News della giornata. La Roma si ritrova a Trigoria, problema all’inguine per Nainggolan. Si accende il calciomercato

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

PARLA IL MISTER – In attesa della ripresa del campionato, con il derby ad attendere i giallorossi dopo la sosta per le nazionali, mister Di Francesco ha concesso una interessante intervista, dove ha lanciato la sfida: “Scudetto? Ci siamo anche noi e lotteremo fino alla fine, questa Roma ha fame e uniti possiamo lottare su tre fronti”. Quindi qualche parola anche sulla sua filosofia di gioco: “La mia idea di calcio si ispira anche a Guardiola, a partire dalla riconquista alta del pallone”.

QUI TRIGORIA – Orfano dei giocatori convocati dalle rispettive nazionali, Di Francesco lavora a Trigoria. Oggi in scena una doppia seduta per i giallorossi. In gruppo Luca Pellegrini, quasi recuperato dopo l’infortunio al crociato di luglio. Allenamento individuale in palestra per Dzeko, differenziato in campo per Schick e Bruno Peres, che seguono il protocollo riabilitativo. In vista del derby,  domani la squadra seguirà lo stesso programma di allenamento di oggi, mentre per sabato è prevista una sola seduta mattutina. Domenica gli uomini di Di Francesco avranno la giornata libera, per poi entrare, da lunedì, nel vivo della preparazione. Il tecnico dovrebbe aver approfittato della ripresa per un faccia a faccia con Schick dopo l’intervista dell’attaccante che ha fatto tanto rumore nei giorni scorsi.

PAURA NAINGGOLAN – Problemi per Nainggolan con la nazionale belga: il centrocampista è stato costretto a lasciare in anticipo la sessione di allenamento a causa di un fastidio all’inguine. Domani verranno svolti gli esami del caso. Trema Di Francesco in vista del derby del 18 novembre.

VERSO IL DERBY – Il 18 novembre alla ripresa del campionato è in programma il derby della Capitale. La Lazio di Simone Inzaghi si è ritrovata in mattinata alle 10.30 a Formello per il secondo allenamento della settimana: recuperati al 100% Wallace e Felipe Anderson. Per  la stracittadina potrebbe arrivare nella Capitale anche il presidente della Roma, James Pallotta, pronto a volare anche a Madrid per la trasferta di Champions.

SENTI JUAN JESUS – Il difensore giallorosso Juan Jesus ha risposto alle domande dei tifosi, mostrandosi orgoglioso del buon inizio di stagione: “A Bergamo ho dimostrato a tutti il mio valore e il motivo per cui gioco nella Roma”, le parole del brasiliano che poi ha rivelato scherzosamente: “Senza il calcio avrei fatto il macellaio”.

CALCIOMERCATO – Con un po’ di tempo a disposizione per preparare la prossima sfida, si accende anche il calciomercato. Si lavora ai rinnovi di Manolas e Florenzi, mentre per il futuro Monchi guarda in Mali, l’ultimo obiettivo dello spagnolo sarebbe il giovane maliano Jiddou, trequartista classe 2000 che si è messo in luce nel Mondiale Under 17. Su di lui ci sono già le attenzioni di Inter e Arsenal. Caldo anche il nome di Sanabriapossibile ‘recompra’ della Roma che però frena: “Sono felice al Betis e a fine stagione si vedrà”. L’agente di Berardi, spesso accostato alla Roma, apre: “Sarebbe un onore lavorare ancora con Di Francesco”.

CASO LJAJIC – Lo scorso 9 ottobre la Roma è stata condannata dalla Corte Federale d’Appello al pagamento di un milione di euro a favore della ACF Fiorentina, più ulteriori cinquemila euro di spese legali, per la corresponsione del “premio di rendimento” inclusa nel contratto per la cessione di Adem Ljajic dell’agosto 2013. A seguito di questa condanna la Roma ha oggi presentato ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport contro FiorentinaFigc e Lega. 

SENTI CHI PARLA – Tanti i temi trattati in giornata sulle frequenze radiofoniche capitoline. Giuseppe Giannini a Centro Suono Sport elogia il ruolo dell’ex capitano: “La presenza di Totti nella Roma, nel ruolo di dirigente, al fianco del tecnico, è fondamentale”. Gianluca Piacentini a Tele Radio Stereo analizza il viaggio di Monchi da Pallotta a Boston: “Non credo che la Roma possa fare grosse operazioni nel mercato di gennaio, ma ci sta che stiano discutendo sulle strategie future”.

Gian Marco Torre

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here