Pellegrini: “Una grande emozione segnare sotto la Curva Sud” (VIDEO)

0

ROMA-SPAL, LE INTERVISTE – Tutte le dichiarazioni di Lorenzo Pellegrini in occasione di Roma-Spal, match valido per la quindicesima giornata di Serie A.

POST PARTITA

PELLEGRINI IN ZONA MISTA

Un emozione grandissima questo gol, lo volevo tanto, poi sotto la Sud…E’ stato tutto fantastico. Il mister ha detto che devo essere più sereno? Cerco sempre di preparare le partite col massimo della concentrazione, è una cosa fondamentale per me, magari lui intendeva che nella partita contro l’Atletico sono entrato in campo un po’ nervoso per via dell’atmosfera, dell’importanza del palcoscenico…Abbiamo spinto anche dopo il 3-1, la mentalità del mister è di attaccare e tornare tutti insieme per 90 minuti e cerchiamo di farlo sempre.

Qarabag passare il turno sarebbe fantastico visto che nessuno avrebbe scommesso su di noi. Dipende tutto da noi, vincere il girone sarebbe fantastico.

Campionato Lottare per il vertice della classifica? L’intenzione è quella, dobbiamo lavorare giorno per giorno e pensare solo a noi stessi, non agli altri.

Mondiali Provo delusione, un mondiale senza Italia non è un vero mondiale, vedere i sorteggi ti dà un po’ di delusione.

PELLEGRINI A ROMA TV

Hai trovato molta profondità in campo… 
Sapevamo di dover passare per vie esterne, loro erano molto chiusi dopo l’espulsione. Penso che ci siamo mossi bene e con costanza, anche dopo il terzo gol abbiamo continuato a spingere. Siamo contenti di aver vinto, era importante.

Emozioni del primo gol? 
Lo volevo tanto, non spiego neanche il perché. Meglio di così non potevo chiedere, abbiamo vinto dopo il pareggio a Genova e segnare è sempre bello, poi sotto la nostra curva ancora di più.

Strootman ti aveva detto che uno di voi due avrebbe segnato, alla fine è andata bene a entrambi… 
Sì perché quest’anno noi centrocampisti abbiamo segnato poco, quindi era importante dare un segnale. Ci siamo detti che uno dei due doveva segnare e invece è andata bene a entrambi.

Una delle tue gare migliori? 
Penso di sì ma penso che era importante vincere per dare un segnale, pensiamo a giocare e quello che viene fuori lo dice il campo. Sono contento di me stesso ma sopratutto della vittoria.

Hai dimostrato di saper accettare le critiche e reagire… 
Abbiamo visto tutti la partita di Madrid, non è stata una delle mie migliori e so di aver sbagliato tanto. La forza di questa squadra è pensare sempre a lavorare, anche io l’ho fatto e oggi è andata bene, sono contento.

PELLEGRINI A SKY

Lo cercavi il primo gol con la Roma…
Era da tanto, oggi è arrivato in una partita in cui non potevo chiedere di più. Meglio di così penso non ci sia niente.

Stasera hai abbracciato capitan Florenzi…
Sì perché sapeva che lo cercavo e lo volevo tanto. E’ subito venuto l, è stato contento quanto lo ero io di vedermi segnare. C’è un rapporto speciale tra di noi, sono contento.

Cosa vi siete detti con Strootman?
Che i centrocampisti hanno segnato poco e per far smettere la leggenda uno dei due doveva segnare, lo abbiamo fatto tutti e due. Anche questo, meglio di così non poteva andare, sono contentissimo anche per Kevin.

Prestazione che è piaciuta molto nelle verticalizzazioni…
Mi trovo bene, cerco sempre di guardare in avanti e quando trovo i compagni è sempre positivo e semplice. Oggi lo abbiamo fatto bene, sono contentissimo così.

La forza della Roma è che avete due titolari per ruolo?
Più volte a inizio anno il mister ha chiesto questo, ognuno di noi cerca sempre di impegnarsi e dare il meglio perché il mister ti dà sempre possibilità di giocare e migliorarti. Sotto questo aspetto siamo tutti contenti, perché tutti hanno possibilità di giocare e avere minutaggio.

Per chi tifi tra Juventus e Napoli stasera?
Dico la classica frase, pensiamo a noi (ride, ndr). Il pareggio ci farebbe piacere dopo questa vittoria importante.

Ci credete allo scudetto…
Sappiamo che bisogna lavorare ma che ci siamo anche noi, non l’abbiamo mai nascosto. Il campionato è lungo, siamo un pochino indietro rispetto alle altre ma siamo in corsa.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here