PAGELLE GENOA-ROMA – Inizia nel migliore dei modi il 2017 della Roma. Spalletti e i suoi superano la prima prova dell’anno a pieni voti. Se il gol arriva per un autgol di Izzo, i giallorossi legittimano il vantaggio per tutto il corso della partita.

Giulia Spiniello

SZCZESNY 7. Si supera su Ninkovic e tiene la serranda ben chiusa dalle sue parti e poi salva il risultato al 92′ con un intervento prodigioso su Ocampos.

RUDIGER 7.  A Simeone la palla non la fa vedere praticamente mai. Peccato per il giallo che gli farà saltare Udinese-Roma.

FAZIO 7. Gara pulita, senza sbavature. Interpreta con sempre maggiore sicurezza il ruolo di regista difensivo.

JESUS 6,5. Difende con ordine, concedendo poco e niente agli attaccanti di Juric.

PERES 7. Decisivo con il suo tiro-cross su cui Izzo mette la gamba per il vantaggio giallorosso. Efficace anche in fase di copertura, stremato finisce la gara con i crampi.

DE ROSSI 6,5. Fondamentale la sua esperienza per la solida prova difensiva della retroguardia giallorossa. Poteva evitare le prolungate proteste nei confronti di Rizzoli che gli valgono giallo e squalifica per il match con l’Udinese.

STROOTMAN 7.  Torna a girare la Lavatrice, il 2017 ci regala un Kevin in buona forma, propositivo ed efficace. Recuperato!

EMERSON 7. Non demerita mai nei duelli che ingaggia, buona tenuta sia nella fase di costruzione e di spinta che nella fase difensiva dove blocca gli avversari con grande attenzione e precisione.

PEROTTI 6,5. Micidiali i suoi tagli, potrebbero esserlo anche le sue conclusioni se fosse più egoista. I fischi di Marassi da grande ex non lo aiutano.

NAINGGOLAN 7. I genoani non lo prendono mai, in difesa, a centrocampo, in attacco, oggi il Ninja è ovunque. Un’autentica furia!

DZEKO 6. Impegnato a servire i compagni, dimentica di essere l’uomo-gol della Roma e che il suo mestire è segnare. L’ennesimo palo stagionale lo manda sul podio della Serie A.

Dal 77′ EL SHAARAWY SV. Entra al posto di Perotti.

Dall’85 MANOLAS SV. Entra al posto di Peres.

Dall’87 PAREDES SV. Entra al posto di Nainnggolan.

SPALLETTI 7. Una Roma pimpante e propositiva si prende i primi 3 punti del 2017. Costruisce molto e concretizza anche con un pizzico di fortuna. Il pressing giallorosso funziona bene, meno la vena degli attaccanti. La squadra protegge bene il vantaggio, è la Juve ora è più vicina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

8 Commenti

  1. A Fazio darei un 10 in pagella. Giocatore straordinario.
    Szczesny e un mostro. La più bella parata e stata su Ocampos quando il genoano era in fuorigioco. Mi auguro che viene riscattato.
    Bravissimi pure Nainggolan e Strootman.
    Rudiger stranamente soffri Ocampos oggi. Partite discrete di Emerson e Peres.

    FORZA ROMA!

    • Nainggolan ha sbagliato tanto in fase di finalizzazione ma dal punto di vista del gioco, dei palloni recuperati, della grinta e della corsa in campo non gli si può dire niente

  2. Nainggolan è forse il più forte giocatore che ha la roma. Solo che oggi non ha sbagliato solo le conclusioni ma pure molti passaggi…per questo 7 mi pare un voto troppo alto, tutto qua!

LASCIA UN COMMENTO