Monchi: “Schick? Troppo presto per partire dall’inizio. Tra Napoli e Juve spero nel pari”

0

ROMA-SPAL, LE INTERVISTE – Le dichiarazione del ds giallorosso in occasione di Roma-Spal, match valido per la quindicesima giornata di Serie A.

MONCHI A MEDIASET

Schick in panchina. C’è una gestione mentale del giocatore? 
“Sì, credo che la gestione sia dell’allenatore. Dopo tre mesi ha giocato a Genova 10 minuti ed era troppo presto per andare dall’inizio. Il mister sta gestendo la situazione anche per il ragazzo”.

Gioca col Qarabag?
“Piano piano. E’ stato infortunato tanto tempo e non dobbiamo essere precipitosi”.

Napoli-Juventus? 
“Un pari sarebbe meglio. Prenderemmo due punti ciascuno. Il Napoli è forte adesso ed è in un momento abbastanza di fiducia, sarà una partita bella per i spettatori”.

Perotti? 
“E’ stato un infortunio, è stato fortunato. Alla fine solo la macchina ha avuto problemi. Siamo tranquilli perché lui sta bene”.

Ti aspettavi questo Kolarov? 
“E’ una scommessa sicura. Lui è un grande professionista, con grande esperienza. Ancora conosce questa città ed il calcio italiano, perciò eravamo convinti che il suo percorso sarebbe stato buono”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here