UNDER 21. Esordio per i giallorossi Bertolacci e Sini.

0
(Foto Getty Images)

NAZIONALE UNDER 21

Il nuovo corso dell’Under 21 di Ciro Ferrara assume da subito tinte giallo-rosse. Infatti, sono ben due i giocatori di proprietà della Roma ad aver debuttato quest’oggi in nazionale under 21. Andrea Bertolacci e Simone Sini hanno avuto la possibilità di scendere in campo, per la prima volta, con la maglia azzurra nell’amichevole contro la Svizzera vice-campione d’Europa di categoria. I due giocatori erano stati convocati da Ferrara insieme ai compagni di scuola romanista Crescenzi, D’Alessandro e Florenzi. A Varese, è entrato in campo sin dal primo minuto Andrea Bertolacci. Simone Sini ha rilevato Cescenzi al 21′ del secondo tempo dando vita ad una staffetta tutta giallo-rossa.

Storie diverse tra Bertolacci e Sini. Il primo aveva già assaporato la convocazione in nazionale in occasione della sfida contro la Russia, ma dovette abbandonare il ritiro a causa del riacutizzarsi di una botta ricevuta durante la gara del “suo” Lecce contro la Sampdoria. L’esordio, in quell’occasione purtroppo, sfumò. Per Simone Sini la prima in azzurro under 21 è stata un premio. Il calciatore ex Tor di Quinto è stato per anni la colonna di tutte le varie nazionali giovanili. L’approdo nel gruppo di Ferrara è stato quasi naturale.

Per quanto concerne il futuro dei due ragazzi, anche in questo caso, le storie sono diverse. Andrea Bertolacci “flirta” con il Lecce per un possibile ritorno in Salento. Il ragazzo è richiesto da mezza serie A, ma sembra che non sia arrivata un’offerta giusta. Simone Sini, dopo una stagione non esaltante a Lecce, si è già accasato a Bari. I biancorossi sembrano la piazza giusta per poter rilanciare le ambizioni del terzino classe ’92.

Davide Garofalo

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here