NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

ROMA-TOTTENHAM – Nella notte i giallorossi hanno ottenuto la loro prima vittoria in terra americana. Battuto il Tottenham 3-2 grazie alla rete di Tumminello allo scadere (QUI le pagelle del match). In gol anche il neo acquisto Under e Perotti, infallibile dal dischetto anche in aria di festeggiamenti per il compleanno. Roma a fasi alterne, “la prima mezz’ora mi è piaciuta tantissimo”, l’analisi di mister Di Francesco. Il tecnico avversario, Pochettino, se la prende con il direttore di gara: “Abbiamo fatto meglio della Roma, l’arbitro è stato decisivo”.

MAHREZ C’E’ DISTANZA – Giornata che potrebbe interlocutoria per la trattativa Mahrez. Dall’Inghilterra si parla di una nuova offerta della Roma per una cifra di 33 milioni di euro più 5 di bonus, con il Leicester che resta fermo sulla propria richiesta, 45 milioni. Intanto un ex obiettivo per il centrocampo, Seri del Nizza, si avvicina all’Arsenal. Attenzione però anche a Swansea e Tottenham. La Juventus molla definitivamente la pista Manolas, Marotta è pronto a puntare su Garay del Valencia.

SERIE A – Si alza ufficialmente il sipario sulla prossima Serie A (Qui il calendario completo). Tra precedenti degli anni passati e impossibilità di iniziare con un derby, la Roma darà il via al suo campionato in trasferta contro l’Atalanta. La stracittadina è in programma il 19 novembre (13° giornata), mentre il Napoli e la Juventus verranno affrontate rispettivamente alla 8° giornata e alla 18° giornata.  Per la prima giornata la Roma sarà impegnata a Bergamo nel match in programma domenica 20 agosto alle 18. Per la seconda giornata anticipo al sabato per Roma-Inter, in calendario sabato 26 agosto alle 20.45. La favorita per lo scudetto? Sempre la Juventus, secondo i bookmaker, mentre Spalletti vuole almeno il quarto posto per la sua Inter.

SENTI CHI PARLA – Sulle frequenze radiofoniche capitoline si analizza la sfida andata in scena nella notte contro il Tottenham. Alessando Austini a Tele Radio Stereo punta sul tecnico: “La squadra mi ha dato l’impressione di voler seguire e di volersi fidare del mister, cosa che non accadeva negli anni passati”. Antonio Felici a Centro Suono Sport spera invece in Gerson:Anche Gerson, che è sempre stato un oggetto misterioso, comincia ad avere una forma”.

M.S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO