Pugliese: “Mahrez? La Roma non ha rilanciato, trattativa estenuante”

28

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Andrea Pugliese a Tele Radio Stereo: “Non mi risulta che la Roma abbia già effettuato un ulteriore rilancio per Mahrez. Sicuramente ora da Trigoria devono alzare l’asticella se vuole il giocatore, la prossima mossa sta al club giallorosso, sperando che sia quella definitiva. La trattativa sta diventando estenuante. La Roma ha in mano più di una promessa da parte di Mahrez, forse Monchi si sente sicuro per questo. O magari perché ha già pronto il piano B, o forse è convinto che il Leicester alla fine cederà. Ci può stare, ma è un rischio. Io sapevo che entro il 15 di agosto la Roma avrebbe voluto una risposta definitiva. Si potrebbe anche aspettare fino alla fine del mercato, ma sarebbe un altro rischio. Credo che se si andrà oltre il 15/20 agosto, la Roma virerà definitivamente su un altro obiettivo. Difensore centrale? Il discorso non è accantonato. Credo si farà negli ultimi 4-5 giorni”.

Piero Torri a Tele Radio Stereo: “Con la difesa alta di Di Francesco, ho paura che quest’anno vedremo un Fazio un po’ diverso rispetto a quello dello scorso anno. Le dichiarazioni di Shakespeare su Mahrez confermano che la trattativa tra Roma e Leicester non è chiusa. Tra l’altro dice che il calciatore vuole andarsene da lì…”.

Roberto Bernabai a Centro Suono Sport: “Mercato della Roma? Qualcosa deve accadere per forza. Mi risulta ci sia stato un rilancio per Mahrez, la trattativa resta complicata. Credo ci siano ancora margini, ma va chiusa in fretta. Il nostro è un campionato complicato, gli stranieri prima li porti a casa e meglio è”.

Roberto Renga a Radio Radio: “Già mesi fa la Juventus aveva cercato Strootman, ma l’olandese aveva risposto ‘no grazie’, per gratitudine nei confronti della Roma. Ovviamente se poi le due società si dovessero mettere d’accordo, l’olandese accetterebbe la destinazione”.

Furio Focolari a Radio Radio: “La Roma non rinuncerà a Strootman. L’olandese prima dell’infortunio, con le cifre di oggi, avrebbe una valutazione di 80 milioni. I giallorossi si sono un po’ indeboliti quest’anno, in più Monchi non può rinforzare i bianconeri con il centrocampista”.

Nando Orsi a Radio Radio“Da quanto leggo sui giornali sullo stadio, dico che Pallotta sta quasi al casello per andarsene. E’ una battuta. Ma a Roma è impossibile costruire qualsiasi cosa. Questa dello stadio è diventata una favola. Monchi conosce bene il mercato, sa che finisce il 31 agosto e farà la corte a Mahrez fino alla fine. Lui non ha fretta perché secondo me ha il piano ‘B’ già pronto”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio: “Mahrez? Monchi ha la certezza di avere in mano la volontà del giocatore di trasferirsi alla Roma, per questo è ottimista sulla trattativa”

Fernando Magliaro a Radio Radio: “Il punto, al momento, è capire chi spenderà 90 milioni di euro per il Ponte di Traiano. Bisognerà trovare le fonti di finanziamento e casomai agire sulle cubature. Ci sono delle ipotesi da studiare. Nessuno ha interesse a bocciare l’opera dello stadio della Roma. Quello che volevano proporre la Raggi e i suoi era una follia, con un’unica via di accesso e di uscita. Il Ponte di Traiano si costruisce in un anno e mezzo. Non credo che sul progetto dello stadio si ricomincerà daccapo”.

Mario Mattioli a Radio Radio: “Stadio? Come si può pensare ad un progetto simile in una zona dove è impossibile realizzarlo? L’interesse pubblico è da vedere. Lo stadio, lo ribadiamo da sempre, non è della Roma calcio, ma di una società americana, compreso Pallotta, operazione fatta in maniera furbesca. Lo stadio non si poteva fare sin dall’inizio. Pallotta non se ne va sbattendo la porta, ma perché non è in grado di reggere la Roma”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

28 Commenti

    • Su You Tube c’è qualche video in proposito.. ma come sempre si caricano le cose migliori.Non so quanto possa essere attendibile ma memore di Bojan affari col Barca è difficile farni.

