Roma-Inter 1-3. Un tempo per parte: tre legni per i giallorossi, Spalletti la vince nella ripresa (FOTO e VIDEO)

5

ROMA-INTER, LA CRONACA – Partita dai due volti quella andata in scena all’Olimpico questa sera. Dopo un buon inizio dell’Inter è la Roma a salire in cattedra prima con un palo di Kolarov e poi con un bel gol di Dzeko al 15′. Prima di rientrare negli spogliatoi ancora un palo per i giallorossi (Nainggolan), poi Icardi chiama Alisson ad un grande intervento. Nella ripresa gli uomini di Di Francesco legittimano il vantaggio controllando bene il gioco, rendendosi diverse volte pericolosi e trovando ancora un legno con un gran tiro, destinato all’incrocio, di Perotti. Poi la Roma evapora, si disunisce e l’Inter ne approfitta per ribaltare il match con una doppietta di Icardi (67′ e 77′) per poi chiuderla con Vecino all’87’.

Dallo stadio Olimpico
Prosperi-Spiniello-Torre

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (4-3-3): 1 Alisson; 5 Juan Jesus, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 6 Strootman, 16 De Rossi (83′ 17 Under), 4 Nainggolan; 23 Defrel (62′ 92 El Shaarawy), 9 Dzeko, 8 Perotti (90+1′ 32  Tumminello)
A disp.: 28 Skorupski, 18 Lobont, 24 Florenzi, 15 Moreno, 40 Ciavattini, 7 Lorenzo Pellegrini, 21 Gonalons, 30 Gerson, 48 Antonucci.
All.: Di Francesco

INDISPONIBILI: 33 Emerson (rottura legamento crociato ginocchio sinistro), 3 Luca Pellegrini (rottura legamento crociato ginocchio sinistro), 26 Karsdorp (intervento pulizia menisco), 25 Peres (risentimento all’adduttore sinistro), 22 Nura (lesione del bicipite femorale della coscia destra)
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: –

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 25 Miranda, 55 Nagatomo (57′ 29 Dalbert); 11 Vecino, 5 Gagliardini (46′ 10 J. Mario); 87 Candreva (84′ 7 Cancelo), 20 Valero, 44 Perisic; 9 Icardi.
A disp.: 27 Padelli, 13 Ranocchia, 29 Dalbert, 61 Vanheusden, 15 Ansaldi, 77 Brozovic, 8 Jovetic, 99 Pinamonti, 96 Gabriel, 23 Eder, 99 Pinamonti.
All.: Spalletti

INDISPONIBILI: 37 Santon
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: –

Arbitro: Irrati (sez. Pistoia)
Assistenti: Meli e Di Liberatore
IV Uomo: Maresca
Var: Orsato
Avar: Aureliano

Marcatori: 15′ Dzeko (R), 67′ Icardi (I), 77′ Icardi (I), 86′ Vecino (I)
Ammoniti: 19′ Candreva (I), 22′ Juan Jesus (R)
Espulsi: –

Corner: 11-6
Recupero: 1′ pt, 3′ st
Note: Paganti: 49.388. Incasso: 2.029.052.

SECONDO TEMPO

90+3′ – Termina la gara, la Roma perde la prima in casa.

90+2′ – Su una punizione battuta da Kolarov l’Inter riparte in contropiede con Joao Mario, Alisson para sul primo palo.

90+1′ – SOSTITUZIONE ROMA. Tumminello prende il posto di Perotti.

90′ – Tre i minuti di recupero concessi dal direttore di gara in questo secondo tempo.

86′ – GOL INTER. Vecino firma la terza rete nerazzurra. Joao Mario ruba palla a Nainggolan, sulla sinistra Perisic scarta ancora una volta Juan Jesus e crossa teso per l’accorrente centrocampista.

84′ – SOSTITUZIONE INTER. Spalletti si copre con il terzo cambio. Esce Candreva che lascia il posto al debutante Cancelo.

83′ – SOSTITUZIONE ROMA. Di Francesco manda in campo Under per De Rossi.

82′ – Buona occasione per la Roma con un pallone lavorato in area da Dzeko che serve l’accorrente Nainggolan. A botta sicura da limite il belga centra Dalbert e l’Inter si salva.

77′ – GOL INTER. I nerazzurri passano in vantaggio con Icardi. L’argentino è pescato in area da Perisic dopo un dribbling secco su Juan Jesus. L’attaccante è molto solo in area di rigore e prima di concludere può stoppare e girarsi, lenta la difesa giallorossa.

