Qarabag-Roma 1-2: vittoria sofferta per i giallorossi (FOTO e VIDEO)

7

QARABAG-ROMA, LA CRONACA – Seconda giornata del Gruppo C di Champions League. La Roma, ospite al Baku Olympic Stadium, trionfa 2-1 contro il Qarabag. Succede tutto nel primo tempo: i giallorossi si portano in doppio vantaggio con Manolas e Dzeko, ma poi allentano la presa e al 25′, su errore di Gonalons, subiscono il gol di Henrique. Nella ripresa, i ragazzi di Eusebio Di Francesco soffrono e faticano a costruire gioco, mentre gli azeri provano a raggiungere il pareggio senza fortuna. Vittoria importante, dunque, per la Roma che si porta momentaneamente in vetta nel girone C con 4 punti in 2 partite, in attesa dello scontro diretto di questa sera tra Atletico Madrid (1 punto) e Chelsea (3 punti).

LE FORMAZIONI UFFICIALI

QARABAG (4-2-3-1): 13 Sehic; 5 Medvedev, 14 Sadygov, 55 Huseynov, 25 Agolli; 2 Garayev, 20 Almeida; 10 Henrique (74′ Elyounoussi) , 8 Michel (88′ Quintana), 11 Madatov (81′ Guerrier); 9 Ndlovu.
A disp.: 1 Kanibolotsky, 52 Rzezniczak, 91 Diniyev, 7 Amirguliyev, 77 Guerrier, 18 Elyounoussi, 99 Quintana
All.: Gurbanov

INDISPONIBILI: –
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: –

ROMA (4-3-3): 1 Alisson; 25 Peres, 44 Manolas, 5 Jesus, 11 Kolarov; 7 Pellegrini (81′ Strootman), 21 Gonalons (67′ De Rossi), 4 Nainggolan; 23 Defrel (56′ Florenzi), 9 Dzeko, 92 El Shaarawy.
A disp.: 28 Skorupski, 24 Florenzi, 20 Fazio, 6 Strootman, 16 De Rossi, 30 Gerson, 17 Under.
All.: Di Francesco.

INDISPONIBILI: 15 H. Moreno (edema muscolare), 26 Karsdorp (intervento pulizia menisco), 33 Emerson (rottura legamento crociato ginocchio sinistro), 3 Luca Pellegrini (rottura legamento crociato ginocchio sinistro), 22 Nura (lesione del bicipite femorale della coscia destra), 14 Schick (risentimento flessore), 8 Perotti (ferita alla caviglia e fastidio al flessore)
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: –

Arbitro: Dias (Portogallo)
Assistenti: Tavares, Soares
Addizionali: Martins, Pinheiro
IV Uomo: Rodrigues

MARCATORI: 7′ Manolas (R), 15′ Dzeko (R), 28′ Henrique (Q)
AMMONITI: Garayev (Q), Hernique (Q), Gonalons (R)
ESPULSI: –

CORNER: 4-8

LA PARTITA 

SECONDO TEMPO

90’+3′ – Termina la partita. La Roma vince 2-1 contro il Qarabag.

90′ – L’arbitro assegna 3 minuti di recupero.

90′ – QARABAG VICINO AL PAREGGIO. Ndlovu stacca di testa in area e il pallone termina a pochi centimetri dal palo.

89′ – Dzeko prova un tiro a giro da fuori area, ma il pallone termina sul fondo.

88′ – CAMBIO QARABAG. Esce Michel, entra Quintana.

87′ – Florenzi riceve da De Rossi e scarica un sinistro da fuori area che termina tra le braccia di Sehic.

81′ – SOSTITUZIONE ROMA. Esce Pellegrini, entra Strootman. Cambio anche per il Qarabag: fuori Madatov, dentro Guerrier.

81′ – Cross rasoterra di Kolarov per Dzeko, che di prima intenzione strozza il pallone.

74′ – SOSTITUZIONE QARABAG. Esce Henrique, entra Elyounoussi.

67′ – CAMBIO ROMA. Fuori Gonalons, dentro De Rossi.

60′ – OCCASIONE ROMA. Dzeko lavora bene il pallone e serve in area Peres, ma il tentativo del brasiliano viene deviato in calcio d’angolo dal portiere avversario.

59′ – Manovra avvolgente della Roma con Kolarov che, da posizione defilata, prova a superare Sehic. Il tiro, però, finisce alto sopra la traversa.

