ROMANEWS WEB RADIO – La Web Radio di Romanews non va in vacanza! Fino al 19 agosto, ‘Non Rassegniamoci’ andrà in onda in una versione ‘light’: dalle 8:00 alle 10:00 tutti i giorni dal lunedì al sabato, vi terremo compagnia con la lettura dei principali quotidiani sportivi ma non solo: commenti, notizie, esclusive, collegamenti con giornalisti e aggiornamenti sulla Roma, rigorosamente in diretta.

COME ASCOLTARCI – Sulla homepage di Romanews.eu basta cliccare sul banner in alto, oppure visitare direttamente il canale della nostra Web Radio su Spreaker (https://www.spreaker.com/user/romanews.eu). In alternativa si può seguire live la puntata visitando la nostra nuova applicazione Romanews.eu, disponibile sia per dispositivi Apple che Android, e cliccare sul microfono in alto a destra.

COME INTERAGIRE CON NOI – Potete intervenire in diretta, commentando live sulla nostra pagina Facebook Web Radio Romanews, oppure inviando un messaggio (SMS o Whatsapp) scritto o vocale al numero 3926525501.

I COLLEGAMENTI – Durante la prima parte di trasmissione spazio alla rassegna stampa con la lettura dei quotidiani. Alle 9.30 sarà l’ora di Francesco Guerrieri,  firma del Corriere dello Sport. In conduzione Alessandro Tagliaboschi.

LE PAROLE DI GUERRIERI: “La Roma non ha fatto un brutto precampionato, ieri forse è mancata un po’ di cattiveria ma nel complesso è stata una Roma buona. Non scordiamoci che l’allenatore è nuovo, io vedrei il bicchiere mezzo pieno. Kolarov? E’ stato un acquisto un po’ sottovalutato dai tifosi, sicuramente può fare il titolare quest’anno, è un terzino ancora di livello. Per quanto riguarda Mahrez, molto dipenderà da quello che succede oggi, cioè se Shakespeare punterà o no sull’algerino nella partita contro l’Arsenal. Tuttavia non credo che Monchi arriverà a quei 44 milioni pretesi dal Leicester. Fra le alternative (Suso, Munir e Vazquez ndr.) a me piace molto Suso, anche se il Milan chiede molto. Anche Deulofeu non sarebbe stato male, è un profilo molto simile a quello di Salah, purtroppo però il Barcellona non lo venderà. Dzeko? Sono convinto che anche quest’anno lotterà per il titolo di capocannoniere. Spostandoci su Defrel, più che esterno io lo vedrei meglio in avanti, come sostituto del bosniaco. Strootman e la Juve? Non andrei oltre all’interessamento, non penso che a meno di un mese dalla fine del mercato la Roma venda Strootman

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO