RASSEGNA STAMPA – Bruno Conti, quello che ce n’è uno e viene da Nettuno, è un uomo da record. Perché con il successo di venerdì a Montepulciano degli Allievi guidati da Federico Coppitelli, scrive Il Messaggero (M. Ferretti), è salito a 13 il numero dei trofei conquistati dalla Roma con Marazico al timone del settore giovanile. Successi che avrebbero un valore relativo, quasi inutile, se non fossero stati abbinati sistematicamente alla produzione, alla crescita di giocatori buoni per il calcio professionistico.

  • giova

    Sarebbe ora di fargli di nuovo coordinare anche la Primavera cosi’ comoriano meno costose bufale straniere e valorizziamo i nostri migliori giovani.

    • Pasquale

      Ben detto giova

  • Momik

    Speriamo che non gli tolgano anche i più piccoli, se non sbaglio, è in scadenza di contratto ed hanno rinnovato De Rossi Sr, ma non ho letto nulla su Bruno Conti, ci mancherebbe che Sabatini prendesse il controllo totale oltre il potere che già ha, essendo l’unico uomo di calcio può girarsela come gli pare, infatti le analisi di Pallotta erano quelle del DS e parziali, visto che Garcia ha sbagliato,ma c’è chi ha sbagliato più di lui e dopo Roma Bayern non è stato psicologico il problema!