Piacentini a RN Web Radio: “Kolarov è il miglior acquisto della Seria A”

0

ROMANEWS WEB RADIO – Torna l’appuntamento con la rassegna stampa sulla Web Radio di Romanews.eu. Si riparte con “Non Rassegniamoci”. Dalle 7.30 alle 10.30, Luca Loghi e Giorgia Masi vi terranno compagnia con la lettura dei principali quotidiani sportivi, ma non solo: commenti, notizie, esclusive, collegamenti con giornalisti e aggiornamenti sulla Roma, rigorosamente in diretta.

COME ASCOLTARCI – Sulla homepage di Romanews.eu basta cliccare sul banner in alto, oppure visitare direttamente il canale della nostra Web Radio su Spreaker (https://www.spreaker.com/user/romanews.eu). In alternativa si può seguire live la puntata visitando la nostra nuova applicazione Romanews.eu, disponibile sia per dispositivi Apple che Android, e cliccare sul microfono in alto a destra.

COME INTERAGIRE CON NOI – Potete intervenire in diretta, commentando live sulla nostra pagina Facebook Web Radio Romanews, oppure inviando un messaggio (SMS o Whatsapp) scritto o vocale al numero 3926525501.

I COLLEGAMENTI – Prima parte di trasmissione dedicata alla rassegna stampa con la lettura dei principali quotidiani sportivi. Alle 8.30 è il momento di Giulia Spiniello, caporedattrice di Romanews.eu con la sua rubrica ‘La Bionda al Comando’. Alle 9.00, spazio a Gianluca Piacentini, giornalista del Corriere della Sera. Infine, alle 9.40, scocca l’ora di Fabrizio Aspri, direttore di Romanews.eu.

LE PAROLE DI PIACENTINI: “Alla luce dei risultati della prima di campionato la vittoria della Roma, in un campo difficile, è stata un po’ sottovalutata rispetto ai successi di Napoli e Juve. E’ stata una vittoria importante perché consente alla Roma di spazzare via quelle critiche arrivate dopo la tournèe in Spagna. Se questa Roma, ancora in fase di costruzione, riesce a fare 6 punti nelle prime giornate vanno riviste alcune valutazioni che sono state fatte prima. Sulla destra senza Peres sarà un bel punto interrogativo in quel ruolo non ci sono proprio ricambi, c’è solo la possibilità di far giocare Nura, ma è un giocatore che viene da due anni di stop ed è molto giovane sarebbe un grande rischio, anche se dal punto di vista tattico sarebbe la soluzione ideale, ma non penso sia una possibilità concreta. Florenzi non penso rientri proprio contro l’Inter e credo anche poco a un cambio di modulo. Manolas a destra non lo vedo molto convinto. Per quanto riguarda il mercato secondo me alla fine la Roma farà due operazioni in entrata: sia l’esterno alto d’attacco sia il difensore centrale. Schick è un’ottima alternativa a Mahrez. L’Inter non può chiudere la trattativa per problemi economici anche se avrebbe già l’accordo con il giocatore. Quello della Juve è solo un inserimento per dare fastidio alle rivali anche solo per far alzare il prezzo del cartellino. Il giocatore ha perplessità nel venire a Roma per quanto riguarda il ruolo, ma è abbastanza strana come situazione quindi secondo me il suo agente ha già altri accordi. Su Strootman non ci sono proprio le condizioni per un suo trasferimento a Torino, la clausola non è attivabile ad agosto e poi il giocatore ha un debito di riconoscenza nei confronti della Roma e dal punto di vista societario e ambientare sarebbe proprio un autogol la sua cessione alla Juve, anche se nel mercato tutto può essere. In difesa possiamo dire che Manolas è il compagno di Juan Jesus dopo la partita di Bergamo, ora resta un problema tattico perché manca un regista difensivo e Manolas non lo è. De Rossi si deve abbassare troppo e la Roma perde i tempo di gioco. Contro l’Atalanta promuovo tutti, ho visto delle insufficienze per Defrel ma in realtà su Gomez ha fatto un grande lavoro di difesa e contenimento e anche Dzeko ha aiutato la squadra a restare alta, di promossi Kolarov assolutamente è un giocatore pronto e di livello superiore al calcio italiano che può fare ancora la differenza, è il migliore acquisto della Serie A.”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here