News della giornata. Di Francesco: “Aggrediamo la partita”, disponibili Perotti e Nainggolan. Turkish Airlines main sponsor?

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

CONFERENZA STAMPA – Giornata di vigilia di Roma-Qarabag e a Trigoria, Eusebio Di Francesco e Daniele De Rossi si sono intrattenuti nel consueto appuntamento con i cronisti. Il mister ha scandito il modo in cui i suoi dovranno affrontare la gara: “E’ una partita che va aggredita dall’inizio, la caratteristica che ci ha accompagnato finora. Cercheremo di non far respirare il Qarabag, voglio una squadra che parta determinata e rischi saranno inferiori”. Il capitano invece, oltre ad analizzare la gara di domani è anche tornato sull’episodio di Genova: “Ho parlato per primo, ho chiesto scusa, di più non posso fare. Se potessi, tornerei volentieri indietro. Posso solo concentrarmi sulle prossime partite, come ho sempre fatto. La prossima è davvero molto importante, di sicuro pensare a Genova non mi aiuterà”.

QUI TRIGORIA – Dopo la conferenza stampa, consueto appuntamento con l’allenamento di rifinitura: la squadra ha svolto lavoro atletico, per poi concentrarsi su alcune esercitazioni tattiche. Assenti solo Defrel e Karsdorp e quindi nelle convocazioni sono rientrati anche Nainggolan, Perotti e Kolarov.

MAIN SPONSOR – Si torna a parlare del tema main sponsor, dopo le tante partnership annunciate nelle scorse settimane. Torna in auge il nome di Turkish Airlines, che in queste ore starebbe intensificando i contatti con la società giallorossa per trovare un accordo.

IN CASA QARABAG – La squadra azera è arrivata nella capitale ed è pronta per il match di domani. Il tecnico Gurbanov vuole una prestazione d’orgoglio: “Domani voglio che i ragazzi dimostrino che non sono qui per caso”. Il vice-capitano Medvedev invece, analizza l’aspetto psicologico, che potrebbe essere favorevole per il Qarabag“Conosciamo bene la Roma, giochiamo senza stress per dimostrare cosa siamo capaci di fare”.

CONFERENZA DEI SERVIZI – La riunione di oggi, da programma, è durata fino alle 19 e si sono affrontati i temi relativi ad ambiente, paesaggio, urbanistica e ‘servizi interferenti’ superando tutte le prescrizioni. La sessione proseguirà domani alle 15.00, quando si tratteranno i nodi legati a mobilità, viabilità, infrastrutture e servizi, oltre ai temi residui. Il via libera sembra essere ormai vicino.

SENTI CHI PARLA – Sulle principali frequenze radiofoniche romane, si inizia ad analizzare la partita di domani contro il Qarabag. Secondo Roberto Renga, intervenuto ai microfoni di Radio Radio: “Le partite vanno prima giocate, poi si dice che era facile. Mi aspetto il passaggio del turno, che vorrebbe dire guadagnare tanti soldi, che fanno comodo a tutti”. Gianluca Piacentini a Tele Radio Stereo, crede fortemente nell’approdo agli ottavi: “C’è la consapevolezza di una grandissima occasione e il fatto che il Qarabag non abbia alcun tipo di ambizione aiuta i sogni”.

Alessandro Tagliaboschi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here