News della giornata. Strootman sul derby: “Non c’è una favorita”, lavoro individuale per Nainggolan e Schick. Esonerato Ventura, Tavecchio non si schioda

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

PARLA STROOTMAN – Eusebio Di Francesco ritrova tutti i nazionali per preparare il derby di sabato. Il centrocampista della Roma, Kevin Strootman ha parlato dell’importantissima sfida ai microfoni di Premium Sport dopo la gara vinta dalla sua Olanda per 3-0 contro la Romania:  “Il derby è una partita speciale. Quest’anno sia la Roma che la Lazio stanno facendo bene, sarà una sfida top. Non c’è un favorito, vedremo sabato chi starà meglio e prenderà i tre punti”.

QUI TRIGORIA – Terzo giorno di allenamento per la Roma di Di Francesco in vista del derby. Tutti i nazionali sono rientrati dai rispettivi impegni e così il tecnico abruzzese ha potuto lavorare con il gruppo al completo. Insieme alla squadra anche la Primavera. Bruno Peres è ormai completamente recuperato, mentre restano da valutare le condizioni di Nainggolan e Schick che hanno svolto lavoro individuale. Il ninja giallorosso si è diviso tra palestra e campo. Parte atletica iniziale, per poi continuare la seduta sull’aspetto tattico. Simulazione di partita a tutto campo 11 contro 11. Fazio e Perotti, rientrati dagli impegni con l’Argentina, hanno svolto lavoro di recupero.

STADIO ROMA“Devono arrivare i pareri unici di Stato, Regione, Città Metropolitana e Comune di Roma sulle integrazioni portate dal proponente. Tutte le istituzioni stanno studiando per esprimere il parere unico. Il 24 c’è la conferenza dei servizi, si valuterà e si avrà certezza sui tempi. Noi vogliamo fare presto”. Questo è ciò che ha detto l’assessore regionale, Michele Civita, a margine di un convegno organizzato questa mattina dall’Aci Roma, rispondendo a una domanda sul nuovo stadio della Roma. Sul tema è intervenuto, questa sera, anche Giovanni Malagò: “Sarebbe clamoroso se non andasse in porto il progetto. Non spetta a me parlare di tecnicismi, mi limito a parlare in virtù di quello che leggo“.

PARTNERSHIP VOLVO – La Roma ha annunciato, questa mattina, un accordo commerciale con la nota casa automobilistica svedese. La Volvo fornirà alla società giallorossa una flotta di quaranta autovetture, composta da tutti modelli rappresentativi della più recente generazione di auto dell’azienda svedese. “Siamo estremamente soddisfatti di questo accordo – ha dichiarato Michele Crisci, presidente di Volvo Car Italia – prima di tutto perché Roma è una delle città più importanti al mondo, così come la Roma è una delle Società più importanti al mondo. Siamo fieri di fare parte di questa famiglia”.

ESONERO VENTURA – Nel pomeriggio si è tenuta nella sede della Federcalcio di Via Allegri la riunione con i vertici Figc, indetta in seguito alla mancata qualificazione della Nazionale ai mondiali di Russia 2018. Al termine dell’incontro è stato annunciato l’esonero di Giampiero Ventura, indicato come maggiore responsabile del fallimento azzurro. Carlo Tavecchio, invece, ha ribadito la sua indisponibilità a rassegnare le dimissioni e si è detto, in aggiunta, determinato ad assumersi le proprie responsabilità ed avanzare proposte per far ripartire il calcio italiano: “Oggi ho parlato con Ventura, non abbiamo più necessità della sua collaborazione. Da oggi non è più l’allenatore dell’Italia. Abbiamo pensato a degli orizzonti di allenatori importanti, che pensiamo di portarli a termine. Sul futuro, il presidente conclude: “Il consiglio federale ci sarà lunedì 20, ho pensato a qualche proposta. Non ha altro da aggiungere“.

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – Ai microfoni di Centro Suono Sport, Max Leggeri tuona contro Ventura: “E’ vergognoso che il ‘pizzicarolo’ della panchina azzurra stia ancora lì, non si sia dimesso e pretenda addirittura una buonuscita”. Alessandro Austini, a Tele Radio Stereo, rassicura gli ascoltatori sulle condizioni di Nainggolan: “Non si tratta di una lesione vera e propria, è un’elongazione. Questo spiegherebbe perché potrebbe recuperare per il derby a 9 giorni dal suo infortunio. Le sensazioni restano positive”.

Paolo Sparla

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here