News della giornata. Ultimatum Manolas, Karsdorp si opera, Monchi a caccia del terzino sinistro

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

CASO MANOLAS – Il difensore della Roma, Kostas Manolas sembrava ad un passo dal vestire la maglia dello Zenit San Pietroburgo ma nelle ultime ore la situazione è drasticamente cambiata. Dalle mancate visite mediche nella giornata di ieri fino all’ultimatum della società giallorossa che avrebbe detto al greco: “O vai allo Zenit o resti qui”. Sul giocatore sembra allontanarsi anche l’interessamento del Chelsea che avrebbe virato sul centrale del Club Brugge, Engels. Anche la squadra russa sembra aver preso delle precauzioni cominciando a sondare il terreno per Murillo dell’Inter. In serata lo Zenit sembrerebbe aver preso la decisione di abbandonare la pista Manolas.

KARSDORP SOTTO I FERRI – Il neo-acquisto della Roma, Rick Karsdorp lunedì si opererà al menisco. L’intervento non sembrerebbe grave, visto che si tratta di una semplice pulizia del menisco di routine. Il giocatore dovrebbe essere al 100% entro 2-3 settimane, con la Roma già messa al corrente di ciò.

CERCASI TERZINO SINISTRO – La corsia sinistra della Roma sembra non avere un titolare. Con l’infortunio di Emerson Palmieri e la probabile cessione di Mario Rui, Monchi è in cerca di un giocatore che possa ricoprire il ruolo di terzino sinistro. Le indiscrezioni di mercato parlano di due candidati su tutti: Bernat e Gaya. Il giocatore del Bayern Monaco sarebbe la scelta numero 1 del direttore sportivo, che comunque studia in alternativa il profilo del classe ’95 del Valencia.

GONALONS PRESTO A ROMA – Dopo le parole dell’agente del giocatore Maxime Gonalons, arrivano anche quelle del presidente del Lione, Aulas: Gonalons è venuto questa mattina per firmare il documento che sancisce la fine del rapporto di lavoro. Ci siamo messi d’accordo con la Roma. Con il giocatore ci lasciamo bene, serenamente”. Dalla Francia parlano addirittura di firma già avvenuta tra il giocatore e la Roma, con il club giallorosso pronto a versare 5 milioni totali per il trasferimento del giocatore.

CALCIOMERCATO – Dopo i colpi Hector Moreno e Karsdorp la Roma punta un altro difensore. Si tratta dell’argentino Foyth dell’Estudiantes, individuato da Monchi come profilo ideale per la Roma del presente e del futuro. A centrocampo non si molla Seri, con il Nizza che potrebbe abbassare le pretese da 40 a 30 milioni. Non solo difesa e centrocampo, perché sembrerebbe essere arrivata la prima offensiva per l’attaccante dell’Ajax, Kasper Dolberg.

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – Tema di giornata, sulle radio romane, è il calciomercato che ormai è entrato nel vivo. Ziantoni: “Per la Roma sono usciti i nomi di Di Maria, Douglas Costa e Sanchez”. Balzani: “La cessioni di Salah a quelle cifre era inevitabile, ma preferisco giocatori come Di Maria e Carrasco all’egiziano”. Ciardi: “Con l’arrivo di Gonalons il centrocampo della Roma è superiore a quello di Napoli e Milan”. Focolari: “Secondo me il problema di Manolas con lo Zenit non sono i rubli”. Orsi: “Con Gonalons e Pellegrini la Roma a centrocampo ci guadagna e poi c’è anche Florenzi”. Melli: “Manolas andrà via ma probabilmente sta cercando un’altra squadra”.

Michela Santoboni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here