56′ – SOSTITUZIONE ROMA. Esce dal campo Defrel per un problema muscolare. Al suo posto entra Florenzi.

53′ – Pellegrini prova un diagonale dal limite dell’area ma Sehic devia in angolo. 

49′ – Michel ci prova dai 20 metri con il sinistro, ma il pallone termina sul fondo. Giallorossi che faticano a costruire il gioco.

46′ – Inizia la seconda frazione di gioco.

PRIMO TEMPO

45’+1′ – Termina il primo tempo.

45′ – L’arbitro concede un minuto di recupero.

43′ – Ammonito Gonalons per fallo ai danni di Henrique.

42′ – ROMA AD UN PASSO DAL TRIS. Dzeko pesca Defrel in profondità, ma prima del tiro, il francese si fa anticipare dal portiere del Qarabag.

40′ – Giallo anche per Henrique.

39′ – Kolarov ci prova su punizione da circa 30 metri. Sehic respinge con qualche difficoltà.

38′ – Ammonito Garayev per un fallo su El Shaarawy.

32′ – OCCASIONE ROMA. Bruno Peres crossa in area per El Shaarawy che schiaccia di testa verso la porta degli azeri. Sahic spedisce in corner.

28′ – GOL QARABAG. Gonalons perde palla malamente al limite dell’area, Ndlovu ne approfitta e serve Henrique che, a tu per tu con Alisson, non può sbagliare.

27′ – Dzeko riceve sui 25 metri e prova a sorprendere il portiere del Qarabag. La conclusione però è debole.

25′ – ROMA VICINO AL 3-0. Sugli sviluppi di calcio d’angolo Gonalons stacca e colpisce di testa verso la porta, ma Suhic è bravo a respingere con i piedi.

15′ – GOOOOOOOOL ROMA. El Shaarawy, dal limite dell’area, riceve da Defrel e  scucchiaia verso Dzeko che prima stoppa di petto e poi trafigge Sehic con un destro che bacia la traversa e finisce in rete.

13′ – Il Qarabag prova lo schema da calcio d’angolo, ma le conclusioni degli azeri si fermano sul muro difensivo giallorosso.

7′ – GOOOOOOOL ROMA. Sugli sviluppi di calcio d’angolo, Pellegrini raccoglie la respinta del portiere avversario e mette la palla in mezzo per Manolas, che di testa in tuffo porta in vantaggio i giallorossi.

0′ – Al via il match. La Roma attacca da sinistra verso destra.

PRE-PARTITA

Ore 17.45 – Le squadre rientrano negli spogliatoi.

Ore 17.17 – Le squadre scendono in campo per il riscaldamento.

Ore 17.11 – Al via il riscaldamento dei giallorossi: in campo i portieri.

Ore 16.55 – Questo l’undici ufficiale del Qarabag: Šehić; Medvedev, Hüseynov, Sadygov, Agolli; Almeida, Garayev; Henrique, Michel, Madatov; Ndlovu. All. Gurbanov

Ore 16.47 – La Roma annuncia la formazione ufficiale che sfiderà il Qarabag:

Ore 16.41 – Questi gli undici della Roma secondo il giornalista Sky Angelo Mangiante:

Ore 16.23 – La Roma arriva al Baku Olympic Stadium.

NUMERI E CURIOSITÀ – Per la Roma è una prima in assoluto: nel corso della sua storia, mai ha affrontato squadre di nazionalità azera. Al contrario, il Qarabag ha ben due precedenti con compagini italiane: Fiorentina ed Inter, entrambe nella fase a gironi di Europa League. Nei 4 match disputati, un pareggio e 3 sconfitte. I giallorossi, in Champions League, non vincono in trasferta dal match contro il Basilea, datato 3 novembre 2010. Complessivamente, invece, il trionfo nella competizione manca da 7 partite: l’ultimo successo è stato il 3-2 sul Bayer Leverkusen del 4 novembre 2015, che resta l’unica affermazione nelle ultime 16 gare del torneo. Tuttavia, i giallorossi possono contare sulla maggior esperienza internazionale: le presenze in Champions sono 254, mentre quelle del Qarabag solo 22.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

7 Commenti

  1. OTTIMO 3 PUNTI FUORI CASA A SETTEMBRE..
    IMMAGINATE IL TEMPO FREDDO

    Qarabag-Atletico Madrid il 18 Ottobre
    oppure
    Qarabag-Chelsea il il 22 Novembre

    qualcuna cadrà al 100% nel Freddo Arzeibagian 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here