Napoli, Allan: “Contro la Roma match bellissimo. Sarà uno spot per il calcio”

0

RASSEGNA STAMPA AS ROMA – Il centrocampista del Napoli Allan, in vista della gara di domani sera contro la Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano Corriere dello Sport. Queste le sue parole:

Un giudizio su Sarri. 
«Con Guardiola è tra i più bravi al mondo, dico di più: tra i primi cinque allenatori in circolazione».

Cerca di ingraziarselo.
«Il Napoli è uno spettacolo ed il merito è suo: come giochiamo noi, soltanto il Manchester City. Sono un consumatore di calcio, guardo tutto quello che c’è in tv e non ho trovato altro. Poi può darsi mi sbagli e che sia di parte, ma noi e il City siamo il divertimento».

Vi vedrete tra quattro giorni. 
«Ma prima c’è la Roma».

Lei ha spirito giornalistico.
«Questa è una partita che non può consentire distrazioni, agli inglesi penseremo dopo. L’Olimpico aiuterà a capire un paio di cose e chi vincerà uscirà dallo stadio con maggior consapevolezza delle proprie forze».

Chi rischia di più?
«Forse loro, forse noi. Le gare non si possono prevedere. Ma noi stiamo bene, anche se riconosciamo il grande valore dell’avversario. Sarà un match bellissimo, ne sono convinto. Uno spot per il calcio».

Con la Juve spettatrice interessata. 
«Chi vince lo scudetto per sei anni di seguito è favorito. Lo sono ancora loro. Ma noi ci siamo avvicinati. E anche la Roma».

Parla come Sarri: vuoi vedere che anche sulle grandi protagoniste del campionato avete idee che coincidono. 
«Il Milan ha speso tanto: dunque rientra tra le favorite. E anche l’Inter ha investito. Noi siamo gli stessi dell’anno scorso, che vuol dire altro: per esempio che c’è la fiducia cieca in questi uomini ed in questo progetto. E noi siamo grati per questa stima. Però la Juve ha il proprio curriculum che parla per sé».

Lo scudetto? 
«Non sono scaramantico ma realista. Siamo all’ottava di campionato, c’è tutto ancora da giocare. A marzo si vedrà dove siamo arrivati e dove potremo arrivare».

Roma-Napoli è la partita di….? 
«Mah!».

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here