Pugliese: “Monchi potrebbe arrivare ad offrire 36/37 milioni”

27

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Andrea Pugliese a Tele Radio Stereo: “Defrel mi sembra un giocatore nel pieno della maturità, che deve decidere se diventare un giocatore decisivo o restare un giocatore normale e credo che darà il massimo. Nel gioco di Di Francesco Defrel è l’alternativa a Dzeko. Da esterno non ha fatto una partita così brutta contro la Juventus come si dice, anche se non lo vedo bene lì. Monchi? Ci dice che la Roma è quasi vicina al limite dell’offerta. Il fatto che è quasi vicina vuol dire che c’è ancora un piccolo margine da poter sfruttare. L’offerta attuale della Roma è 32 più 3, quel quasi vicina vuol dire che può arrivare ad offrire 35 come base fissa o arrivare a 36/37 bonus compresi. Bisogna capire se poi il Leicester te lo dà Mahrez. Loro sono molto dubbiosi perché vogliono 40 milioni”.

Daniele Lo Monaco a Tele Radio Stereo: ” Non credo che Monchi abbia avuto segnali di chiusura definitiva dal Leicester. Non farebbe una bella figura se Mahrez andasse all’Arsenal domani, dopo quello che ha detto. Schick? E’ una prima punta, faccio fatica ad immaginarlo lì davanti con Dzeko e Defrel”.

Fernando Magliaro a Romanews Web Radio: “Stadio? Al momento non si possono fare previsioni sui tempi tecnici obbligatori di determinati passaggi, bisognerà aspettare degli iter burocratici a volte non definiti. Secondo quello che immagino, prima di un altro anno, anno e mezzo, non potrà essere posta la prima pietra all’opera, sempre che vengano concessi tutti gli ok”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Se non metti 40 milioni sul piatto, Mahrez non lo prendi. Credo che oggi in conferenza Monchi darà un messaggio e ci farà capire qual è il momento di questa infinita telenovela. Se una società ne offre 35 per un calciatore che vuole così tanto, secondo me fa uno sforzo e a 40 ci arriva. Una trattativa così non può saltare per 5 milioni. Se a 40 il Leicester te lo dà, per me a 40 la Roma ci arriva. Secondo me lo pagheresti più di quanto vale il calciatore, ma questo ormai è un mercato fuori da ogni schema. Tra tante follie di mercato, Mahrez a 40 sarebbe una follia inferiore ad altre”.

Riccardo ‘Galopeira’ Angelini a Tele Radio Stereo: “La Roma dovrebbe smentire tutte le notizie tipo quella uscita su Strootman alla Juve. C’è sempre qualcosa che mette i tifosi giallorossi in subbuglio. Di Francesco è totalmente intrigato da Gerson, credo che abbia fatto capire alla società che gli piacerebbe lavorare su di lui”.

Ubaldo Righetti a Tele Radio Stereo: “Ora sembra che non si possa giocare su Mahrez. Da uomo di campo, punto sempre sul valore dell’allenatore e del valore del gioco che può dare. Non posso pensare che con il franco-algerino si possano risolvere tutti i problemi. È un giocatore importante che non mi fa impazzire, ma che comunque entrerebbe a far parte dell’organico. Se non dovesse arrivare lui, andrei su Berardi”.

Gabriele Ziantoni a Tele Radio Stereo: “Vedo più Ziyech che Berardi come alternativa a Mahrez. Strootman alla Juventus è una boutade. Nell’immaginario collettivo, Schick potrebbe accettare il mancato arrivo di Mahrez. Ma così largo a destra avresti Defrel, che lì è adattato, e Under. Rispetto allo scorso anno, la Roma è più completa”.

Xavier Jacobelli a Radio Radio: “Cuadrado più soldi per Strootman? E’ un affare che non farei mai, fossi nella Roma. L’olandese è troppo importante per la squadra di Di Francesco. Mahrez? La richiesta del Leicester non sta né in cielo né in terra. Se ritengono che valga 44 milioni, se lo tengano. Stiamo parlando di un buon giocatore, ma non è un fenomeno. A questo punto andrei dal Milan e mi informerei su Suso: tra i due, lo ritengo più allettante”.

Roberto Renga Radio Radio: “L’ultimo Manolas non mi è piaciuto tanto, ma il greco diventa fondamentale con questa difesa alta. Cuadrado più soldi per Strootman? Ma se non c’è nemmeno il sì del calciatore… l’olandese è molto riconoscente alla Roma, che gli è stata sempre vicinissima. Poi non converrebbe alla società giallorossa: Florenzi è più bravo di Cuadrado. Chance per Mahrez alla Roma? A questo punto pochissime, quasi nulle. La distanza è abissale. Ora Monchi deve trovare un sostituto. Uno vero, non il primo che passa: ricordiamoci che è andato via Salah”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio: “Cuadrado come esterno destro non ti cambia la vita, serve un grande attaccante che segna molto. Andrebbe bene Berardi. Gerson credo che avrà poco spazio in questa Roma, però se Di Francesco ci crede… Monchi deve liberarsi degli esuberi, così da dare a Di Francesco una rosa adeguata per lavorare meglio. Cuadrado più soldi per Strootman? Fossi nella Roma, io non lo farei. L’olandese è inamovibile in questo momento, e tra l’altro Cuadrado non aggiungerebbe nulla ai giallorossi. Florenzi è meglio di Cuadrado. Il piano B a Mahrez? Non lo vedo all’orizzonte”.

