News della giornata. Con la Fiorentina c’è Florenzi, Felipe Luis in dubbio per la sfida di Champions

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

SERIE A, FIORENTINA-ROMA – Il prossimo impegno della Roma in campionato è in programma domenica alle ore 15:00 allo Stadio Artemio Franchi contro la Fiorentina. In vista della gara contro i viola gli uomini di Eusebio Di Francesco sono tornati a lavorare a Trigoria dopo il giorno di riposo post Chelsea. Buone notizie arrivano da Alessandro Florenzi che non ha riscontrato problemi all’adduttore e oggi si è allenato con il gruppo. Individuale per Bruno Peres e Patrick Schick che non saranno della sfida. Sponda viola invece, Stefano Pioli prova a recuperare Cyril Thereau per la sfida ai giallorossi. Intanto il fischietto della partita sarà Marco Di Bello della sezione di Brindisi.

CHAMPIONS LEAGUE – La qualificazione in Champions League è passata da utopia a sogno concreto. La prossima gara della Roma nella coppa europea è in programma il 22 novembre contro l’Atletico Madrid. Per i colchoneros la situazione è nettamente più complessa rispetto a quella dei giallorossi. Oltre a questo la squadra di Simeone rischia di perdere una pedina importante per la gara del Wanda Metropolitano, vale a dire Filipe Luis. Il difensore in occasione della gara contro il Qarabag, ha accusato un problema muscolare. Gli esami hanno evidenziato un’elongazione alla gamba sinistra. Il suo recupero per la partita contro i giallorossi sarà valutato nei prossimi giorni.

PARLANO GLI EX – L’attaccante del Torino Iago Falque, in un’intervista rilasciata al quotidiano spagnolo AS, ripercorre la sua carriera parlando anche del suo passaggio alla Roma: Dopo il Genoa sono passato alla Roma, lì ho perso l’occasione di giocare in un club che milita stabilmente in Champions, ho iniziato bene ma poi ho subito un infortunio importante e alla fine sono stato ceduto”. Oltre allo spagnolo ha parlato anche un altro ex giallorosso, Davide Astori. Il difensore della Fiorentina ha parlato anche della prossima sfida contro la squadra di Di Francesco: “Sarà difficile segnare a questa Roma. E’ una squadra ostica, bisognerà fare la partita perfetta. Sono partiti con un po’ di scetticismo ma sono una squadra tosta. Sono solidi e hanno individualità importanti”.

NAINGGOLAN E IL BELGIO – Le mancate convocazioni di Nainggolan con il Belgio hanno suscitato lo stupore di tutto l’ambiente calcistico. Tramite un’intervista il ct del Belgio Martinez ha dichiarato: “Mi rendo conto che Radja è un personaggio veramente popolare, ma io devo prendere decisioni in funzione dell’equilibrio della squadra. Ha un enorme potenziale ma non è un giocatore che metterei come quindicesimo o sedicesimo uomo. Deve avere un ruolo importante in una squadra“.

EL SHAARAWY E PELLEGRINI – I due giallorossi stanno vivendo un momento magico, chi per un motivo e chi per un altro. El Shaarawy dopo le ultime 3 reti con la Roma (due con il Chelsea e quella in campionato contro il Bologna) è stato inserito dall’Uefa nella top11 della quarta giornata di Champions League, insieme a lui anche il portiere Alisson. Per Pellegrini il momento magico è soprattutto sotto il punto di vista personale. Il centrocampista giallorosso infatti ha avanzato la proposta di matrimonio alla fidanzata Veronica. I due calciatori inoltre saranno protagonisti nei prossimi giorni con le risposte alle domande dei tifosi.

CURVA SUD, BIS – Per la gara casalinga contro l’Udinese, in programma domenica alle ore 15, la Lazio apre di nuovo la Curva Sud agli abbonati della Curva Nord. L’apertura della Sud era già stata effettuata dalla società biancoceleste in occasione di Lazio-Cagliari dopo la quale sono stati rinvenuti gli ormai celebri adesivi antisemiti. L’iniziativa differisce da quella precedente solamente per il prezzo che i tifosi laziali dovranno pagare che sarà di 8 € invece che uno.

SENTI CHI PARLA… – Sulle radio romane l’argomento di giornata è ancora la prestazione della Roma vista contro il Chelsea. Petruzzi: “L’altra sera mi ha impressionato molto il pressing della Roma: ogni volta, intorno all’avversario, c’erano due o tre giallorossi. C’è stato uno scatto importante a livello di mentalità”. Leggeri: “Non si possono porre limiti a questa Roma. La vittoria col Chelsea può rappresentare un vero spartiacque per la stagione giallorossa”. Sabatini: “Roma entusiasmante contro il Chelsea. Non so i meriti a chi vanno, forse a tutti”. Pruzzo: “La Roma in Europa gioca un calcio spettacolare, ma non so chi sta peggio tra Chelsea e Atletico Madrid”.

Daniele Matera

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here