News della giornata. Di Francesco alla vigilia: “Nainggolan può giocare anche all’80% della condizione”. Ancora out Schick. Emerson: “Sto bene”

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

PARLA DI FRANCESCO – Conferenza stampa pre-derby, il mister giallorosso tocca vari temi, a cominciare dal recupero di Nainggolan: “Tra oggi e domani decideremo e deciderò se sarà disponibile o meno. A differenza di tanti altri lui può essere importante all’80. Conto però di schierarlo almeno al 90% della condizione. Spero che mi dia le risposte giuste perché vorrei farlo giocare”. Poi fa i complimenti al suo diretto rivale: ” Abbiamo percorsi differenti, ma gli ho fatto i complimenti per come ha saputo gestire gruppo e ambiente e come è saputo entrare nella mente dei giocatori. Nell’aspetto motivazionale e di gestione abbiamo delle similitudini”. E infine, sulla partita: “Roma e Lazio sono lì entrambe con merito. Io credo che la Lazio negli ultimi anni abbia sbagliato pochissimo nei giocatori che ha preso e nei giovani che ha portato a casa. Sono bravi anche a fare le scelte, hanno fatto un ottimo lavoro negli ultimi anni. Sono squadre che se la giocano alla pari, lo dicono anche i numeri. Lo sport deve unire e non dividere. Poi che mi auguro che vinca la Roma, è sicuro”

QUI TRIGORIA – Oggi è andato in scena l’ultimo allenamento per la Roma di Eusebio Di Francesco prima della sfida con la Lazio. La squadra ha iniziato la seduta di rifinitura in sala video per studiare i biancocelesti. Successivamente esercitazioni di natura tattica, lavori sulla rapidità e sui calci piazzati.

BENTORNATO, EMERSONEmerson Palmieri è tornato a giocare una gara ufficiale dopo quasi sei mesi dal suo infortunio al crociato. Il terzino giallorosso ha disputato sessanta minuti con la formazione della Primavera di Alberto De Rossi. Dopo la gara ha rilasciato un’intervista a Roma Tv, ecco uno stralcio delle sue parole: “Sono tre settimane che sono con il gruppo e mi sento sempre meglio. Dopo oggi mi sento ancora più pronto, quasi al 100%”.

PARLA INZAGHI – Tema principale in casa Lazio è sicuramente la condizione di Ciro Immobile, alle prese con un problema alla coscia. Ne ha parlato il mister biancoceleste in conferenza: “Ciro risente del problema che aveva accusato alla vigilia dell’Udinese, mercoledì si era mosso con la squadra bene, ieri invece il problema si è ripresentate e abbiamo deciso di lasciarlo a riposo. Vedremo, valuteremo ma ci sono speranze”. Inzaghi ha inoltre fatto i complimenti alla squadra di Di Francesco: “La Roma è una squadra che l’atteggiamento lo cambia. Momenti in cui aspetta e momenti in cui aggredisce. Noi abbiamo visto quello che può fare, ma è una squadra molto ben organizzata”.

L’AMAREZZA DI VENTURA – L’ex Ct è tornato a parlare dopo l’infausta partita che ha escluso l’Italia dai Mondiali: “Guidare la Nazionale mi ha trasmesso senso di appartenenza ed orgoglio mai provati prima perché non ci può essere niente di più grande. Ho lavorato con tutto me stesso, con serietà e professionalità: non sono riuscito là dove ero convinto di farcela alla guida di un gruppo di ragazzi che non smetterò mai di ringraziare“. E infine, un pizzico di polemica: “Nel calcio, le vittorie sono sempre il prodotto del merito di tanti. Allo stesso tempo le sconfitte, soprattutto quelle più dolorose, non si possono spiegare con una sola verità: nel momento dell’insuccesso bisogna dare risposte ad una lunga serie di interrogativi“.

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – Fabio Petruzzi, ex Roma, ai microfoni di Centro Suono Sport è convinto: “Domani finisce 2-1 per i giallorossi“. Più cauto è Alessandro Austini, a Tele Radio Stereo: “La Lazio ha tutte le caratteristiche per mettere in difficoltà la Roma. La differenza è che stavolta la Roma non sottovaluterà l’avversario, così come è avvenuto lo scorso anno in Coppa Italia“.

Paolo Sparla

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here