News della giornata. Roma-Napoli alle 20.45. Sorpresa Manolas, De Rossi in gruppo

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

ROMA-NAPOLI – La decisione era attesissima, ora è ufficiale. Roma-Napoli si gioca regolarmente alle 20.45 di sabato 14 ottobre. Niente tifosi ospiti residenti in Campania, ma per gli altri sostenitori partenopei ingresso libero all’Olimpico con il settore ospiti pronto ad accogliere 4000 persone. Intanto sul campo Di Francesco lavora in vista del match: torna in gruppo De Rossi, mentre è ancora lavoro in palestra per Defrel, Strootman e Lorenzo Pellegrini. A sorpresa si rivede Manolas a Trigoria, rientrato in anticipo dalla nazionale. Ancora a rilento Schick, che non dovrebbe essere convocato al contrario di Karsdorp che potrebbe strappare la chiamata premio. Anche il Napoli è tornato a lavorare a Castel Volturno dopo i due giorni di riposo concessi da Sarri.

CAPITOLO NAZIONALIKolarov vola al Mondiale di Russia 2018 con la sua Serbia e il Manchester City non dimentica di complimentarsi: “La speranza è che tu riesca a realizzare il tuo sogno di essere un giorno l’allenatore della tua nazionale”, il messaggio dell’ex club del giallorosso. Questa sera Manolas non sarà in campo con la sua Grecia contro Gibilterra, perché squalificato. Panchna invece per Dzeko con la Bosnia, impegnato nella trasferta in Estonia. Gli ultimi a rientrare nella Capitale giovedì mattina saranno i due sudamericani Fazio ed Alisson. Viste le difficoltà dell’Italia la panchina di Ventura trema: dall’Inghilterra il nome del sostituto, si punta su un clamoroso ritorno di Conte. Da registrare una ricorrenza per Totti: 19 anni fa il suo esordio con la Nazionale.

INFO BIGLIETTI – Dopo la sfida con il Napoli i giallorossi voleranno a Londra per la Champions contro il Chelsea, poi altra trasferta a Torino contro i granata. In vendita da lunedì 9 ottobre alle ore 12.00 tramite i consueti canali: settore ospiti a 20 euro. A partire da Roma-Crotone, la Roma dedicherà una tariffa speciale per gli studenti di ogni ordine e grado: potranno acquistare un biglietto per la Tribuna Tevere a 15 €. Contro Bologna, Spal e Cagliari l’iniziativa sarà replicata.

VAR – Il designatore arbitrale di Serie A Nicola Rizzoli torna sul mancato rigore concesso a Perotti in Roma-Inter: “A differenza del rigore di Genoa-Juventus, in cui l’arbitro ha detto quello che ha visto e il VAR ha verificato, in Roma-Inter la comunicazione poteva essere migliorata”.

LE OPINIONI ILLUSTRI – L’ex tecnico giallorosso Claudio Ranieri dice la sua sul campionato di Serie A e sulla Roma: “La Juventus è una macchina da guerra. La Roma sta cambiando pelle”, il pensiero del mister. Parola anche a Fassone, amministratore delegato del Milan: “Juve e Napoli le più forti. Per la Champions corriamo con Roma, Inter e Lazio”, l’analisi del momento dei rossoneri. Parole al miele in arrivo da Buffon per Totti: “Lo metto nella top 5 dei talenti italiani”. Nel frattempo Falcao rivela:  “Nel 1991 stavo per diventare allenatore della Roma”.

SENTI CHI PARLA – Sulle frequenze radiofoniche capitoline si puntano i fari su Roma-Napoli. Alessandro Austini a Tele Radio Stereo commenta: “Non può essere una partita decisiva all’ottava giornata. I 40mila spettatori con una partita così importante è qualcosa che non riesco ad accettare: quando lo riempi lo stadio se non sabato?”. Marco Lollobrigida a Centro Suono Sport sentenzia: “Se la squadra di Sarri dovesse vincere, sarebbe la candidata principale per lo scudetto. Dall’altra parte la Roma vincendo potrebbe prendere identità di se stessa”.

Gian Marco Torre

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here