Parolo e Immobile distrutti. Anderson, piccolo stop ma sabato sarà convocato

0

CORRIERE DELLA SERA (S.Agresti) – Sono tornati a Roma distrutti, Ciro Immobile e Marco Parolo. Nell’animo, certamente e comprensibilmente, ma il bomber della Lazio anche nel fisico. Perché ha giocato entrambe le partite contro la Svezia, ha dato ogni goccia di energia, non ha mollato fino all’ultimo minuto, ma si era presentato nel ritiro azzurro in condizioni precarie per via di un affaticamento muscolare che aveva messo in dubbio anche la sua presenza contro l’Udinese, nella partita poi rinviata per il maltempo il 5 novembre scorso. Mancano tre giorni al derby e Inzaghi comincerà subito a lavorare per recuperare i due azzurri. Da oggi affiderà Immobile agli uomini del suo staff perché glielo restituiscano in una condizione accettabile: il tempo c’è, di sicuro contro la Roma il centravanti non sarà al massimo ma è un elemento troppo importante perché la Lazio possa pensare di farne a meno.

Quanto a Parolo, pure lui non si è fermato un attimo in nazionale, un po’ come accade in biancoceleste, ma quando ha finito sembrava quasi potesse correre ancora. Sul piano atletico, insomma, il centrocampista preoccupa di meno. Semmai ci sarà da agire sulla testa di entrambi, perché uno smacco del genere non può non lasciare scorie, tensioni, pensieri. La fortuna, in un certo senso, è che arriva subito un’altra grande sfida, benché non decisiva come Italia-Svezia: il derby li aiuterà a tornare con la testa sul campo. Poi c’è il caso Milinkovic-Savic, che anche ieri ha giocato quasi tutta la partita della sua nazionale in Oriente, stavolta in Corea del Sud (è finita 1-1) e sarà a Roma solo domani, a quarantotto ore dalla gara con la Roma. Vale il discorso fatto per Immobile: se la condizione, che non può essere eccellente, sarà comunque buona, il serbo sarà titolare. Affaticamento muscolare, infine, per Felipe Anderson: il brasiliano sarà controllato stamane ma la sua convocazione per il derby non sembra a rischio…

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here