Furio Focolari a Radio Radio: “Stiamo sottovalutando l’Inter, attenzione perché la squadra di Spalletti non fa le coppe e perché hanno preso i calciatori giusti. Non vedo Strootman così indispensabile per la Roma, al contrario di Nainggolan. Dopo l’infortunio, non l’ho più visto giocare ad altissimi livelli. Credo che Pellegrini possa prendere il suo posto nelle gerarchie romaniste. Mahrez? Sarebbe assurdo se la Roma a questo punto tenesse in cassa i 35 milioni che aveva intenzione di spendere. Bisogna prendere qualcun altro”.

Nando Orsi a Radio Radio: “Strootman ha sempre detto di voler rimanere a Roma e per la Juve mi sembra difficile portarlo via, anche se poi nel calciomercato le cose cambiano all’improvviso. El Shaarawy sarà una pedina importante per lo scacchiere di Di Francesco. L’arrivo del nuovo allenatore potrebbe dare più spazio a Gerson, anche perché si tratta di un tecnico che sa valorizzare di più i giovani. Quando un giocatore ha qualità è giusto dargli un’altra chance. Alla Roma serve subito un esterno destro d’attacco e un centrale difensivo. Gli esuberi? Basta che sia una rosa di trenta giocatori, non quaranta”.

Augusto Ciardi a Tele Radio Stereo: “Strootman rimarrà a Roma. Gerson? È normale che dopo un anno e mezzo di nulla, adesso magari abbia un’altra faccia e un’altra predisposizione. Credo che restando a Roma rischi di buttare un altro anno, qui non riesco a vedere spazio per lui. Di Francesco dovrà dimostrare molto qui a Roma. Alcuni lo stanno dipingendo come un demente, e demente non è. Tanti però lo considerano già un genio. Stiamo calmi… Se due calciatori come Strootman e Nainggolan hanno dei problemi con gli schemi, il problema non è loro ma dell’allenatore. Non potranno mai essere un problema per Di Francesco”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

27 Commenti

  1. Per una volta sono d’accordo col bomber. Florenzi tutta la vita, va recuperato e schierato tra cc e attacco. Non serve cuadrado. Andiamo su sto mancino, se mahrez non si può fare allora che sia berardi o schick. Altri nomi non li vedo decisivi alla causa: vincere! Forza Roma!

  2. Ragazzi, mi dispiace ma Strootman va alla Juve. Lo dice Sportmediaset, quindi è sicuro. Lo vedo che fate i sorrisetti … guardate che loro ci prendono sempre. Dopo tutto, abbiamo venduto Rudiger, Nainggolan all’Inter. Dzeko al Milan. Per cui .. ve pare che non vendiamo Strootman alla Juve ??
    Ma poi .. Cuadrado + 10 milioni ?? Ma dai … esagerati !!! facciamo così: un paio di caffè, due brioches e vi diamo Strootman, Manolas, Florenzi … magari riesco ad inserirci pure mia suocera nel pacchetto….
    Vabè, vado che a forza di ridere m’è venuto mal di pancia ….

    • Fabrizio, ma a quadricipiti tua suocera come sta? Belli tosti?
      ahahahahahah Grande Fabrizio, stamani alle 9 avevamo dato Strootman, dopo un ora Manolas sempre per il Quadrato ,all’una daremo Dzeko, per la merenda vendiamo Perotti & Fazio in coppia e prima della cena ci siamo dati via il Ninja…..
      Ragà vista l’ora mi vado a fare due spaghi che è meglio…….

    • Ciao Fabri’,la notizia l’ha sparata in prima pagina tuttosport,notoriamente giornale non di parte:falsi!se vi interessa ve do una ricettina estiva per fare du’ spaghi,buonappetito

  3. Quando non c’è nulla da.commentare Mediaset comincia a fare gossip , che ridicoli . Per me Mahrez arriva sicuro , entro la fine di questa settimana Monchi chiude la trattativa . Forza Roma

  4. ragazzi brutte notizie…..sembra che la Roma abbia intenzione di ricomprare rudiger x girarlo alla Juventus x quadrato…..manolas non è possibile usarlo come contropartita perché è dell’Inter da gennaio. certe notizie se fossero divulgate da Torino o Milano sarebbero comprensibili…..il guaio è che anche da Roma ci fanno le prime pagine

  5. Alla fine con 35 + 3 di bonus l’affare si farà ma ci vuole ancora tempo, nessuno rilancerà una simile offerta e il Leicester è consapevole che quello è il tetto massimo. Il fatto che con 35+3 te portano a casa pure Berardi e se è fresco e recuperato, non quello disastroso del 2016/207, per me credo che abbia il vantaggio di conoscere bene le idee del mister.

