Paltrinieri: “Totti? Mancherà molto al mondo dello sport”

0

NOTIZIE AS ROMA – Gregorio Paltrinieri, giovanissimo campione olimpico, mondiale ed europeo dei 1500 stile libero ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista del prossimo Trofeo Settecolli, in programma dal 23 al 25 Giugno, ai microfoni di ReteSport: È una competizione importante che noi italiani sentiamo tanto. Lo stadio del nuoto di Roma è il più bello al mondo, non ci sono piscine come quella. Nuotare davanti al proprio pubblico è sempre emozionante. È un trofeo molto considerato soprattutto quest’anno dove ci saranno tanto nuotatori forti” ha detto il primatista europeo, che poi affronta anche temi calcistici come la sconfitta in finale di Champions League della Juventus, sua squadra del cuore, e l’addio dalla maglia della Roma del capitano Francesco Totti: “Juve? Le finali sono sempre qualcosa di particolare. La Juventus è una grande squadra, ma alla fine vince una sola. Puoi fare del tuo meglio, questo però non significa che vada per il verso giusto. In campionato sta facendo benissimo, ma in coppa manca ancora qualcosa per essere più forte e vincere. Il Real Madrid sembrava più pronto, questo però non toglie nulla al percorso dei bianconeri”. Su Totti afferma: “Ho seguito la sua ultima partita in Arizona, è stato emozionante. Verrà sicuramente a mancare qualcosa nel mondo dello sport. Dispiace a tutti i tifosi di calcio, ha fatto tanto per il calcio con la sua fede che è rimasta per tutto questo tempo, cercando di dare il meglio per la squadra e i suoi tifosi. Lo invitiamo al Settecolli (ride ndr)”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here