Derby, pareggio al veleno (2-2). Bonatti: «Giallorossi scorretti». De Rossi: «Frasi farneticanti»

0

CORRIERE DELLA SERA (G.Piacentini) – Spettacolo e polemiche. Il derby Primavera, giocato ieri a Formello, è proseguito ben oltre il 2-2 (a segno Bari e Tounkara, poi espulso, per la Lazio, Riccardi e Nura per la Roma) maturato in campo. Ad accendere la miccia il tecnico laziale Andrea Bonatti, anch’egli espulso per proteste, che ha avuto parole di condanna per i calciatori giallorossi. «I ragazzi della Roma – le sue parole – non si sono comportati bene, si sono sempre lamentati. Per creare una cultura sportiva c’è bisogno di lealtà e rispetto delle regole, che non ho visto». Altrettanto dura la risposta di Alberto De Rossi: «Sono dichiarazioni farneticanti, probabilmente Bonatti ha visto un’altra partita. Non ho mai perso la testa, anche in caso di sconfitta, la Roma non si è mai permessa di organizzare una partita basandosi sull’ostruzionismo. Il bicchiere stavolta è mezzo vuoto, il pareggio non ci serve a niente».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here