  6. Una cosa mi lascia perplesso, anzi due: come mai nessuno commenta che la Roma si sia lasciate sfuggire un ala mancina come Bernardeschi. Un talento italiano, nazionale, già ben rodato per il campionato italiano. No, vogliamo un arabo che 40 milioni di euro non li vale. Un’altra cosa: tutti danno per certa l’esplosione di Di Francesco. E io invece ci andrei con i piedi di piombo perchè deve essere all’atezza di una città e di una squadra come la Roma e deve dimostrare quello che non ha dimostrato con il Sassuolo, dodicesimo in campionato.

    • Per Bernardeschi, solo 2 cose: La Juve l’ha pagato 40, quindi più di quanto vogliamo spendere per Mahrez. E, secondo, Bernardeschi stesso ha fatto di tutto per andare alla Juve. Anche volendo (visti poi i rapporti non cordialissimi tra Roma e Fiorentina), la Roma non sarebbe mai riuscita a prenderlo.

    • ci siamo lasciati sfuggire ? @giov2008, scusa . ma non ti viene il dubbio che se uno come lui decide di lasciare la sua città, ed è rischiesto da uno dei primi 4/5 club in Europa (questo è, purtroppo) la Juventus … va li e basta ?? Se gli altri non vengono, non è sempre colpa della Roma ….

    • Scusa Giovanni per te Bernardeschi a 50 è meglio di Mahrez a 40 ? Il grande Spalletti da molti osannato in Italia cosa ha vinto ? Nella prima esperienza romana non mi sembra che fosse il tecnico che poi invece ha dimostrato di essere .
      Ancora una volta si riparte con un nuovo progetto , aspettiamo a criticare ancora non è iniziata la stagione . Diamogli Mahrez ed un centrale a Difra e poi vediamo …..Forza Roma

  7. Il Sassuolo aveva una dozzina di buoni/ottimi elementi e anche rincalzi troppo poco adatti alla serie A e dover sostenere l’impegno europeo. I numerosi infortuni, la stagione giocata a singhiozzi da Berardi, una difesa con Paolo Cannavaro, tre punti persi a tavolino con il Pescara e, subito dopo, una sconfitta a Milano contro il Milan che sapeva di beffa, hanno fatto si che questo gruppo di ragazzi si sciogliesse come neve al sole. Da considerare che nel girone di ritorno quando sono cominciate a circolare le voci sui gioiellini del Sassuolo, le distrazioni sono aumentate Duncan ha dovuto farsi carico delle assenze di Berardi e Defrel, un insieme di cose irripetibili che ai ragazzi ha fatto comunque esperienza ed anche per Di Francesco è stata la dimostrazione che tanti ragazzi giovani insieme, seppur bravissimi, devono comunque avere a fianco un mix adeguato di esperienza per crescere e fare qualcosa di importante e la Roma di questa esperienza ne ha da vendere.

    • Ehi Mauro59, ma tu sei sempre quello dei giorni scorsi? No, perché oggi sono stranamente d’accordo con te, specialmente per quanto riguarda gli ultimi tuoi commenti su Berardi e il Sassuolo…un saluto

  8. Sig. Daniele lo monaco, monchi farebbe una brutta figura su una cosa che non dipende solo da lui. Invece lei quante.belle figure ha fatto in vita sua raccontando baggianate a piu’ non posso e mettere zizzania?

    • Il bello è che gli hanno fatto fare anche l’addetto stampa ufficiale …….questo è uno dei tanti che era anti sensi , poi amico di Baldini pro Americani al tal punto da dire che con Pallotta avevamo una forza economica tipo Barca, chelsea ……..ora da silurato non perde occasione per criticare . A me fanno ride più che rabbia ……..

  9. @sam. Coloro che scrivono non solo sui social ma i giornalisti sono tutti più giovani di me, alcuni molto molto più giovani, quindi ho la fortuna di pensarla a modo mio, che, grazie a Dio, ho 2 lauree con il massimo dei voti, quindi credo di avere la cultura per poter esprimere un pensiero libero senza condizionamenti, condivisibile o meno, a volte puoi essere d’accordo a volte no, ma fa parte del dialogo e comunque sappi che quello che scrivo viene solo dalla mia fonte. Pensa all’Università talvolta i docenti erano adirati con me perché contestavo anche le tesi che erano riportate sui libri di testo, questo a dire che non ho mai preso nella vita niente di vero se prima non lo sperimentavo personalmente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here