Res Roma-Napoli vale il titolo. Parnoffi: “Ci attende una gara difficile”

0

RES ROMA – Dopo la vittoria ai calci di rigore contro il Verona, la Res Roma si appresta a giocare per il secondo anno consecutivo la finalissima del prestigioso torneo giovanile Arco di Trento-Trofeo Beppe Viola, che vedrà opposte le giallorosse al Napoli. La Res Roma giunge al prestigioso traguardo dopo aver vinto lo scudetto Primavera lo scorso 28 Giugno, e dopo aver eliminato il Verona al termine di una gara bella e combattuta, terminata 1 a 1 dopo i novanta minuti regolamentari. Il Napoli, semifinalista dello scorso campionato Primavera, ha invece eliminato il Mozzanica, battuto 3 a 1. A livello giovanile Res Roma e Napoli si sono incontrate nelle edizioni 2014/2015 e 2015/16, sempre nelle semifinali Scudetto, e in entrambe le occasioni si sono qualificate le capitoline, che poi hanno vinto entrambi i tricolori. Due le ex di turno, Parnoffi e Giuliano, entrambe tra le fila della Res Roma: il portiere delle giallorosse vanta il record di presenze alla kermesse trentina, con ben 5 partecipazioni alle spalle. “Ci attende una gara difficile e per me particolare – ha dichiarato il portiere della Res Roma Alessia Parnoffi – Napoli è la mia città, il Napoli è la società in cui sono cresciuta, e quindi è una gara che mi rimarrà impressa nel cuore. Non sarà facile ma ce la metteremo tutta per vincere un trofeo importante a cui la società tiene particolarmente”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here