News della giornata. Pinzolo, prima seduta agli ordini di Di Francesco. Defrel-Roma, fumata grigia. Mario Rui va al Napoli

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

PINZOLO, GIORNO 1 – Questa mattina, alle ore 10.45, dalla Stazione Termini, la Roma è partita alla volta di Pinzolo. La squadra giallorossa, arrivata a Trento alle ore 14.45, è stata poi trasportata in pullman al Beverly Hotel. Alle 18.00, la banda di Eusebio Di Francesco ha svolto il primo allenamento della stagione 2017-2018. In programma domani, al termine dell’allenamento mattutino, la conferenza stampa di presentazione di Maxime Gonalons. Domenica, invece, toccherà a Rick Karsdorp. Non hanno preso parte del ritiro in Trentino Mario Rui, ormai in partenza per Napoli, e Frattesi, vicinissimo al Sassuolo. Da segnalare un battibecco tra Di Francesco e un tifoso della Roma durante la seduta.

DEFREL – Mentre a Pinzolo ha inizio la stagione della nuova Roma targata Di Francesco, Monchi continua a lavorare per soddisfare le richieste del tecnico giallorosso. Il direttore sportivo spagnolo, accompagnato da Massara, nel primo pomeriggio ha incontrato la dirigenza del Sassuolo per chiudere la trattativa per Gregoire Defrel. Il summit tra i due club, però, si è concluso con un nulla di fatto: il club emiliano ha infatti rifiutato l’offerta avanzata dalla Roma di 18 milioni più bonus. Nel frattempo, Giampiero Pocetta, agente dell’attaccante francese, conferma l’interesse dei giallorossi per il suo assistito.

MARIO RUI – L’avventura di Mario Rui alla Roma è ai titoli di coda. Il club giallorosso, infatti, ha raggiunto un accordo con il Napoli per il trasferimento del portoghese e quest’ultimo, nonostante ieri abbia svolto le visite mediche a Villa Stuart insieme al resto della squadra, oggi non ha preso parte al ritiro di Pinzolo. L’agente del giocatore conferma così la fumata bianca della trattativa: “Lunedì Mario Rui farà le visite mediche, martedì l’operazione sarà ufficiale”.

JUAN JESUS – Juan Jesus, difensore della Roma, a pochi minuti dall’inizio del primo allenamento di Pinzolo, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di RomaTV. Questo un estratto delle sue parole: “Scorso anno? E’ stata una stagione bellissima, aver fatto la storia con il record di punti è tanto ma dobbiamo fare meglio e possiamo farcela. Siamo mancati in alcune partite, che potevamo vincere tranquillamente. Quest’anno non possiamo sbagliare, niente scuse, dobbiamo cercare di fare il nostro lavoro”.

CALCIOMERCATO ROMA – Dall’Inghilterra arrivano novità per quanto riguarda l’affare Rudiger: l’accordo tra Roma e Chelsea è stato raggiunto sulla base di 35 milioni di sterline, ma le firme sono slittate alla prossima settimana. Roma-Wendell non si fa: dal Brasile, infatti, raccontano che il terzino del Bayer Leverkusen non vorrebbe lasciare la Germania. Sfuma Foyth per la difesa: l’argentino è ad un passo dal Tottenham. Secondo alcune indiscrezioni provenienti dalla Francia, Roma e Milan avrebbero messo nel mirino Ben Arfa, in uscita dal PSG. L’Inter mette gli occhi su due obiettivi della Roma: Domenico Berardi del Sassuolo e Alejandro Gomez dell’Atalanta, su cui c’è anche il Napoli. Nel frattempo, Calabresi va allo Spezia in prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Ufficiale, invece, il passaggio di Verde all’Hellas Verona.

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – Tema di giornata, sulle radio romane, è il mercato della Roma. Ne parlano Augusto Ciardi a Tele Radio Stereo: “Alla Roma manca un difensore centrale, un secondo portiere, un terzino sinistro e almeno due attaccanti. In tutto ciò mi aspetto l’atteso rinnovo di Nainggolan”, Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Da quello che so Monchi ha fatto 3 o 4 offerte scritte per gli attaccanti: uno di questi è Defrel, gli altri non li sappiamo” e Furio Focolari a Radio Radio: “A Monchi chiederei se ritiene Defrel davvero un obiettivo per la Roma visto l’interesse per il giocatore di Watford e Leicester, squadre più consone al tipo di calciatore che è”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here