PESCARA-ROMA, LA CRONACA – Nel Monday Night della trentatreesima giornata di Serie A si sfidano, sul palcoscenico dello stadio Adriatico, Pescara Roma. La gara, affidata al signor Irrati, termina 1-4. Decisive, ai fini del risultato, le reti di Strootman (44′), Nainggolan (45′) e la doppietta di Salah (49′, 60′). Utile solo per le statistiche il gol di Benali (84′). Prova decisamente brillante dei giallorossi, che superano in scioltezza la compagine abruzzese di Zeman, pur con qualche distrazione difensiva di troppo. La squadra di Spalletti, grazie alla vittoria, conserva il secondo posto e allunga sul Napoli, ora distante 4 punti. Gli abruzzesi, a causa della sconfitta, sono matematicamente in Serie B.

Prossimo impegno:
Roma-Lazio, domenica 30 aprile ore 12.30 (Stadio Olimpico)
Cagliari-Pescara, domenica 30 aprile ore 15.00 (Stadio Sant’Elia)

Cronaca testuale
Mattia Emili

LE FORMAZIONI UFFICIALI

PESCARA (4-3-3): 1 Fiorillo; 11 Zampano, 35 Coda (79′ Fornasier), 83 Bovo, 3 Biraghi; 33 Coulibaly (67′ Verre), 13 Muntari (46′ Bruno), 8 Memushaj; 10 Benali, 15 Bahebeck, 17 Caprari
A disp.: 31 Bizzarri, 12 Aldegani, 2 Crescenzi, 9 Kastanos, 93 Milicevic, 28 Mitrita, 16 Brugman, 20 Cerri, 30 Muric
All.: Zeman

INDISPONIBILI: 86 Stendardo, 14 Campagnaro, 26 Vitturini, 21 Pepe, 19 Gilardino
DIFFIDATI: 3 Biraghi, 10 Benali
SQUALIFICATI: –

ROMA (4-2-3-1): 1 Szczesny; 2 Rudiger, 44 Manolas, 20 Fazio, 33 Emerson (80′ Jesus); 5 Paredes (83′ Perotti), 6 Strootman; 11 Salah, 4 Nainggolan, 92 El Shaarawy; 9 Dzeko (70′ Grenier)
A disp.: 19 Alisson, 18 Lobont, 13 Peres, 15 Vermaelen, 21 Rui, 30 Gerson, 16 De Rossi
All.: Spalletti

INDISPONIBILI: 24 Florenzi (rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro), 10 Totti (contusione all’alluce)
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: –

Arbitro: Irrati (sez. Pistoia)
Assistenti: Marzaloni e Vivenzi
IV Uomo: Manganelli
Addizionali: Massa e Rapuano

Ammoniti: 37′ Biraghi (P), 40′ Muntari (P)
Espulsi: –
Marcatori: 44′ Strootman (R), 45′ Nainggolan (R), 49′, 60′ Salah (R), 84′ Benali (P)

Note: –
Calci d’angolo: 9-5
Recupero: 1-0

LA CRONACA DELLA PARTITA

SECONDO TEMPO

90′ – Termina il match: la Roma trionfa 1-4 sul campo del Pescara e si porta a 4 punti di vantaggio sul Napoli.

88′ – Ancora il Pescara. Punizione precisa e potente dai 25 metri di Biraghi calciata di destro: palo alla sinistra di Szczesny!

84′ – GOL PESCARA. Benali accorcia le distanze: Memushaj riceve un buon pallone sulla fascia destra e, dal fondo, mette al centro un pallone teso, arriva Benali e da due passi batte Szczesny. 1-4.

83′ – SOSTITUZIONE ROMA. Fuori Paredes, entra Perotti.

80′ – CAMBIO ROMA. Esce Emerson, dentro Jesus.

79′ – SOSTITUZIONE PESCARA. Fuori dal campo Coda, entra Fornasier.

76′ – Pescara vicino al gol. Caprari riceve un ottimo pallone all’altezza dei sedici metri e prova il destro a giro: miracolo di Szczesny!

70′ – CAMBIO ROMA. Esce dal campo Dzeko, in polemica con mister Spalletti per la decisione, ed entra Grenier.

67′ – SOSTITUZIONE PESCARA. Fuori Couibaly, dentro Verre.

65′ – Ancora gli abruzzesi. Bahebeck, defilato sulla sinistra all’interno dell’area, riesce a penetrare e prova il destro: palla che fischia vicino al palo!

65′ – Il Pescara prova con l’orgoglio. Coulibaly riesce ad avere la meglio su Rudiger e, dall’interno dell’area, defilato sulla destra, prova il tiro: fuori!

60′ – GOOOOOL ROMA! Poker di Salah: contropiede magistrale condotto dall’egiziano, che serve in profondità El Shaarawy, il quale avanza e serve il numero 11, che non sbaglia da due passi! 0-4!

59′ – Occasione Pescara. Benali, dalla fascia destra, mette in area un pallone insidioso per Bahebeck, che riesce a concludere ma la sfera esce di poco!

56′ – Sempre la Roma. Ancora Dzeko controlla un pallone dai 20 metri, si libera e tenta il sinistro piazzato: out di un soffio!

53′ – Insiste la Roma. Dzeko riceve un ottimo pallone in area, di spalle lo lavora, riesce a girarsi e prova il sinistro: fuori!

51′ – Ancora i giallorossi. Grande pallone in profondità di Strootman per Salah che, da solo, si invola verso la porta ed appoggia per Dzeko, che si fa recuperare dalla difesa e non riesce a spedire la sfera in fondo al sacco!

50′ – Sempre la Roma. El Shaarawy riceve un pallone interessante all’interno dell’area e tenta il destro a giro: fuori di poco!

50′ – Esce il Pescara. Zampano si invola sulla fascia destro e mette in area un pallone basso, arriva Benali: alto!

49′ – GOOOOOL ROMA! Salah cala il tris: El Shaarawy riceve sulla fascia sinistra e mette al centro un pallone interessante all’indietro, arriva Salah con il sinistro a giro e batte Fiorillo! 0-3!

46′ – Al via il secondo tempo!

46′ – CAMBIO PESCARA. Fuori Muntari, entra Bruno.

PRIMO TEMPO

45’+2 – Termina il primo tempo: la Roma conduce 0-2 a Pescara con un uno-due terrificante!

45′ – Segnalato un minuto di recupero.

45′ – GOOOOOOL ROMA! Raddoppio siglato da Nainggolan: Salah si lancia in contropiede sulla destra e mette al centro un buon pallone, che arriva a Dzeko, il bosniaco appoggia per Nainggolan che arriva in corsa e batte con il destro piazzato Fiorillo! 0-2!

44′ – GOOOOOL ROMA! Strootman porta in vantaggio i giallorossi: Paredes serve in area El Shaarawy con un lancio magistrale, assist perfetto del Faraone per l’accorrente olandese, che a porta sguarnita da due passi deposita in rete! 0-1!

40′ – AMMONIZIONE PESCARA. Muntari stende Paredes in maniera irregolare.

37′ – AMMONIZIONE PESCARA. Biraghi interviene in maniera scomposta su Salah.

34′ – Esce la Roma. Nainggolan riceve sulla destra e, dalla linea di fondo, mette in area un cross basso e insidioso, respinge male Coda, arriva Salah con il sinistro: alto!

31′ – Si fa vedere il Pescara. Lungo lancio in profondità per Bahebeck, che si invola in velocità verso la porta e, a tu per tu con Szczesny, defilato sulla sinistra, prova il mancino: fuori!

20′ – Roma a un passo dalla rete. Grande palla di Paredes, che premia con un lancio magistrale l’inserimento in area di Nainggolan, bomba di destro: traversa clamorosa!

18′ – Altra occasione per la Roma. Strootman riceve un ottimo pallone in profondità, si libera e dall’interno dell’area prova il sinistro a giro: fuori!

17′ – Roma vicina al gol. I giallorossi sviluppano l’azione in ampiezza, dalla destra Stootman scodella al centro un pallone insidioso, la difesa del Pescara cincischia e la sfera arriva a Dzeko, che si fa stoppare da Fiorillo!

15′ – Sempre la Roma. Nainggolan, all’altezza dei 30 metri, in posizione centrale, scodella un buon pallone all’interno dell’area, stacca imperiosamente Dzeko: alto di pochissimo!

10′ – Giallorossi vicini al vantaggio. Rudiger scende sulla destra e, dalla trequarti, mette in area un pallone basso e teso, arriva sul secondo palo El Shaarawy: alto!

8′ – Ancora la Roma. Strootman riceve all’altezza dei 20 metri, porta avanti il pallone e prova la bomba dal limite: alto!

7′ – Di nuovo i giallorossi. Salah si invola in contropiede e, dal limite dell’area, appoggia per l’accorrente El Shaarawy, che piazza il sinistro: Fiorillo respinge!

5′ – Occasione Pescara. Bahebeck riceve un pallone in profondità, si libera di Manolas e, dal limite dell’area, tenta il destro, deviato, alto!

2′ – Gol annullato Roma. El Shaarawy riceve sulla fascia sinistra all’altezza del vertice dell’area, rientra e mette al centro un buon cross, Dzeko corregge la traiettoria, arriva Salah da due passi e batte Fiorillo, ma è in fuorigioco!

1′ – Al via il match!

PRE PARTITA

Ore 20.40 – Ecco le squadre sul terreno di gioco! Un minuto di raccoglimento per ricordare il ciclista Scarponi.

Ore 20.30 – Roma e Pescara rientrano negli spogliatoi: l’inizio del match si avvicina.

Ore 20.05 – Le squadre sono in campo per il riscaldamento.

Ore 19.50 – Anche il Pescara su Twitter rende noto l’undici iniziale: 1 Fiorillo; 11 Zampano, 35 Coda, 83 Bovo, 3 Biraghi; 33 Coulibaly, 13 Muntari, 8 Memushaj; 10 Benali, 15 Bahebeck, 17 Caprari.

Ore 19.45 – La Roma, attraverso il proprio profilo Twitter, comunica la formazione iniziale: 1 Szczesny; 2 Rudiger, 44 Manolas, 20 Fazio, 33 Emerson; 5 Paredes, 6 Strootman; 11 Salah, 4 Nainggolan, 92 El Shaarawy; 9 Dzeko.


Ore 19.35 – Anche il Pescara arriva all’impianto.

Ore 19.30 – La Roma è allo stadio: alcuni giocatori incontrano il nuovo ds Monchi sul terreno di gioco.

Ore 19.25 – Angelo Mangiante, giornalista di Sky Sport, comunica l’undici di partenza della Roma:


Ore 19.20 – La Roma lascia l’hotel e si dirige allo stadio Adriatico.


  • enzo38

    e tre! si ferma totti
    . Infortunato a 10 e lotto ?

  • Peter

    Forza ragazzi!!! Prendiamoci questi tre punti, questo maledetto secondo posto e su, FORZA ROMA!