IL MESSAGGERO – Il triplete è rimandato all’anno prossimo. La Roma, al Mapei Stadium di Reggio Emilia cede nella semifinale scudetto contro l’Inter (0-1). La squadra di Alberto De Rossi non riesce a ripetere la splendida prestazione esibita nei quarti contro la Lazio e esce sconfitta dai nerazzurri, che passano grazie a un gol di Emmers dopo 3 minuti della ripresa. Lo svantaggio pesa e i giallorossi provano a recuperare ma senza creare grandi occasioni da gol. A metà del secondo tempo è l’Inter a sfiorare il raddoppio, ma Valietti fallisce una rete a porta vuota. Si chiude la stagione dei giallorossi “solo” con i successi in Coppa Italia e uno in Supercoppa. In finale, l’Inter di Vecchi giocherà domenica (ore 18) contro la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO