News della giornata. Stadio, forse ci siamo. Nainggolan: “Niente drammi per la sconfitta in Champions”. Jesus: “Mai lavorato in un gruppo così unito”

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

CONFERENZA DEI SERVIZI – Giornata importante per il nuovo stadio della Roma. In via Giorgione, sede della Direzione Regionale del Territorio all’Urbanistica e Mobilità, si è tenuta la seduta della Conferenza dei Servizi; presenti i rappresentanti di Roma Capitale, Citta Metropolitana, Regione Lazio e Stato che hanno consegnato i pareri con le relative prescrizioni. Sembra andare tutto per il verso giusto, c’è ottimismo, la settimana prossima il discorso dovrebbe giungere al dunque. “La Conferenza dei Servizi si sta svolgendo positivamente da quel che mi dicono i membri. Ringrazio tutti i tecnici, trapela ottimismo su una conclusione positiva. La conferenza molto probabilmente verrà aggiornata per concludersi la prossima settimana, lunedì o più probabilmente martedì”, queste le parole dell’assessore alle Politiche del Territorio, della Mobilità e dei Rifiuti Michele Civita. Gli fa eco Luca Montuori, assessore all’urbanistica: “Siamo contenti dei segnali positivi che arrivano dalla conferenza dei servizi. Ma soprattutto siamo soddisfatti dell’importante lavoro fatto in Campidoglio in questi mesi sul nuovo progetto dello stadio a Tor di Valle. E di questo ringrazio gli uffici e i Dipartimenti interessati”.

PARLA JESUS – Il difensore brasiliano ha rilasciato una lunga intervista all’AS Roma Match Program, eccone uno stralcio: “La sconfitta contro l’Atletico fa male perché volevamo passare il turno. Quando è uscito il girone, tutti ci avevano dati per spacciati. Nessuno se lo aspettava ma noi siamo lì”, sul futuro, poi, è speranzoso: “Mi aspetto di arrivare lontano… Stiamo facendo un bel lavoro, siamo un bel gruppo. Ci aspettano partite ancora più difficili, ma siamo pronti a sfidare chiunque. Mi auguro di poter vincere qualche cosa, per la società, per noi e anche per me…”.

NAINGGOLAN A SKY – In un intervista esclusiva ai microfoni di Sky Sport, il Ninja è tornato sulla sconfitta di Champions League contro l’Atletico: “Innanzitutto vanno fatti i compimenti a loro, hanno esperienza internazionale e se perdi li non bisogna fare drammi. Siamo ancora in un buon momento perché anche nel primo tempo abbiamo fatto una buona partita. Abbiamo perso ma siamo ancora pienamente sull’obiettivo”. Nainggolan, infine, dimostra per l’ennesima volta il suo romanismo e l’amore per i compagni: “Ho un ottimo rapporto con tutti, sanno che su di me possono contare. Do il massimo per loro e loro lo danno per me, ed è una cosa ottimale in una squadra come la nostra”.

QUI TRIGORIA – La Roma prosegue la preparazione in vista della sfida di campionato contro il Genoa in programma domenica alle 15.00. I giallorossi hanno iniziato la seduta incentrata sulla tattica alle ore 11.00 a Trigoria. Buone notizie per mister Di Francesco che ha avuto a disposizione Alessandro Florenzi (assente nella trasferta di Madrid), Patrik Schick (al secondo allenamento con il gruppo) e Luca Pellegrini.

SENTI CHI PARLA – Ai microfoni di Tele Radio Stereo è intervenuto Giorgio Perinetti, dg del Genoa: “La Roma può giocarsela per lo scudetto con Juventus e Napoli. Monchi ha fatto già vedere delle cose molto importanti e lo conosciamo tutti. Dino Viola? E’ stato un precursore, anche lui voleva lo stadio, era avanti a tutti, sono contento di averci lavorato assieme”. Roberto Pruzzo, a Radio Radio, si dice fiducioso per le sorti del campionato: “La partita non sarà semplice, i liguri stanno crescendo e Marassi dà sempre qualche problema. La Roma può giocarsi le proprie carte per lo scudetto anche quest’anno, nessuno si aspettava un Di Francesco così pronto in così poco tempo”.

Paolo Sparla

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here