LA REPUBBLICA – Ieri visite mediche a Villa Stuart per i nazionali della Roma, rientrati dopo le vacanze. De Rossi, Strootman, Manolas, Fazio, Dzeko, El Shaarawy e Nainggolan guidano il gruppo dei big assenti giustificati tra le Dolomiti, dando il benvenuto ai due nuovi appena sbarcati: Cengiz Under e Moreno. Il difensore messicano è sbarcato ieri mattina a Fiumicino. Una toccata e fuga nella capitale, visto che stamattina la Roma si trasferirà negli Stati Uniti per due settimane. Per il momento non ci sarà Under, che dovrà attendere il visto per gli Usa.

Oggi Pallotta ripartirà per Boston, ma prima del volo c’è stato il tempo per gettare le basi del tanto atteso rinnovo contrattuale di Nainggolan. Continui i contatti nelle ultime ore tra il club e il suo manager, e proprio negli States potrebbe arrivare l’annuncio del rinnovo a circa 4,5 milioni a stagione.

Sul fronte attaccante, vicinissimo l’accordo per Defrel che potrebbe raggiungere i suoi nuovi compagni proprio a Boston. «È l’unico che partirà della nostra rosa» l’ammissione di Bucchi, allenatore del Sassuolo. Per quanto riguarda il titolare in alto a destra, la Roma avrebbe offerto 23 milioni al Leicester per l’algerino Mahrez. Si tratta ancora, però, visto che gli inglesi chiedono una decina di milioni in più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

  1. Defrel è un calciatore che è una riserva in una squadra di bassa classifica come il Sassuolo. Non capisco questa testardaggine per Defrel che va avanti da 2 anni, neanche si trattasse di chissà chi.

LASCIA UN COMMENTO