NOTIZIE AS ROMA – Dopo la grande rimonta contro il Milan la Roma di Coppitelli alle 17 ha battuto  nella finale Allievi l’Empoli al Bonelli di Montepulciano laurendosi campione d’Italia. Il successo è arrivato ai tempi supplementari in rimonta: la rete del vantaggio toscano arriva a tre minuti dalla fine dei tempi regolamentari, grazie a Olivieri, il pari della Roma nel recupero, gol di Cappa. Nei supplementari decide Tumminello. Bruno Conti, responsabile del settore giovanile (esclusa la Primavera), in lacrime a fine partita. Per i baby giallorossi è la terza finale nazione consecutiva. Tre anni fa persero con l’Inter, per poi rifarsi la scorsa stagione contro la Juventus.

EMPOLI: Giacomel; Carradori (86′ tr An. Zini), Gemignani, Giampà, Seminara; Bellini (90′ Damiani), Buglio (57′ Zappella); Di Leo (52′ Al. Zini), Mosti (98′ Falorni), Giani (80′ Gremigni); Islamaj (63′ Olivieri).
A disp.: A. Pellegrini, Barsotti.
All.: Bigica.ROMA: Crisanto; Tofanari (94′ Costanzo), Ciavattini (79′ Odianose), Marchizza, L. Pellegrini (86′ Valeau); D’Alena (41′ Marcucci), Grossi, Bordin (64′ Spinozzi); Di Nolfo (55′ Cappa), Tumminello, Antonucci (82′ tr Kastrati).
A disp.: Romagnoli, Franchi.
All.: Coppitelli.Reti: 77′ Olivieri, 81′ Cappa, 97′ Tumminello

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

5 Commenti

  1. Vista in tv. Un gruppo fantastico e di grande carattere che ha raggiunto tre finali consecutive . Coppitelli tecinco preparato e serio. Altro che Doumbia mettete in campo Tuminello..

LASCIA UN COMMENTO