Rizzoli ammette: «In Roma-Inter ci furono problemi di comunicazione»

0

LEGGO (F.Balzani) – «Il mancato intervento del Var in Roma-Inter? Colpa di un problema di comunicazione». Ad ammetterlo ieri a Sky è stato il designatore Rizzoli. Il riferimento è sul fallo da rigore di Skriniar su Perotti. «A differenza del penalty di Genoa-Juve, in cui l’arbitro ha detto quello che ha visto e il Var ha verificato, in Roma-Inter la comunicazione poteva essere migliore. Sono situazioni in cui uno la può pensare in modo talmente diverso, che se l’arbitro avesse dato la rimessa dal fondo il Var non poteva intervenire. Ma dando l’angolo il Var avrebbe dovuto dire di andarlo a rivedere e l’arbitro avrebbe potuto confermare la decisione».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here