Mostre. Basquiat al Chiostro del Bramante

0

PANE ROMA E FANTASIA – Al via la nuova rubrica di Romanews.eu dedicata a tutti gli eventi di musica, cinema, teatro, mostre e quant’altro presenti nella capitale.

BASQUIAT ROMA CHIOSTRO DEL BRAMANTE – La figura iconica e controversa della cultura newyorkese Jean-Michel Basquiat, sta facendo sosta a Roma e si tratterrà fino a luglio. Il Chiostro del Bramante continua il percorso di ricerca sulle personalità più influenti dell’arte, dando appunto risalto alle opere drammatiche e di denuncia sociale dell’artista afro-americano.

“Papà un giorno diventerò molto, molto famoso”. Jean-Michel Basquiat aveva questa urgenza, l’urgenza del segno, del gesto, del colore, l’insopprimibile necessità di disegnare, di essere artista.  E proprio i muri di New York saranno, all’inizio della sua carriera, le tele su cui inciderà i tratti distintivi e indelebili della sua arte, pareti sapientemente scelte in prossimità delle gallerie più rinomate.

La mostra è composta da 100 opere, tra oli, acrilici, disegni e collaborazioni con Andy Warhol. Le opere, provenienti dalla Mugrabi Collection, rappresentano il periodo che va dal 1981 al 1987, quello più florido dell’artista. Nonostante siano passati più di trent’anni dalla sua morte, il suo linguaggio riesce ancora a calamitare l’attenzione di tutto il mondo, appassionati e non.

Federico Prosperi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here