ROMANEWS WEB RADIO – Torna l’appuntamento con la rassegna stampa sulla Web Radio di Romanews.eu. Si riparte con “Non Rassegniamoci”. Dalle 7.30 alle 10.30, Alessandro Tagliaboschi e Luca Loghi vi terranno compagnia con la lettura dei principali quotidiani sportivi, ma non solo: commenti, notizie, esclusive, collegamenti con giornalisti e aggiornamenti sulla Roma, rigorosamente in diretta.

COME ASCOLTARCI – Sulla homepage di Romanews.eu basta cliccare sul banner in alto, oppure visitare direttamente il canale della nostra Web Radio su Spreaker (https://www.spreaker.com/user/romanews.eu). In alternativa si può seguire live la puntata visitando la nostra nuova applicazione Romanews.eu, disponibile sia per dispositivi Apple che Android, e cliccare sul microfono in alto a destra.

COME INTERAGIRE CON NOI – Potete intervenire in diretta, commentando live sulla nostra pagina Facebook Web Radio Romanews, oppure inviando un messaggio (SMS o Whatsapp) scritto o vocale al numero 3926525501.

I COLLEGAMENTI – Durante la prima parte di trasmissione spazio alla rassegna stampa. Dalle 8.30 via ai collegamenti: si parte con ‘La bionda al comando’, Giulia Spiniello caporedattrice di Romanews.eu. Alle 9.30 spazio a Valter Delle Donne del Secolo d’Italia. Alle 10.00 è il momento di Dario Canovi, avvocato e procuratore.

LE PAROLE DI DELLE DONNE – “Di Francesco è un allenatore che sarebbe apprezzato ovunque. Speriamo che abbia un percorso positivo come allenatore della Roma, è preparatissimo, basti vedere come giocava il Sassuolo ed anche in campo internazionale ha fatto bene. Il problema è sempre il dargli ciò che vuole. Se vuole Defrel, bisogna darglielo, anche se non è Maradona. Tutti hanno i propri pallini. Se lo chiede serve per il suo gioco. Mahrez? Mi convincerà quando lo vedrò a Fiumicino. Per la Roma gli affari lampo avvengono praticamente solo in uscita. Metto Barreca ed Emerson sullo stesso piano, entrambi hanno fatto una buona stagione. Alla loro età è difficile essere continui, quindi non prendiamo il ‘nuovo Maldini’, un buon giocatore, rimane sempre un po’ un’incognita. Totti porterà equilibrio ed armonia, è capace di trovare le sintesi di ogni cosa, credo che farà bene anche da dirigente”.

LE PAROLE DI DARIO CANOVI – Non può che essere positivo l’approccio di Di Francesco al mondo Roma. Continuo a ritenere Monchi uno dei migliori ds in circolazione. Il lavoro svolto a Siviglia e iniziato a Roma è di qualcuno che conosce un mestiere. Ha una dote che in pochi vantano: sa fare una squadra, che è diverso dal comprare giocatori. Si sta muovendo laddove c’è necessità per la squadra. Non so chi sarà, ma un altro difensore centrale arriverà. Tenere Manolas scontento è un errore, i dirigenti giallorossi dovranno parlarci e capire se vuole restare. Cuadrado mi piace, ha caratteristiche importanti nel calcio moderno, penso sia superiore anche a Salah come calciatore. Lo scambio con Manolas non so se sia intelligente, ma per la Roma Cuadrado sarebbe un ottimo innesto. Il Milan se prende un’altra punta di spessore è una delle concorrenti alla vittoria centrale, ha già una squadra importante e con l’arrivo di uno tra Morata e Aubameyang sarebbe al top. La cessione di Bonucci potrebbe fare male alla Juventus”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

  1. Cuadrado sarebbe il top per la Roma. Strano che la società non ci faccia un pensierino serio. Conosce il calcio italiano, è fortissimo, veloce, segna e fa fare gol…io lo prenderei ad occhi chiusi. Non vedo altri giocatori all’altezza di Salah se non lui che, a mio avviso, è anche più forte dell’egiziano. Concordo con Canovi.

    • Invece di girarci intorno, la verità è che Salah era fortissimo e abbiamo fatto veramente una cappella. Complimenti Monchi, sei uno dei meglio. Soprattutto a raccontarci una cosa per un’altra.

LASCIA UN COMMENTO