Leggeri: “Si vede che manca qualcosa sulla fascia destra”

35

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Max Leggeri a Centro Suono Sport: “Mi è molto piaciuto il secondo tempo ieri. Il primo no, anche se è proprio lì che si è svolta la partita vera. Si è visto che manca qualcosa sulla fascia destra, manca quel giocatore mancino che fa la giocata in quella zona di campo”.

Checco Oddo Casano a Centro Suono Sport: “Under mi ha convinto. Appena entrato ha subito cercato di fare la differenza, mettendo in difficoltà Chiellini che infatti poi, ha cominciato a ‘randellare’. Mi aspetto che su di lui, con le dovute proporzioni, Di Francesco faccia lo stesso lavoro che Allegri fece con Dybala, inserendolo con calma e migliorarlo in alcuni aspetti”.

Gianluca Piacentini a Tele Radio Stereo: “Fase di guerra fredda tra Roma e Leicester. Io penso che i giorni giusti per Mahrez potrebbero essere tra il 5 e il 7 agosto. Dzeko? E’ un finto buono, ma sa che ha meritato quel posto importante alla Roma. Non mi stancherò mai di ripeterlo: Kolarov e Gonalons sono costati quanto la cessione di Mario Rui. Poi ci sono altri ds che millantano di aver lasciato il club in grandi condizioni economiche, vanno valutati sia i Doumbia che i Marquinhos. Ieri la Roma ha fatto 25 minuti di grande calcio. Mahrez per la Roma può fare la differenza, magari meno per Real e Barcellona. Alla Roma può essere utile”.

Federico Nisii a Tele Radio Stereo“Il posto di centrocampista centrale è in bilico, De Rossi è un leader ma Gonalons per stessa ammissione di Di Francesco cerca più la verticalizzazione. Ad ora scommetterei di vedere dall’inizio De Rossi, ma il francese potrebbe giocare presto. Ieri diverse conferme come Dzeko e Perotti, anche Strootman ha rafforzato la sua leadership. Under promettentissimo, spero faccia una grande carriera nella Roma. Defrel ieri ha fatto una partita intelligentissima non lasciando che Bruno Peres rimanesse da solo dietro. Si è visto però quanto manchi uno come Mahrez. Io mantengo un cauto ottimismo, ma non mi espongo. Su El Shaarawy non ci vedo chiaro: non si è ancora mai allenato, non voglio pensare male però temo che sia più di una semplice lombalgia”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio: “Il percorso che sta facendo la Roma è sulla strada giusta. I nuovi arrivati non mi sembrano giocatori in grado di spostare molto, e allora ti devi affidare alla vecchia guardia che ha dimostrato di essere in palla. Under mi è piaciuto per velocità e guizzi, mentre Defrel non l’ha quasi mai presa. La Roma ha bisogno di un giocatore che faccia davvero la differenza. Serve assolutamente Mahrez, Defrel è al massimo una buona riserva”.

Salvatore D’Arminio a Centro Suono Sport: “A formazioni complete la Juve è stata superiore, però la Roma ha meritato il pari. A destra urge l’acquisto di Mahrez, non facciamo scherzi”.

Riccardo ‘Galopeira’ Angelini a Tele Radio Stereo: “La Juve continua ad essere un po’ più squadra, ma è anche normale. Sono certo che la Roma raggiungerà presto la forma che vuole dargli Di Francesco. Ho visto qualcuno affaticato, ad esempio Perotti. Quando i carichi di lavoro sono così pesanti le indicazioni reali sono davvero poche. Pallotta sul Milan mi era piaciuto, le scuse un po’ meno”.

Claudio Moroni a Centro Suono Sport: “Pallotta ha sbagliato a parlare in quei modi del Milan, avrebbe dovuto dire le cose come faceva Dino Viola, ma non è capace. Al Leicester dico che se insistono a chiedere troppo per Mahrez noi abbiamo Defrel e soprattutto Under che possono giocare in quel ruolo in attesa di Florenzi. Ho paura, invece, per la coppia centrale difensiva. Senza Manolas è buio”.

Roberto Renga a Radio Radio: “Nella Roma mi sono piaciuti Peres e Kolarov contro la Juventus. Non mi è piaciuto Fazio. Under è entrato nel momento migliore dei giallorossi e questo può averlo aiutato. Nainggolan l’ho visto molto spaesato nel suo nuovo ruolo. Gonalons l’ha preso Monchi a 4,5 milioni facendo un ottimo colpo, ma le altre squadre che cercavano un regista dove stavano?”.

