News della giornata. Totti Day sold out. Ok Ninja e Perotti, De Rossi futuro incerto

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le principali notizie della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

TOTTI DAY – Sold out, tutto esaurito. In poco più di 24 ore i tifosi giallorossi hanno riempito l’Olimpico per il 28 maggio, settore ospiti compreso. C’è attesa per quella che molto probabilmente sarà l’ultima gara di capitan Totti, così la Questura ha concesso anche i distinti Nord Ovest, prontamente esauriti. Il responsabile ticketing Feliziani annuncia: “Abbiamo avuto ritmi simili a Roma-Parma dello scudetto. Non si è mai verificato che in tre ore finissimo quasi lo stadio”.

QUI TRIGORIA – Per preparare al meglio l’addio di Totti ci saranno ancora diversi giorni, ma intanto domenica all’Olimpico arriva la Juventus. Da Trigoria buone notizie per Spalletti che riabbraccia in gruppo Nainggolan e Perotti, con i due calciatori a disposizione per domenica dopo qualche acciacco. Perde ancora pezzi invece Allegri, che oltre a Khedira molto probabilmente sarà costretto a rinunciare anche a Marchisio,  a causa di un affaticamento muscolare alla coscia sinistra.

CALCIOMERCATO – A far da apripista all’ampia parentesi di calciomercato ci hanno pensato le parole di De Rossi sul proprio futuro. “Rinnovo? Non lo so in questo momento. Ma non è importante, l’amore per la maglia resterà a vita”. Intorno alle dichiarazioni del numero 16 tante voci di mercato, in entrata ed in uscita. Accostato ai giallorossi Jerome Boateng del Bayern Monaco in caso di partenza di Rüdiger e Manolas. In tal caso la Roma potrebbe far leva sul contratto in scadenza nel 2018. Si allontana Jesus Navas, mentre Monchi inizia a studiare Imbula, centrocampista dello Stoke City. Su Kessié aumenta la concorrenza: ci pensa anche l’Inter.

OCCHIO ALLE USCITE – Capitolo uscite, iniziano a spuntare alcune voci su Alisson. La Roma lo avrebbe offerto al San Paolo per un ritorno in patria. Salgono le quotazioni di Skorupski, cercato dal Napoli ma possibile oggetto del desiderio dei giallorossi, proprietari del cartellino. Sempre vigile l’occhio dell’Inter su Nainggolan: il neo acquisto di Sabatini potrebbe puntare in questa direzione, con i nerazzurri pronti a spendere 50 milioni. Attenzione alta anche su Florenzi: il Barcellona è alla ricerca di un esterno e il 24 giallorosso potrebbe essere tra i candidati del casting blaugrana.

STADIO DELLA ROMA – Il vicepresidente della Camera dei Deputati Roberto Giachetti in merito allo Stadio della Roma dichiara: “Lo stadio della Roma non lo vedremo mai, fra un paio d’anni e vedremo se avrò avuto ragione”. Importanti novità arrivano invece dal Campidoglio: la Giunta dà l’ok alla memoria  per la nuova delibera di interesse pubblico.

SENTI CHI PARLA – Sulle frequenze radiofoniche capitoline tanti gli argomenti di giornata. Cervone a Tele Radio Stereo punta su Nainggolan in vista di Roma-Juve: “La Roma recupera tanto con Nainggolan, è il giocatore più importante della Roma, a centrocampo ha le qualità migliori, e quest’anno lo ha dimostrato”. Gabriele Ziantoni a Tele Radio Stereo punta sull’agonismo: “Contro la Juventus servirà molta cattiveria: vorrei vedere qualche intervento maschio da parte dei nostri per intimidire, senza far male gli avversari”.

Gian Marco Torre

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here