L’IDENTIKIT DI CENGIZ ÜNDER – Cengiz Ünder è un calciatore turco di 1,73 m per 66 kg. Gioca in Turchia con la maglia dell’Istanbul Basaksehir nel ruolo di centrocampista ed esterno di attacco. Andiamo alla scoperta del giocatore, analizzando la sua storia e le sue caratteristiche.

CARRIERA – Ünder è un classe 1997, che ha iniziato la sua carriera calcistica nelle giovanili del Bucaspor, una società polisportiva turca della città di Smirne. Nel gennaio 2013, passa all’Altinordu a titolo gratuito, dove avviene la sua maturazione. Nell’anno successivo infatti, conquista subito l’Under 21, trovando poi appena un anno dopo un posto in prima squadra. Esordisce nella 1 Lig (seconda divisione turca) a soli 18 anni, sbalordendo tutti con un’ottima stagione, condita da 5 gol e 5 assist in 20 presenze. Nell’anno successivo migliora ancora il suo score, arrivando a segnare ben 6 reti e fornendo 4 assist, numeri che aiuteranno la sua squadra a raggiungere una posizione di metà classifica. Dopo 2 anni di serie cadetta, arriva il momento del grande salto in Süper Lig, con l’Istanbul Basaksehir, che si aggiudica il suo cartellino per una cifra di 700 mila euro. Soldi ben spesi, visto che il giovane centrocampista offensivo, stupisce tutti con una vera e propria annata da record: 7 gol e 5 assist per lui, risultando il giovane che ha partecipato di più nello scorso campionato turco ad almeno 10 gol e contribuendo in maniera fondamentale ad una storica qualificazione della sua squadra ai preliminari di Champions League. Numeri e prestazioni, che hanno permesso ad Ünder, di guadagnarsi l’esordio in nazionale maggiore a soli 19 anni, il 12 novembre 2016 contro il Kosovo. Ed anche con la maglia della sua nazione non smette di lasciar tutti a bocca aperta: fin qui il suo rullino di marcia è di 2 gol in 4 presenze.

CARATTERISTICHE – Cengiz Ünder è un centrocampista offensivo, capace di svariare in tutto il fronte d’attacco, potendo agire sia da esterno destro che sinistro, ma anche da trequartista. Il Dybala turco, così soprannominato da molti addetti ai lavori, è un mancino naturale, ma che mostra buone qualità tecniche anche con il piede destro. Molto abile nel dribbling nello stretto è dotato di un tiro potente e preciso ed anche di un buon cross, che gli permette anche di essere funzionale e pericoloso sui calci piazzati. Classe, estro e fantasia, che però momentaneamente non si conciliano con lo spirito di sacrificio ed abilità difensive: doti in cui il giovane è ancora carente, ma avrà tempo e modo di migliorare.

CURIOSITÀ – Il centrocampista è ormai vicinissimo a vestire la maglia giallorossa per una cifra vicina ai 13 milioni di euro. Monchi ha investito con decisione sul giocatore, bruciando la concorrenza delle due squadre di Manchester e della Juventus. Dopo Ucan nella capitale arriva un altro turco, la speranza dei tifosi è che la sua esperienza possa essere diversa rispetto a quella del calciatore del Fenerbahçe, che nei suoi 2 anni a Roma, non ha di certo lasciato il segno.

Alessandro Tagliaboschi

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

6 Commenti

  1. Tanto se dovesse confermare le sue doti anche in Italia, tra un anno lo rivenderemmo al miglior offerente…
    In caso contrario, ci ritroveremo a parlare di un altro flop…
    Sinceramente non vedo alternative 🙁

LASCIA UN COMMENTO