Roma-Napoli. De Magistris: “Quando uno stadio non ospita dei tifosi è una sconfitta”

1

NOTIZIE AS ROMA – Roma-Napoli? È una partita importante che è attraversata dal ricordo di fatti che hanno particolarmente sconvolto la nostra città, penso alla morte del caro Ciro Esposito, però mi auguro da tifoso del Napoli, da sindaco e da italiano che possa finire quest’odio, quest’astio e questa insicurezza individuale e collettiva che accompagna troppo spesso le partite di calcio nel nostro Paese”. Queste le parole di Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, intervenuto a margine dell’assemblea dell’Anci in corso a Vicenza. Il primo cittadino del capoluogo campano prosegue: “Le partite devono essere un momento di gioia, di tifo. Quando uno stadio non ospita dei tifosi è una sconfitta. Lo stadio deve essere il luogo in cui con i propri figli e la propria famiglia si possa andare senza temere alcunchè. Deve finire questo odio ed è molto brutto vedere che ci sono tifosi che non possono andare allo stadio”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here