News della giornata. Tavecchio si dimette, Fazio suona la carica, per i bookmakers Roma da scudetto

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

FAZIO CARICA – Federico Fazio non vuole fermarsi e punta l’Atletico: “Dobbiamo vincere a Madrid per continuare questo percorso di crescita”. Sul derby aggiunge: “Siamo stati compatti, loro non avevano la possibilità di pareggiare o vincere questa partita, al di là del rigore. Abbiamo lavorato bene, una partita importante per la classifica e per noi, poi vincere il derby è sempre bello”.

CALCIOMERCATO – Dopo gli acquisti di Karsdorp e Hector Moreno in estate, il ds giallorosso torna a sondare il mercato olandese mettendo gli occhi sul talento dell’ Ajax, Donny Van de Beek. In questa stagione, il giovane centrocampista classe ’97 ha già collezionato 6 gol e 1 assist in 16 partite, attirando su di sé l’attenzione dei grandi club europei.

DIMISSIONI TAVECCHIO – Il presidente della FIGC Carlo Tavecchio si è dimesso questa mattina nel corso del consiglio federale in Via Allegri a Roma. Durante la conferenza stampa ha parlato anche della scelta del ct della nazionale: “Ventura? Era nell’elenco con altri due tecnici. E’ stato scelto da Lippi e quando me l’ha detto eravamo tutti contenti”. Pronta la risposta di Marcello Lippi:Mi sembra che Tavecchio non abbia una buona memoria. Non ho scelto io Ventura come ct, ho riportato solo le mie impressioni”. Ovviamente non sono mancate le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò: “Tavecchio non ha preso bene la notizia di una Federazione commissariata? Non voglio fare nessuna polemica e poi ognuno pensa quello che vuole. Un nome per un commissario della FIGC? Al momento non ci sono nuovi nomi, ma io non sono disponibile”. Per il dopo Tavecchio i bookmaker vedono Andrea Abodi come favorito a prendere le redini della Federcalcio

PARLA IL NINJA – Il centrocampista Radja Nainggolan è stato in dubbio per tutta la settimana pre-derby ma poi si è rivelato l’uomo chiave per il successo nella stracittadina. In una lunga intervista il ninja ha dichiarato: ““Ho avuto un piccolo infortunio con il Belgio ma io recupero sempre più velocemente del normale. Per la partita contro la Lazio ho preso alcuni antidolorifici, perché volevo essere lì. Pensavo di essere quasi al top, ma ero all’80-85% delle mie condizioni. Una volta svanito l’effetto dell’antidolorifico, ho sentito qualcosa e ho preferito uscire prima”.

QUOTE SERIE A– La vittoria contro il Milan e il ko della Juve contro la Sampdoria fanno volare il Napoli nelle scommesse sullo scudetto, ma attenzione alla Roma. La squadra di mister Di Francesco, grazie alla vittoria nel derby scala al quarto posto in campionato e al terzo in tabellone, davanti all’Inter: i giallorossi rilanciano le loro ambizioni a quota 9.00, i nerazzurri si mantengono a -2 dal Napoli ma sono offerti a 12.00.

QUI TRIGORIA – La Roma prosegue la preparazione a Trigoria in vista della sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid. La squadra giallorossa dopo l’attivazione muscolare ha svolto un focus tattico e infine si è soffermata sui calci piazzati e sulle finalizzazioni. Allenamento individuale programmato per Alessandro Florenzi. Individuale sul campo per Schick. Terapie e palestra per Karsdorsp, mentre Luca Pellegrini si allenerà nel pomeriggio con la Primavera di Alberto De Rossi.

CHAMPIONS LEAGUE – Mercoledì 22 novembre la Roma si gioca una sfida decisiva per il passaggio del turno in Champions League contro l’Atletico Madrid. Gli spagnoli hanno svolto una seduta dall’allenamento presso il Wanda Metropolitano e per la sfida contro i giallorossi recuperano l’esterno sinistro Felipe Luis. La squadra capitolina raggiungerà la Spagna domani, dove alle 18.30 si terrà la conferenza stampa di mister Eusebio Di Francesco e Diego Perotti.

LE PAROLE DI CONTRA – Cosmin Contra, attuale commissario tecnico della Romania ed ex calciatore di Milan e Atletico Madrid, era presente sabato pomeriggio allo Stadio Olimpico per il derby Roma-Lazio. Dopo la vittoria dei giallorossi ha commentato: “Mi ha fatto piacere vedere all’opera questa squadra, mi ha impressionato. Con la Lazio ha fatto una pressione costante mettendo in difficoltà i biancocelesti”. Poi sulla sfida di Champions ha aggiunto: “Conoscendo Simeone, sono convinto che gli spagnoli daranno il massimo. Per la Roma sarà una buona chance, perché affronta l’Atletico in un momento complicato”.

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – Sulle frequenze radiofoniche capitoline sono molti i temi trattati. Giannini:La Roma è stata più forte della Lazio, ha vinto in maniera veramente netta ed a tratti è stata perfetta. C’era veramente un’atmosfera fantastica allo stadio Olimpico”. Graziani: “La Roma è più forte mentalmente e tecnicamente della Lazio: nel primo tempo, c’è stato sostanziale equilibro, mentre nel secondo i giallorossi hanno dato dimostrazione della loro superiorità”. Leggeri:La vittoria di sabato è di importanza capitale: la Roma ha vinto la gara più difficile di questo scorcio di stagione, dimostrando una superiorità schiacciante”. Pruzzo:Nella Roma c’erano due, tre giocatori in grande spolvero; quelli che dovevano fare la differenza nella Lazio invece hanno fatto male. Mi aspettavo un atteggiamento diverso dai biancocelesti”.

Daniele Matera

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here