74′ – Contropiede della Roma, Perotti dribbla Valero e lancia Nainggolan in area. Palla larga che il Ninja fatica a stoppare perdendo l’attimo decisivo per la conclusione.

71′ – L’Inter continua a spingere, i giallorossi sono in difficoltà nella fase di disimpegno e faticano ad uscire dalla propria metà campo in maniera pulita.

68′ – La Roma subito molto vicina al raddoppio, Dalbert salva sulla riga dopo un pallonetto di El Shaarawy che era stato perfetto nell’inserimento alle spalle della difesa.

67′ – GOL INTER. Icardi rispnde a Dzeko, i nerazzurri trovano il pareggio con l’argentino servito al limite dell’area da Candreva sul filo del fuorigioco.

65′ – Palo! Terzo legno colpito dalla Roma in questa gara. Stavolta è Perotti ad esseere sfortunato. Tiro preciso dai 25 metri con il destro dell’argentino che ad Handanovic battuto si infrange sull’incrocio lontano.

63′  Subito pericoloso il Faraone su un suggerimento dell’ispiratissimo Perotti. Palla non raggiunta per pochi centimetri dalle parti di Handanovic.

62′ – SOSTITUZIONE ROMA. Di Francesco cambia la fascia destra: out Derfel, in campo El Shaarawy. Non cambia l’assetto della Roma.

60′ – I nerazzurri prendono coraggio e sfondano ancora con Candreva sulla destra, l’ex Lazio sbaglia la misura del suggerimento per Icardi e la Roma chiude con Jesus.

57′ – SOSTITUZIONE INTER. Spalletti manda in campo il neo acquisto Dalbert per Nagatomo.

56′ – Perotti punta Skriniar in area e finisce a terra, protestano i giallorossi ma Irrati non ha dubbi e lascia correre.

54′ – Ora prova ad alzare la testa l’Inter con una buona combinazione sulla fascia destra che fa guadagnare un angolo ai nerazzurri di Spalletti. Roma ordinata sul tentativo dalla bandierina.

49′ – Buon inizio di ripresa per la Roma che guadagna due calci d’angolo consecutivi tra gli applausi dei tifosi giallorossi.

46′ – Via alla ripresa. Spalletti opera un cambio: Joao Mario in campo per Gagliardini.

PRIMO TEMPO

45+1′ – Termina il primo tempo senza ulteriori emozioni. Giallorossi ordinati e sfortunati con i due pali colpiti da Kolarov e Nainggolan. Primo tempo da promuovere.

45′ – Un minuto di recupero in questo primo tempo.

43′ – Primo fondamentale intervento per Alisson: Icardi raccoglie in area dopo un rimpallo e col destro calcia forte sul primo palo. Bravo il brasiliano a respingere con due mani il forte tiro.

39′ – Discesa di Kolarov sulla fascia sinistra, Defrel raccoglie il cross e scarica per Nainggolan: gran tiro di prima del Ninja dai 25 metri con il destro e secondo palo della partita per la Roma ad Handanovic battuto.

37′ – Fase di possesso palla per l’Inter, i nerazzurri non sono pericolosi: la Roma chiude con molto ordine con il suo 4-3-3.

34′ – Perotti ruba palla a D’ambrosio e con una magia guadagna il fondo sulla fascia sinistra, sul cross tagliato Miranda va in difficoltà e rischia l’autorete.

31′ – L’Inter prova a reagire, la Roma non si scompone e cerca il possesso palla rapido in tutte le zone del campo. Buona la manovra dei giallorossi anche se manca l’affondo.

28′ – L’Inter cerca l’imbucata centrale, Icardi è però in fuorigioco.

27′ – Applausi per Dzeko all’Olimpico: il numero 9 raccoglie all’esterno dell’area di rigore e lavora un buon pallone, con il destro calcia a giro ma non sorprende Handanovic che para in tuffo.

26′ – Cure ok per Nainggolan, il centrocampista torna in campo.

25′ – Dopo un contrasto con Borja Valero Nainggolan resta a terra per un colpo al volto ed ha bisogno dell’intervento dei medici. Dopo un paio di minuti il gioco riprende, il Ninja si rialza.

22′ – AMMONIZIONE ROMA. Finisce sul taccuino degli ammoniti anche il giallorosso Juan Jesus.

19′ – AMMONIZIONE INTER. Brutto fallo in scivolata di Candreva su Kolarov sulla fascia sinistra ai 25 metri: l’interista viene ammonito.

15′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLL!!! Roma in vantaggio con Edin Dzeko!!! Il bosniaco raccoglie in area un perfetto suggerimento di Nainggolan, addomestica con il petto e al volo conclude verso la porta Handanovic non può nulla e la Roma passa!