Furio Fucolari a Radio Radio: “Kolarov è stato un acquisto importante per la Roma. Gonalons per qualità-prezzo è il miglior acquisto del mercato. Metterà in difficoltà Di Francesco. Mahrez vale Salah e ha anche i piedi migliori. Se parte Manolas si sfascia la squadra, non capisco come si possa cedere un uomo fondamentale come lui”.

Augusto Ciardi a Tele Radio Stereo: “Se Monchi riuscisse a portare Mahrez avrebbe fatto un lavoro eccellente. I risultati delle amichevoli lasciano il tempo che trovano. Spalletti sembra aver già messo il suo marchio sull’Inter ma è ancora presto per dare giudizi. Il Napoli ha mantenuto la squadra dell’anno scorso ma dubito che alcuni giocatori riescano a fare la stagione strepitosa dello scorso anno”.

Mario Mattioli a Radio Radio: “Alla Juve di ieri do un 6,5. Ha molti punti interrogativi, c’è ancora qualcosa che non quadra. La Roma ieri ha dimostrato di essere un grande avversario e che può candidarsi con tutti i crismi ad antagonista dei bianconeri per lo scudetto”.

Nando Orsi a Radio Radio: “Le amichevoli estive contano poco, servono solo all’allenatore per vedere le condizioni dei giocatori. La Roma pareggiando con la Juve e Psg vuol dire che qualcosa comincia ad andar bene. L’acquisto di Mahrez sarebbe la conclusione di un buon mercato. Con lui si completa una bella squadra, anche se ho ancora qualche dubbio in difesa”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

35 Commenti

  1. Io invece penso che i centrali di difesa visti ieri siano improponibili.
    Serve un centrale forte e veloce da affiancare a Manolas. Molto più importante questo acquisto che prendere Mahrez.

  2. La partita di ieri ha dimostrato ancora una volta quanto sia fondamentale prendere un forte centrale da affiancare a Manolas. La difesa resta il tallone d’achille e sono sempre dell’idea che se hai un reparto arretrato affidabile puoi pensare al resto della squadra. Prima di pensare ai 40 milioni x Mahrez ci sono ben altre le necessita’. Sento giocatori che parlano di puntare allo scudetto…ed io resto davvero perplesso. Ma sempre forza Roma.

  3. ” I nuovi arrivati non mi sembrano giocatori in grado di spostare molto, e allora ti devi affidare alla vecchia guardia che ha dimostrato di essere in palla.” ma Pruzzo che partita ha visto ieri? i migliori di ieri sono stati a detta di tutti e anche mia proprio i nuovi acquisti e la vecchia guardia è quella che proprio non è sembrata in palla per nulla…mah

    comunque a me ieri mi ha colpito molto gerson, è cambiato tanto dall’anno scorso, ora entra in campo e si vede un giocatore di calcio, ha presenza. Anche lo sguardo è diverso, fateci caso!

    • Ciao Bifo sono d’accordo. Gerson si è acceso. Ed ha un bel modo di stare in campo. Piedi educati, sguscia via, passa bene la palla. Si sta svegliando. Chi mi fa impazzire è Cengiz. Veloce di pensiero ed esecuzione. Ha tirato il rigore con sicurezza da veterano. Ho paura per Naingolaan. Mi sembra che il mister gli abbia affidato il compitino in campo e questo lo limita molto. La squadra con i veterani in campo nel primo tempo era moscia. Cambiata con i cambi. Amo già Kolarov. Che grinta!

      • Nicola concordo su tutto, ottima analisi. Per quanto riguarda naingolan anche io l’ho visto maluccio ma non è detto che dipenda per forza dal modulo, ma magari dalla condizione e comunque c’è tempo per migliorare. Io sono fiducioso. Forza Roma!

  4. Diciamo tutti (noi lettori) la stessa cosa… difesa da migliorare! serve un centrale titolare al posto di uno di quelli che abbiamo, che possono fare la riserva. Con questo e i terzini titolari (ottimo Kolarov!) forse la difesa terrà meglio, altrimenti è tremendamente esposta e necessita di un enorme lavoro dei centrocampisti.
    Il resto mi sembra che funzioni abbastanza bene, ma dopo aver visto la partita di ieri direi che prima bisogna sistemare la difesa e poi si pensa all’esterno alto (ma Florenzi non basterebbe? io non lo vedo tanto peggiore di Mahrez…). Forza Roma cmq!