      • Concordo con te. Nei video fanno vedere solo le cose migliori. Poi vai allo stadio e vedi cose bestiali, vedi che i giocatori così osannati da stampa e tv nemmeno sanno stoppare una palla e sbagliano un gol da mezzo metro. E poi fingono che neanche a teatro, si mettono subito la mano sul viso urlando e piangendo e cascano per terra moribondi. Calciatori bravi, ma proprio bravi, ce ne saranno si e no una cinquantina.

    • Caro cucs, secondo me Marhez ha molto di più dello spagnolo, che ha giocato poco, ed è cosa da non sottovalutare, mentre 40 mln per l’algerino me sono troppi, a quella cifra (qualcosa in meno di certo) cercavo di portare Berardi, conosce Di Francesco , ha voglia di misurarsi in una realtà non più provinciale e ha la spinta per raggiungere la Nazionale nell’anno dei Mondiali.

      • Io invece la penso diametralmente all’opposto. Secondo me berardi é un mezzo flop e non può valere più di 20 milioni a dire tanto. Marhrez ho idea che valga esattamente quanto chiedono (poco meno di salah) chiaramente calcolando i prezzi di mercato folli di quest’anno. Ma detto ciò è un parere personale.

      • No Anto non sono d’accordo Mahrez è molto più pronto e forte di Berardi , a parità prendo Mahrez , inoltre il Sassuolo vuole 45-50 per Berardi e non li vale assolutamente . Io continuo a ripetere che Mahrez è solo questione di tempo . Chiedevo di Munir , perche per me potrebbero arrivare entrambi , lo spagnolo potrebbe sostituire Elsha oppure Perotti .È solo un’impressione. Forza Roma

        • Emiliano mi auguro che hai ragione, penso che se si andava direttamente su Berardi il prezzo poteva essere più ragionevole e forse il giocatore spingeva maggiormente per tornare con il suo allenatore -mentore, ma se arriva Marehz benissimo, solo che è un giocatore che viene dalla Premier e non conosce nulla del nuovo allenatore non è pronto subito, visto Dzeko ci è voluto un anno di adattamento e il rischio è quello che dopo qualche partita già lo si bollerebbe come un flop di Monchi costato 40 cocuzze, io queste situazioni ambientali le metto in conto.
          un saluto

          • Il Sassuolo non te l’avrebbe dato per meno di 40, vedi quello che è accaduto per Defrel . A queste cifre è giusto provare con un giocatore che ha molta più esperienza di Berardi . Se riuscisse a prendere anche un centrale saremmo molto più completi e forti dello scorso anno . Un caro saluto anche a te Anto

      • A me berardi non mi piace, non è costante, e non dimentico che non ha mai giocato contro i “rubentini”… Mahrez a 40 è il limite della decenza, per colpa dell’affaire neymar che è lo scandalo assoluto, che ha drogato il mercato e chissà dove finiremo… “Parente povero” rispetto a barca, real, united etc etc…Anche perchè sei senza uno stadio di proprietà, tuo, solo per colpa di una politica romana, incompetente, e italiana, scandalosa, che te lo impedisce quotidianamente. Se devo scegliere tra Pallotta e i politici italiani scelgo sempre il primo. Se non glielo faranno fare farà bene ad andarsene. Non però straccione, come dice qualche maiale… in mala fede e nostalgico…..

