Peres ai box, Perotti in gruppo. Futuro in bilico per Spalletti, Roma-Lione: arbitra Kassai

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le principali news della giornata raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

STOP PERES – A rischio la presenza di Bruno Peres per il match di giovedì sera contro il Lione, valido per il ritorno degli ottavi di Europa League. Il brasiliano oggi non si è allenato con la squadra per un risentimento al flessore della coscia sinistra. L’agente dell’esterno ha mostrato ottimismo: “L’ho sentito tranquillo, vuole giocare”. Intanto, a Trigoria è tornato ad allenarsi con il gruppo Perotti. Dopo una riunione in sala video, seduta con il resto della squadra anche per Totti. Il tecnico giallorosso interverrà in conferenza stampa domani alle 15 in compagnia di Dzeko. Nel frattempo l’estremo difensore del Lione Lopes lancia la sfida: “Non dobbiamo abbassarci troppo, a Roma per segnare”. L’arbitro della sfida sarà l’ungherese Viktor Kassai.

CALCIOMERCATO – In attesa dell’arrivo di Pallotta nella capitale previsto per giovedì alle 17, si continua a discutere del futuro di Spalletti, in scadenza a giugno, mentre il direttore sportivo Monchi sembra vicino ai giallorossi. Con il dirigente, spuntano anche i primi possibili obiettivi di mercato: in caso di addio di Strootman in cima alla lista c’è il nome di Iborra. Attenzione però alla concorrenza del Real Madrid, che secondo voci in arrivo dalla Spagna sarebbe pronto a chiudere l’accordo. Capitolo attacco: Romei, braccio destro del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, fa sapere che per parlare di Muriel è presto. In uscita Vainqueur, ora in prestito al Marsiglia ma nel mirino di diversi club inglesi, e Soleri, giovane che fa gola ad alcune società di Serie B.

SERIE A – La Lega Serie A ha reso noti gli anticipi e i posticipi dall’11ª alla 14ª giornata di ritorno del campionato. Roma-Empoli si disputerà sabato 1° aprile alle 20.45, mentre si giocheranno in posticipo le sfide con Atalanta e Pescara (Qui tutti i dettagli). Stabilita anche la data della semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Roma e Lazio, che verrà disputata il 4 aprile alle 20.45. Per la stracittadina ci sarà De Vrij, che non ha riportato lesioni al ginocchio, mentre a pochi giorni dalla stessa, il 28 marzo, la X Commissione Capitolina Permanente Personale, Statuto Sport, si riunirà presso la Casa della Città (ore 10) per discutere della barriere divisorie installate allo Stadio Olimpico di Roma.

STADIO DELLA ROMA – Continua senza sosta il dibattito sul progetto dello Stadio della Roma a Tor Di Valle. Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti si fa attendista, mentre Palumbo (PD) fa sapere: “Convocata commissione trasparenza per accertare iter adottati”. Infine, Palozzi (FI) informa: “Giovedì audizione in Regione, la Raggi non dia buca”.

SENTI CHI PARLA – Sulle frequenze radiofoniche capitoline si discute del futuro di Spalletti.  Gianluca Piacentini a Tele Radio Stereo dichiara: “voglio sperare che Spalletti non arrivi al 20 maggio dicendo ‘Vabbé ragazzi abbiamo giocato, io me ne vado’. Se la Roma perderà Spalletti speriamo, e credo, che abbia già un sostituto”. Francesco Balzani a Centro Suono Sport si sofferma invece sull’infortunio di Peres: “Mancano alternative nel ruolo, ma puoi adattarti mettendo la difesa a 4 e Ruediger a destra”.

Gian Marco Torre

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here