  5. Io ieri sentivo la cronaca in una TV Juventina dove ogni partita della Juventus hanno paura anche del Campobasso.
    Eppure le poche considerazioni che hanno fatto sulla Roma sono state: con questi centrali di difesa e se non prende un giocatore tipo Salah che ci spaventava a morte in ogni ripartenza, possiamo dire di avere un’avversaria in meno, e che avversaria!
    Questo detto da Juventini che sono tra i più scaramantici che abbia potuto mai sentire è un indice che manca molto più di qualcosa per essere competitivi, poi se non sarà possibile, fa niente, forza Roma anche da quinti o sesti, anche se …mi ero abituato bene…
    Manca ancora un mese comunque, tutto può succedere.

  6. Prima tutte vedove di Salah, adesso tutte vedove di Rudiger.
    Senza Tony la difesa fa acqua da tutte le parti.
    Ma fatemi il piacere!!!
    Abbiamo preso Karsdorp, Moreno e Kolarov che vi ricordo a Manchester giocava più da centrale che da esterno basso di sinistra. In più abbiamo trovato un gran bel prospetto, peccato che si sia infortunato ma ritornerà, Luca Pellegrini.
    Tra poco rientreranno Florenzi, Karsdorp, a novembre Emerson….poi ne riparleremo.
    Lasciamo lavorare DiFra e Monchi e vedrete che ci faranno divertire.
    Già questa mattina ho notato che qualcuno sta cercando di salire sul carro dei vincitori, venite….venite c’è posto per tutti, tanto già sappiamo che alla prima occasione negativa scenderete subito, pronti a risalire quando le cose andranno bene.
    Solo e sempre Forza Roma…..tutto il resto sono chiacchere.

    • Ciao Nino..io parlo di centrali. Tranne Manolas ,gli altri che abbiamo sono soltanto buone riserve. L’unico veloce e’ il greco. Se prende un raffreddore in champions league con chi ci vai vai ? Con Jesus e Fazio.? Per me e’ piu importante il difensore bravo anziche’ prendere mahrez a 40 milioni(!)

  7. Il gol preso è stato un errore di reparto come lo è stato quello preso dalla juve,….primi 20 minuti buoni della Roma dove con un po piu di cattiveria e precisione si stava 2-0….ottimo l’assist di Defrel…poi la Juve ha cominciato a lanciare dietro la linea difensiva, non è un errore di Fazio ma di tutta la linea difensiva quello sul primo tentativo di successo della Juve…come ha sottolineato anche DiFra….ci hanno riprovato ancora 2 o 3 volte ma senza esiti….piu attenti nel 2° tempo vedi fuorigioco di Dybala e meglio nella distribuzione verticale…errore dei due espertoni difensivi Juve che si scordano Dzeko…..quindi da una parte abbiamo avuto una squadra che conosce come le sue tasche schemi e gioco…dall’altra una che è ancora a metà del guado..tra vecchio e nuovo sistema, ma sta crescendo…..francamente credo siano gli altri a doversi preoccupare.

  8. Per.puntare a vincere servono entrambi Mahrez e centrale forte insieme al migliore Manolas (Nastasic sarebbe stato perfetto)ed allora per la prima volta della gestione americana, ho l’impressione di una squadra completa che sela potrebbe giocare anche con la Rube .Sappiamo bene che i 4 punti dello scorso anno sono molyi di più, la Rube a fine campionato aveva mollato , ma quest’anno hanno perso D.Alves e Bonucci con la vecchia guardia con 1 anno di più. Daje che potrebbe essere l’anno buono . Forza Asr