        • Caro cucs tu sai che condivido i tuoi pensieri ma ho delle riserve sul mettere nel piatto tutto su un solo giocatore, rimarrebbe poco da investire per un centrale che io credo che serva. Sui politici lasciamo perdere è veramente deprimente questa squallida corrida politica che si sta consumando sullo stadio, non ci vuole molto a trovare politici migliori di quelli che abbiamo in particolare a Roma dove maggioranza e opposizione sono il peggio del peggio del peggio. Roma città è in coma senza speranza. Un saluto

  1. Tranquilli arriverà Mahrez, si aspetta solo il “break even point” ma alla fine il Leicester abbasserà le sue pretese e la Roma alzerà le sue, ormai è chiaro che la volontà è unicamente in quella direzione. Munir, come Emre Mor (ce so cascati l’interisti) sono come Under, vanno bene nella rosa ma non più di uno. Alla fine si arriverà ad una cifra molto vicina ai 40 milioni e queste mosse sono destabilizzanti come quella del Leicester che paventa un rilancio dell’Inter…. 35 milioni e già Sabatini scappa come se fosse inseguito da un leone inferocito figuriamoci a 40! Bisogna anche considerare che le provvigioni di Sabatini sono un “unicum” non solo in Italia ma nel mondo!

  2. Buongiorno a tutti, leggendo tutti i giorni questa rubrica e commenti, sorrido, mi trovo spesso d’accordo su certe considerazioni e su altre meno, ma è giusto ed equilibrato sia così, ci mancherebbe.
    Ma vi chiedo, con quale sentimento gente come Orsi Focolari, Melli e Renga sostengono che i pigiamati siano anche più forti della Roma…ci vuole obiettività credo, ma un po di sano humor non guasta mai…comunque penso che con l’arrivo di Mahrez(per me arriva), ed un altro innesto in difesa, la Roma si sia rafforzata, ora sta a Mister Difra amalgamarla. Detto ciò, buone vacanze, anzi buona estate a tutti, e grazie per farmi compagnia.
    Franco67

    • Franco chi ha investito del ruolo di commentatori i tizi da te citati, sono gli stessi che se ne avessero la facoltà e la possibilità, nominerebbero il Conte Dracula come Presidente della Croce Rossa Internazionale.

    • @Ciao Franco67,sono d’accordo con te che se arrivasse l’Algerino ed un forte centrale,saremmo almeno pari all’anno scorso,ma devo dire che sono piu’ ottimista sulle capacita di Eusebio che sull’acquisto del centrale forte(?)e di Marhez,spero che prevalga il tuo ottimismo e di tanti altri.Buone vacanze anche a te e forza Roma

      • Fabiano, io spero, e credo nel tuo ottimismo, e mi auguro con tutto il cuore e per la gioia di noi tifosi, che Di Francesco, sia colui il quale possa fare la differenza.
        E sempre Forza Roma

  3. Monchi sta cercando di fare tutto e di più per portare Marehz a Roma, la trattative è difficile in quanto dal Leicester nessuno ha invitato la Roma al dialogo am comunque sanno benissimo che un’altro NO porterebbe al naufragio della ipotetica trattativa , stando cosi le cose i discorsi fatti da soli non portano da nessuna parte, quindi mi auguro che ci sia una mediazione sotto traccia che sta avanzando “a nostro favore”. Certo che vedere svanire un giocatore dopo tutta sta tarantella, sicuramente non porterà buonumore nella tifoseria ne tanto meno alla credibilità gestionale della società che a questo punto deve dare un segnale forte a tutti.
    Forza Roma
    Umberto

  4. Mario Mattioli: ” lo stadio a Tor di Valle è impossibile !!!!!”
    Del Rio + Lotti: ” parere positivo a parte alcune prescrizioni …”
    Trova le differenze.
    Difficile ? Dai, un aiutino .. uno collabora con la radio, quella col doppio nome .. com’era ?? ah si .. ROSICA ROSICA ….

  5. Se si spende tutto per Mahrez la coperta diventa corta e con la difesa che ci ritroviamo prendiamo due goals a partita. Prima un buon difensore centrale sui 20 milioni (caio..?) e solo dopo l’attaccante esterno sui 20-25 mil.(puntare altrove o gestirsi in quel ruolo con Under e Florenzi) Mahrez non cii fa vincere le partite da solo. Non e’ il Totti di 25 anni o il Battistuta dei bei tempi. Guardatevi e leggetevi i suoi scores. Non illudiamoci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here