News della giornata. Calciomercato alle porte, Ljajic salta la Roma, cresce l’attesa per la Juve

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

COPPA ITALIA ROMA-TORINO – Mercoledì 20 dicembre la Roma sfida all’Olimpico il Torino negli ottavi di finale di Coppa Italia. I giallorossi sono tornati a lavorare in allenamento con il gruppo al completo, eccezion fatta per Karsdorp e Defrel. I granata invece perdono sicuramente una pedina per la sfida dell’Olimpico, vale a dire Adem Ljajic. Il serbo contro il Napoli ha rimediato una distrazione al muscolo bicipite femorale destro che lo terrà lontano dai terreni di gioco fino a fine anno. L’arbitro della sfida sarà Gianpaolo Calvarese di Teramo. Il fischietto abruzzese sarà coadiuvato dagli assistenti Paganessi e Prenna. Quarto uomo Abbattista. Var a Banti e Avar a Di Vuolo. Le quote per la sfida vedono i giallorossi favoriti per il passaggio del turno, che si gioca a 1,25 mentre la vittoria nei novanta minuti a 1,50.

CALCIOMERCATO – La Roma starebbe pensando alla cessione di Gerson. Secondo Sky Sport infatti Monchi potrebbe aprire alla cessione del classe ’97 di fronte alla giusta cifra. Eventualmente la casella lasciata vuota da Gerson sarebbe prontamente rimpiazzata con un altro innesto, principalmente con un giocatore di fascia destra. Non per caso i fari del ds giallorosso sono finiti su Simone Verdi. Il classe ’92 è però ritenuto un pezzo pregiato per il Bologna che fa una valutazione non inferiore a 20 milioni di euro. Sull’ex Milan c’è da registrare anche l’interesse del Napoli di Maurizio Sarri. L’esterno rossoblu non è però l’unico nome sul taccuino della dirigenza giallorossa. Nei giorni passati si è parlato anche dei giocatori del Sassuolo, Matteo Politano e Domenico Berardi. Sul futuro dei due neroverdi è stato chiaro l’ad degli emilliani, Giovanni Carnevali: “A gennaio sicuramente non cederemo nessuno”.

MULTE STADIO – Nuove multe in arrivo per i tifosi giallorossi della Curva Sud. Durante la partita Roma-SPAL i supporters giallorossi avevano esposto in curva uno striscione che esprimeva solidarietà nei confronti di Daniele De Rossi dopo la squalifica rimediata contro il Genoa per lo schiaffo a Lapadula: “Sangue romano..DDR nostro capitano”.  Il commissariato di Prati ha multato gli autori dello striscione con una sanzione di 167€, per aver violato la legge del Regolamento d’Uso secondo cui “è vietato introdurre o esporre striscioni, cartelli, stendardi, orizzontali, banderuole, documenti, disegni, materiale stampato o scritto e diversi da quelli esplicitamente autorizzati dal Gruppo Operativo della Sicurezza su richiesta della Società Sportiva”.

TOTTI, DIFRA E GANDINI – Ieri in occasione della cena di squadra, il neo-dirigente giallorosso Francesco Totti, il tecnico Eusebio Di Francesco e l’amministratore delegato Umberto Gandini, hanno parlato ai microfoni di Roma Tv: “Com’è il mio nuovo ruolo? Roseo, grazie alla squadra. Loro sono gli attori principali, noi dipendiamo da loro. Se loro fanno in campo quello che stanno facendo, per noi è tutto in discesa”. Queste le parole dell’ex capitano, seguito dall’allenatore che ha l’idee chiare: “Il momento più importante? Quando ho firmato il contratto da allenatore della Roma”. Chiude l’ad: “Al mio primo Natale qui a Roma eravamo in una situazione diversa, avete fatto una stagione straordinaria e spero sia di buon auspicio per la prossima stagione. Allora eravamo a -7, ora siamo a- 4, abbiamo una seconda parte da affrontare. Siete riusciti a raggiungere un risultato importante qualificandovi agli ottavi di Champions, abbiamo anche una partita in meno e abbiamo tutte le possibilità di fare ancora meglio”.

SALAH E IL PASSATO GIALLOROSSO – Mohamed Salah, tramite il sito ufficiale del Liverpool, torna a parlare della sua esperienza in giallorosso. Ecco le sue parole: “Ho passato due anni fantastici a Roma e sono stato molto, molto felice lì. La Roma non è un posto facile dove giocare, c’è molta pressione. È un club diverso da tutti gli altri. I tifosi sono fantastici e mi hanno sempre dimostrato amore e rispetto”

CHAMPIONS LEAGUE – La UEFA attraverso il proprio profilo Twitter ha rivelato la prima parte della classifica per il gol più bello della fase a gironi della Champions League. Tra i candidati anche Edin Dzeko e Stephan El Shaarawy, che si sono piazzati rispettivamente al quinto e al sesto posto. Per quanto riguarda la prossima avversaria dei giallorossi in Champions League, lo Shakthar Donetskla società ucraina tramite il sito ufficiale fa sapere che a gennaio inizierà la preparazione in vista della seconda parte della stagione: dal 15 al 24 gennaio è previsto un ritiro a Belek in Turchia con due amichevoli in programma, mentre dal 27 gennaio al 7 febbraio gli ucraini si alleneranno a Dubai, dove disputeranno tre gare.

JUVENTUS-ROMA – La sfida del 23 dicembre rischia di perdere un protagonista. Mario Mandzukic, attaccante della Juventus, è in forte dubbio per il big match contro la Roma. Il giocatore croato è uscito anzitempo nella sfida contro il Bologna, per un infortunio al polpaccio.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here