IL MESSAGGERO (S. CARINA) – La Roma tratta Michael Bradley, centrocampista americano del Chievo Verona che l’altr’anno non aveva convinto Sabatini (non lo riteneva idoneo per il gioco di Luis Enrique). Stando a quanto riportato da ‘Il Messaggero’ oggi qualcosa è cambiato e il mediano (capace di giocare sia come regista che come interno) è tornato nelle mire dei giallorossi e sembra il giocatore ideale per rilanciare i problemi di marketing non ancora risolti dalla nuova Roma pronta a sbarcare negli U.S.A. Il quotidiano ripercorre i vari giocatori statunitensi avvicinati al club giallorosso negli ultmi mesi e spiega che un’offerta di 2 milioni più Greco e il prestito di un giovane potrebbe bastare a convincere i clivensi. Viene inoltre riportato uno stralcio dell’intervista rilasciata a Romanews.eu dal ds veneto Sartori, che ammette: “Esiste l’interesse della Roma, che ha contropartite che potrebbero interessarci” (CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI).