuale ruolo da dirigente, i rimpianti della sua carriera da calciatore e del futuro.

U come Under – Il turco nelle ultime partite è sparito dalle rotazioni di mister Di Francesco, ma domani è in ballottaggio con Schick per occupare il ruolo di esterno alto a destra.

V come Viviani – Altro ex della partita per lui che è un figlio del vivaio giallorosso: solo 9 partite con la maglia della Roma prima di partire e girare più piazze in prestito. Finora con i biancocelesti della Spal 10 presenze ed un gol, con una grande punizione contro il Napoli.

Z come Zero – I gol segnati a Dzeko dal 18 ottobre data della doppietta a Stamford Bridge. Di Francesco ha fatto intendere che domani giocherà nuovamente titolare e chissà se non sia la volta buona per il bosniaco di ritrovare la via della rete.

Alessandro Tagliaboschi

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here