  9. Ciao Lupo, è sempre un piacere scambiare pareri con te.
    Io penso che non sappiamo cosa hanno in testa DiFra e Monchi, ripeto:
    Kolarov è già un centrale, ma non nè vogliamo parlare per il passato da sbiadito.
    Questa mattina sentivo una radio, il tipo che parlava, a dir suo tifoso della Roma, diceva che,
    pur essendo stato uno dei migliori in campo, lui non riusciva a nominare il nome di questo giocatore, Kolarov, per il suo passato.
    Mi dispiace dirlo, ma è un ragionamento da provinciale.
    Milan e Inter si sono scambiati fior di giocatori e sicuramente continueranno a farlo.
    Solo alcuni nomi:
    Baggio,Crespo,Collovati,Pirlo,Ibrahimovic,Vieira,Seedorf.
    Giocatori che hanno fatto vincere tanto sia l’una che l’altra squadra.
    A me personalmente Kolarov piace molto, grande personalità uno che in campo lo senti, se Manolas prende il raffreddore all’occorenza puoi farlo giocare centrale.
    Poi se la società vuol farci questo ultimo regalo di un’altro centrale, ben venga.
    Però ti assicuro che non stiamo messi così male.
    Un caro saluto e sempre Forza Roma.

    • Ciao Nino,
      non ci dobbiamo meravigliare ne eravamo consapevoli che molti si sarebbero comportati in questo modo, anzi dobbiamo aspettarci (purtroppo) che una parte dello stadio fischierà il serbo.
      Stamani leggo molte critiche sull’opaca prova di DDR, nessuno ha ricordato quello che nel dopo gara ha riportato Di Francesco ovvero che De Rossi ha giocato con le vesciche.
      Per il resto concordo Monchi e Di francesco sanno cosa devono fare e non è mica detto che debbano rivelarlo al mondo intero.

      • Ciao Anto58,
        purtroppo è vero ed è molto triste.
        Demotivare un calciatore, che da uomo vero ha dichiarato che quelli di una volta adesso sono avversari che il suo futuro si chiama Roma per la quale darà il massimo, è un’assurdità.
        Spesso ci dimentichiamo che il titolo completo del nostro inno è:
        ROMA NON SI DISCUTE SI AMA.
        Fino a quando non saremo tutti uniti a tifare per i nostri colori, per i nostri giocatori,
        saremo deboli e questo non ci permettere di raggiungere traguardi importanti.
        Un caro saluto

    • Su Kolarov non ho mai posto il veto ,che sia stato della lazio non mi interessa più di tanto( d’altronde abbiamo avuto pure Manfredonia..pensa un pò..) L’ideale sarebbe il centrale forte assieme a Manolas più questo Mahrez di cui sento gli osanna come se fosse arrivato il miglior Ibrahimovic. Per me è solo un buon giocatore che non merita una valutazione di 40 milioni e poi lo perdi pure due mesi per la Coppa d’Africa. Un saluto

      • Lupo, io non so se vale 40 mil. ma DiFRA e Monchi lo vogliono a tutti i costi.
        Un motivo ci sarà?
        Da non sottovalutare che è stato votato il miglior giocatore della Premier.
        Hanno cambiato il calendario della Coppa d’Africa, non si farà più d’inverno ma d’estate.
        Dovesse arrivare non lo perderemmo per 2 mesi.
        Un caro saluto

  10. Le note positive della partita di ieri sera sono:
    Il cercare di recuperare il risultato senza perdere la testa, dopo essere andati in svantaggio.
    Il recupero di Gerson che mi sta piacendo in queste partite, la conferma di Dzeko, la sorpresa Under. quindi note positive sui singoli.
    Passiamo alle note negative, che spero possano essere eliminate al piu’ presto per essere pronti per la prima a bergamo.
    il primo tempo ha fatto vedere che De Rossi al momento non puo’ fare il centrale di centrocampo perche’ non ha I tempi di gioco che vuole Di Francesco, nella ripresa gonalons e’ andato meglio, la causa e’ forse dovuta al fatto che ne’ Naingollan, ne’ Strootman ieri sera mi hanno convinto.
    Il pressing va migliorato, ma penso che sia dovuto al fatto che non hanno ancora raggiunto la preparazione fisica ottimale, non puoi fare pressing rimanendo con la squadra bassa.
    Infine e’ da qualche settimana che scrivo che la squadra con Fazio centrale difensivo si espone al rischio di imbucata perche’ I centrali giocano troppo alti, e se non c’e un pressing organizzato, basta un passaggio filtrante che costringe I centrali a rincorrere verso la porta,e Fazio non ce la fa a rientrare, che poi e’ quello che e’ successo ieri sera con Juan Jesus che prova a recuperare…
    Per il resto sono fiducioso, perche’ c’e’ ancora tempo.
    !!!DAJE ROMA!!!

    • analisi condivisibile ,con la difesa alta occorrono centrali veloci. Inoltre quando sei basso non si può fare pressing ma solo scivolamento verso la palla e chiudere le linee di passaggio.

