NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

MILAN-ROMA, LA VIGILIA – Vigilia di Milan-Roma per i giallorossi, domani sera impegnati a ‘San Siro’. A Trigoria la squadra si è ritrovata per la seduta di rifinitura, alla quale hanno partecipato tutti gli uomini a disposizione di Spalletti. Quindi il tecnico si è presentato in conferenza stampa: “Secondo posto come lo scudetto”, ha sentenziato il tecnico in attesa di guardare il Napoli, nel pomeriggio impegnato contro il Cagliari. Quindi una battuta su Totti: “Ritirare la 10? Mettiamo il suo nome su tutte le maglie”. Sono 20 i convocati dal tecnico di Certaldo, mentre l’avversario Montella dovrà fare a meno di Romagnoli. “La Roma è una grande squadra. A Totti auguro il meglio”, ha commentato l’allenatore rossonero in conferenza stampa.

BAGARRE SECONDO POSTO – Il Napoli, con la vittoria per 3-1 sul Cagliari, scavalca momentaneamente la Roma in classifica portandosi al secondo posto, con i giallorossi impegnati domani sera a San Siro contro il Milan chiamati alla vittoria per tornare a +1.

CALCIOMERCATO – Nonostante le quattro giornate alla fine del campionato, impazza il calciomercato. Possibile rifondazione dell’attacco della Roma in vista del prossimo anno, con i nomi di Defrel e Dolberg ben presenti in lista. Per la mediana resta viva la pista Kovacic, che piace però anche al Milan. Il centrocampista del Real Madrid, almeno numericamente, potrebbe prendere il posto di Nainggolan: la Roma avrebbe aperto alla cessione e l’Inter ci starebbe pensando. Il prezzo? Almeno 45 milioni, fino a spingersi a 50. Non solo nerazzurri, il Ninja piace in Germania: vigile il Borussia Dortmund. Capitolo Kessié, attese importanti novità tra lunedì e martedì, con il calciatore chiamato a scegliere tra Roma e Milan.

TOTTI PRESIDENTE, LA PROVOCAZIONE – Fa discutere la provocazione dell’ex Rosella Sensi, che vorrebbe Totti presidente della Roma. Il senatore Gasparri commenta: “Non ce lo vedo”, mentre i due attori Gigi Proietti e Lino Banfi ci fanno un pensierino: “Perché no?”, la loro opinione. A non sbilanciarsi ancora è lo stesso capitano:Ritiro? A fine campionato saprete“, ha glissato solo ieri sera il numero 10 giallorosso, al PalaTiziano per una partita della Virtus.

MANICHINI AL COLOSSEO – Si continua a discutere dei manichini appesi al Colosseo dai tifosi della Lazio. L’allenatore biancoceleste Inzaghi commenta: “Bisogna fare delle distinzioni tra fatti gravi e sfottò”. La presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi, attacca: “Confine sempre più labile con la criminalità organizzata”.

SENTI CHI PARLA – Sulle frequenze radiofoniche capitoline si attende la sfida di domani sera. Francesco Balzani a Centro Suono Sport dichiara: “Secondo me domani la Roma vince perché il Milan sta a pezzi e non sarà fuoco e fiamme”. Roberto Pruzzo a Radio Radio si appella alla reazione post derby: “sono curioso di vedere se la squadra avrà una reazione domani sera contro il Milan. Credo di sì, dopo il ko del derby”. 

Gian Marco Torre

  • RM

    Nainggolan non si può vendere