ALLENAMENTO AS ROMA PINZOLO – Sesto giorno di ritiro per i giallorossi a Pinzolo. La squadra, dopo la mattinata libera concessa da mister Di Francesco, scende in campo per l’allenamento del pomeriggio fissato alle ore 17.15. Il gruppo lavora inizialmente in palestra, poi si sposta sul terreno di gioco per lo yo-yo test (una tipologia di test a navetta utilizzato per misurare la performance atletiche) gli allunghi e il calcio-tennis.

DA PINZOLO:
Torre-Emili

LA CRONACA DELL’ALLENAMENTO:

Ore 18.45 – Termina l’allenamento.

Ore 18.40 – Per Florenzi due scambi a calcio-tennis insieme ai compagni.

Ore 18.35 – Out, nell’ordine: Gerson, Nura, Vainqueur, Nani, Keba, Gyomber. Vince Gyomber lo yo-yo test nel gruppo C.

Ore 18.30Karsdorp esce dalla palestra: primi esercizi di mobilità articolare per lui.

Ore 18.20Gruppo C per lo yo-yo test: Gyomber, Vainqueur, Gerson, Nani, Keba, Nura. Gli altri due gruppi (A e B) svolgono tecnica individuale e calcio-tennis sul campo A.

Ore 18.15 – Out in ordine nello yo-yo test: Peres, Seck, Ricci, Castan, Perotti, Sadiq, Valeau. Vince Valeau. Peres ultimo. Valeau arriva al livello 14, Pellegrini, del Gruppo A, era arrivato al 12.

Ore 18.10Antonucci lavora a parte: per lui allunghi sui 100 metri sul campo B.

Ore 18.00 – Cambio, i giocatori che erano a fare il calcio-tennis sul campo A arrivano ora sul B. Gruppo B: Sadiq, Seck, Castan, Peres, Ricci, Perotti, Valeau.

Ore 17.45 – Il gruppo A, formato da Cappa, Tumminello, Pellegrini, Jesus, Gonalons, De Santis e Ciavattini, svolge lo yo-yo test: aumento progressivo della velocità, si lavora sui 17 metri circa. Vince Pellegrini, classe 1999, Cappa secondo, Gonalons terzo, Jesus il primo a mollare.

Ore 17.40Florenzi fa fisioterapia e lavora sul campo, Karsdorp fisioterapia e palestra ed Emerson solo fisioterapia.

Ore 17.35 – Allenamento diviso in tre stazioni: yo-yo test (una tipologia di test a navetta utilizzato per misurare la performance atletiche), calcio-tennis e esercitazioni tecniche. I gruppi di ragazzi a rotazione svolgono tutto.

Ore 17.30 – Tutto il gruppo esce dalla palestra: una parte dei calciatori va sul campo A a giocare a calcio-tennis, l’altra sul campo B.

Ore 17.20 – Sul campo A vengono posizionate due porticine all’altezza dell’area di rigore, quindi tutto il gruppo è unito.

Ore 17.15 – Arrivano anche i grandi e Di Francesco: si dirigono tutti in palestra, compreso Alessandro Florenzi.

Ore 17.10 – Un campo di calcio-tennis è stato spostato nell’A, quindi accanto alla palestra ne resta solo uno, mentre prima erano due.

Ore 17.05 – Cyclette e addominali per i giovani in palestra.

Ore 17.03 – Keba e Valeau arrivano in palestra, seguiti dagli altri ragazzi della Primavera.

Ore 17.00 – Nani e Sadiq in palestra. Intanto sul campo B vengono posizionati da alcuni collaboratori di Di Francesco alcuni coni che ricalcano il perimetro dell’area di rigore. Appena all’esterno del rettangolo delineato dai coni vi è un pc.

Ore 16.55 – Pellegrini, Cappa, De Santis e Valeau scendono in campo sul terreno adiacente alla palestra, ma tornano subito nello spogliatoio.

Ore 16.50 – Gyomber arriva in palestra. I preparatori di Di Francesco, accanto alla palestra, preparano le reti per il calcio-tennis.

Ore 16.35 – Sadiq e Karsdorp fanno visita ai bambini del Camp.

Ore 16.30 – Scendono sul campo A TumminelloCiavattini e De Santis, che si divertono con alcuni tifosi in una sfida di tiri dal limite dell’area. Obiettivo: colpire la traversa.

ROMANEWS.EU SEGUE L’ALLENAMENTO IN TEMPO REALE

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO