OCCHIO AL FISCHIETTO – L’AIA (Associazione Italiana Arbitri) ha designato il direttore di gara del match di campionato Roma-Pescara. Sarà Irrati della sezione di Pistoia a dirigere la quattordicesima partita stagionale dei giallorossi in Serie A, in scena domenica alle 20.45 allo stadio Olimpico. L’arbitro sarà coadiuvato dagli assistenti Longo e Paganessi, dagli addizionali Celi e Manganiello e dal quarto uomo Passeri.

BILANCIO ROMA – L’arbitro toscano ha diretto 60 partite nel campionato italiano incrociando i giallorossi in 7 occasioni. Il bilancio per la Roma con il fischietto di Pistoia è abbastanza positivo: due vittorie, quattro pareggi e una sola sconfitta. L’ultima volta che ha diretto i capitolini è stato il 17 aprile 2016 in occasione di Atalanta-Roma. In questa sfida gli uomini di Spalletti hanno raggiunto il pareggio in extremis grazie al gol di Francesco Totti che ha fissato il punteggio finale sul 3-3.

BILANCIO PESCARA – Il bilancio di Irrati con il Pescara in Serie A è estremamente negativo. Gli abbruzzesi nei tre match arbitrati dal fischietto toscano hanno ottenuto due pareggi e una sconfitta, senza mai vincere. L’unica occasione nella quale i ragazzi di Massimo Oddo sono riusciti a prendersi i tre punti è stata nella stagione 2011/2012 in Serie B nel 2-1 rifilato al Crotone all’Ezio Scida.

Riccardo Casoli