News della giornata. Manolas-Roma fino al 2022! Nainggolan e Perotti in gruppo, grande vittoria della Primavera

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

MANOLAS 2022 – Notizia importante oggi in casa Roma: Kostas Manolas ha rinnovato il suo contratto fino al 2022 con la società giallorossa. Grande soddisfazione da parte del greco: “Ho rinnovato, sono contento e sono pronto a dare il massimo come ho sempre fatto. Spero di vincere qualcosa, è importante”. Molto felice anche il ds Monchi“Con il rinnovo di Manolas, si è compiuta la volontà del giocatore e del Club: continuare insieme alla ricerca di traguardi importanti”. Sul contratto triennale potrebbe essere stata inserita una clausola rescissoria di circa 35 milioni valida per l’Italia e per l’estero, ma a riguardo però ancora non ci sono conferme.

QUI TRIGORIA – Tornano subito in campo i giallorossi per preparare la sfida di martedì al Qarabag. Al Fulvio Bernardini, Lavoro defaticante per gli interpreti del match di ieri. Continua il recupero di Defrel, che ha svolto alcuni esercizi in palestra dopo le terapie del caso. Terapie a cui si è sottoposto anche Karsdorp. In gruppo invece sia Nainggolan che Perotti.

PRIMAVERA – La Roma di Alberto De Rossi batte il Milan per 2-1 grazie alle reti di Marcucci su calcio di rigore e Riccardi. I giallorossi così, ottengono la terza vittoria consecutiva tra campionato e Coppa Italia. Crisi che così sembra essere definitivamente alle spalle con la squadra che ha ritrovato risultati e gioco. In campo anche Luca Pellegrini per 44′ minuti, uscito però per via precauzionale a causa di un lieve fastidio quadricipite della gamba sinistra.

EVENTO UTR – Si è tenuto presso la sede dell’UTR (Unione Tifosi Romanisti), la presentazione del libro “Nils Liedholm – Un anno, massimo due e poi torno” di Manuel Fondato, alla presenza di Carlo Liedholm, Ernesto Alicicco, Giuseppe Falcao, Stefano Petrucci  e Luciano Tessari. Tanti i retroscena e gli aneddoti raccontati tra i presenti, i più intriganti proprio dal figlio del ‘Barone’: “La Roma era in bilico tra Zico e Falcao e alla fine mio padre scelse lui. Si rivedeva in lui da calciatore e in campo era il suo braccio destro. Inoltre, mio padre consigliò Ibra a Sensi, la Roma lo aveva in pugno, ma l’Ajax voleva troppi soldi. Era sicuro che sarebbe esploso”.

SENTI CHI PARLA – La giornata di ieri, con la vittoria della Roma e la sconfitta del Napoli per mano della Juventus ha segnato un’altra pagina importante di questo campionato. Sulle principali frequenze radiofoniche romane si analizza la giornata di ieri. Secondo Guido D’Ubaldo ai microfoni di Radio Radio: “La Roma è in piena lotta scudetto. Ha 4 punti in meno della prima con una partita in meno”. Gianluca Piacentini intervenuto a Tele Radio Stereo è fiducioso per il futuro: La Roma tra le squadre di testa è quella che ha i margini di crescita più ampi. Per come immagino io la corsa scudetto è meglio che abbia vinto la Juventus”. 

Alessandro Tagliaboschi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here