News della giornata. Kolarov: “Se segno contro la Lazio esulto”. Ultimatum Mahrez, Anocic-Genoa: stop

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

KOLAROV DAY – Oggi a Siviglia è stato il giorno della presentazione di Aleksandar Kolarov. Impossibile per il terzino serbo evitare le domande sul suo passato biancoceleste a cui ha prontamente risposto: “Ho dato il massimo per la Lazio in passato e ora lo farò per la Roma. Non posso e non voglio rinnegare il mio passato, ma ora sono qui e darò tutto. Se segnerò nel derby, esulterò”.

ULTIMATUM MAHREZ – Come consuetudine, insieme a Kolarov presente alla conferenza anche il ds Monchi. Il dirigente ha anche parlato della trattativa per portare Mahrez nella capitale, sottolineando la volontà del club giallorosso di non fare un ulteriore offerta per l’esterno algerino: “La Roma ha fatto un’offerta giusta ed importante, la più importante nella storia del club: più di 30 milioni fissi più alcuni bonus. La Roma non farà altre offerte. Ora la palla passa al Leicester, sono loro che devono decidere: aspettiamo e speriamo”. Intanto il calciatore scende in campo dal primo minuto nel match contro l’Arsenal.

ACCORDO ROMA-CONI – La società giallorossa ed il Coni nella giornata odierna hanno raggiunto l’accordo per la disponibilità dello Stadio Olimpico per le prossime tre stagioni.

ALLENAMENTO – Dopo la sconfitta di ieri sera per 2-1 contro il Siviglia, mattinata di riposo per la squadra, che è scesa in campo per l’allenamento nel pomeriggio. Lavoro di scarico per chi ha accumulato un maggior minutaggio, in campo invece gli altri che hanno svolto lavoro tecnico-tattico.

CALCIOMERCATO – La Roma continua a monitorare la situazione di Nacho al Real Madrid, scontento dello scarso minutaggio concessogli da Zidane. Intanto, nonostante gli intoppi, si continua a lavorare per portare Iturbe al Leganes, mentre l’Udinese ha messo gli occhi su Sadiq.

ESCLUSIVA ROMANEWS WEB RADIO – Ai microfoni della nostra Web Radio ha parlato oggi, il procuratore di Silvio Anocic, Miroslav Bicanic, che ha ammesso che la trattativa per portare il calciatore al Genoa, ha subito una brusca frenata.

SENTI CHI PARLA – Sulle principali frequenze radiofoniche romane, il tema principale è la sconfitta di ieri nell’amichevole contro il Siviglia. Alessandro Austini Tele Radio Stereo, esprime soddisfazione per la prestazione dei giallorossi: “Ho notato la crescita della squadra nel non buttare mai palloni e nel fraseggiare anche sotto pressione”. Più scettico invece Roberto Pruzzo ai microfoni di Radio Radio: “La Roma mi sembra ancora una squadra prevedibile, con un ritmo non alto. Serve un po’ di fantasia, di inventiva e un po’ di qualità in attacco”.

La redazione di Romanews.eu

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here