14′ – Clamoroso palo colpito dalla Roma. Sugli sviluppi di un corner la palla arriva sui piedi di Kolarv appostato ai 30 metri, il giallorosso lascia partire il sinistro che si infrange sul legno alla destra di Handanovic.

12′ – Azione convulsa dell’Inter dopo aver rubato palla al limite dell’area giallorossa a Nainggolan, trema l’Olimpico ma Icardi è in fuorigioco.

10′ – In questi primi 10 minuti di gara la Roma non riesce a trovare il fondo, tanti i palloni lanciati in area di rigore dalla trequarti per ora tutti preda della difesa nerazzurra.

7′ – Lunga azione manovrata dei nerazzurri che trovano uno sbocco sulla destra, Borja Valero suggerisce per Candreva che arriva al cross dal fondo, la Roma chiude in angolo. Inter non pericolosa sugli sviluppi dell’angolo battuto corto.

3′ – La Roma attacca sulla fascia sinistra, cross dalla trequarti di Fazio che mette al centro un traversone che Nagatomo deve chiudere in angolo. Sugli sviluppi del corner lo stesso Fazio va vicino alla rete del vantaggio.

0′ – Via al match, la Roma attacca stto la Curva Nord.

PRE PARTITA

Ore 20.45 – Lo Stadio osserva un minuto di silenzio.

Ore 20.40 – Ecco le squadre sul terreno di gioco: pochi istanti al fischio d’inizio!

Ore 20.35 – Termina il riscaldamento: bordata di fischi per Spalletti alla lettura delle formazioni.


Ore 20.30 – Presente in tribuna anche l’infortunato Karsdorp.

Ore 20.00 – Presente all’Olimpico anche l’ex ds giallorosso Walter Sabatini. In campo anche le squadre, Roma accolta dagli applausi dei tifosi.

Ore 19.58 – Il primo a scendere in campo è il portiere giallorosso Alisson. Via al riscaldamento.

Ore 19.46 – Di Francesco dirama la formazione ufficiale dei giallorossi:

Ore 19.40 – Ecco l’undici ufficiale dell’Inter:

 

Ore 19.25 – Angelo Mangiante, giornalista di Sky Sport, comunica l’undici iniziale della Roma:  1 Alisson; 5 Juan Jesus, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 6 Strootman, 16 De Rossi, 4 Nainggolan; 23 Defrel, 9 Dzeko, 8 Perotti.

Ore 19.20 – A distanza di pochi istanti, giunge all’impianto anche la Roma. Francesco Totti, in compagnia del figlio Christian, transita in mixed zone.

Ore 19.12 – Ecco anche i giallorossi allo Stadio Olimpico.

Ore 19.10 – L’Inter arriva allo stadio Olimpico.

Ore 19.00 – I primi tifosi iniziano a popolare lo stadio Olimpico.

ROMANEWS.EU SEGUE IL MATCH IN TEMPO REALE

COSA BISOGNA SAPERE – La sfida dell’Olimpico promette spettacolo. Cinque dei sei ultimi incroci tra le due squadre hanno visto entrambe le formazioni andare in rete. Inoltre, la Roma ha nell’Inter la sua vittima preferita. 217 i gol contro i nerazzurri, più che contro ogni altra squadra in Serie A. La Roma va in gol in casa da 31 partite consecutive ed ha vinto 19 delle ultime 22 gare giocate nella capitale (un pari e due sconfitte completano il quadro). Da allenatore Di Francesco ha battuto l’Inter 4 volte in 7 precedenti. Tre le sconfitte e zero pareggi. Per Spalletti contro la Roma i numeri sono negativi: 3 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte. Fischia Irrati, al primo Roma-Inter: in campionato lo scorso anno bottino pieno con il toscano per i giallorossi, mentre si conta una sconfitta in Coppa Italia, la semifinale di andata con la Lazio.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

5 Commenti

  1. solita roma solite seghe 6 posto …..evidente…..parco giocatori e differenza di allenatori. UN ALTRO ANNO BUTTATO……SCULATO A BERGAMO…RESTITUITO CON INTERESSI

  2. Tifosoni yankee vi è piaciuta la prima scoppola stagionale? Ancora state con pallotta? Tenetevi i vostri defrel etc io “the prez” appena si fa vedere all’olimpico lo voglio sentire di nuovo sommerso di fischi…tifosoni ricordate la matematica: + fischi (a Apallotta) – fischioni (o scoppole fate voi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here