  11. Ciao @maipercaso, condivido molto di quello che hai detto.
    Dissento sul fatto che quello che fino a qualche mesa fa veniva osannato e chiamato il Comandante,
    oggi sia diventato l’anello debole della catena.
    Questo non fa bene all’ambiente e al giocatore in particolare.
    Non si può passare dalle stelle alle stelle, solo perchè ci piace pensare che lui forse non è adatto al 4-3-3.
    nel campionato appena concluso, abbiamo giocato tante volte il 4-3-3.
    Scusami ma non capisco, siamo i soliti masochisti che devono per forza farsi male da soli.
    Per me Fazio rimane il Comandante, se poi quest’anno diventerà una pippa, lo vedremo.
    Ultima cosa, DiFra nel postpartita ha detto che abbiamo preso goal per un movimento sbagliato di tutto il reparto.
    Con stima.

    • Ciao Nino, scusa ma io non ho detto che Fazio sia una pippa e nemmeno lo penso, quello che voglio dire e’ che nel 433 di Di Difrancesco potrebbe non essere adatto.attenzione il 433 di Di Francesco non e’ lo stesso di Spalletti, quindi dobbiamo essere pronti a questa evenienza.
      Se vedi la partita puoi vedere quanto sono alti I difensori in fase di possesso palla, .Fazio si puo’ trovare in difficolta’ piu’ degli altri se il centrocampo non aiuta la difesa e ieri si e’ visto, che il centrocampo nel primo tempo ha faticato tanto.

      • Diamo il tempo a Fazio di capire gli schemi ed i movimenti che deve fare con Di Francesco e poi giudicheremo..io sono fiducioso..non preoccupatevi che se il mister non lo vede,Monchi prenderà un sostituto,a me sembra che il DS stia accontentando Di Francesco in tutto o almeno ci prova,se ci presenteremo con questa difesa è perché il mister l’avrà considerata adeguata..in realtà la coppia Fazio Manolas si completa perfettamente a mio avviso,molto meglio di Manolas Rudiger..ma qua basta che inizino a girare le voci che poi diventano verità!Benatia-Castan non possono giocare insieme,Florenzi non può giocare terzino,Digne è troppo basso,Rudiger ha i piedi fucilati,Dzeko si mangia troppi gol,Fazio è troppo lento..C’è un’allenatore che decide!
        FORZA ROMA!

  12. Ciao @maipercaso, ti dico sinceramente che apprezzo sempre i tuoi commenti, ti ho risposto in questo modo perchè volevo sollevare un problema:
    leggo e ascolto molto disfattismo, il solito nostro male, pur di parlare dobbiamo trovare sempre qualcuno o qualcosa che non vada bene.
    Se noi tifosi siamo uniti ed abbiamo fiducia nell’operato dei nostri dirigenti, faremo grande questa società.
    Al momento come centrali abbiamo Manolas,Fazio,Jesus,Moreno e Kolarov.
    DiFra, lui sa se può contare su questi uomini, altrimenti ne staranno parlando, perchè questa Roma è ambiziosa, e magari hanno già in mente qualcosa.
    Un caro saluto

    • Perdonami se mi intrometto e giusto per dire la mia valutazione opinabile e soggettiva : Fazio per me non è stato mai un punto fermo e di sicuro affidamento. Discreto nella posizione e buono sulle palle alte. Poco veloce e si perde spesso l’uomo perchè è attratto dalla palla mentre dovrebbe guardare anche i movimenti dell’avversario. L’appellativo di Comandante gli è stato affibiato dalla stampa dopo la seconda partita disputata e se è per questo pure Granier dopo l’unica partita intera disputata lo definirono il principino. Peccato aver perso Foyth ma il brasiliano Caio non è male da affiancare a Manolas.

  13. Io non prenderei Mahrez a 40 milioni, ma Lamela a 18, che non è inferiore, in modo da avere i soldi per riprenderci anche Marquinhos (vendendo Manolas ovviamente). Marquinhos e Lamela rafforzerebbero veramente la squadra, anche come senso di appartenenza (soprattutto Marquinhos): sono due giocatori che già conoscono l’ambiente e hanno ampiamente dimostrato di essere in grado di fare la differenza qui a Roma, quando ancora erano giovanissimi; ora li ritroveremmo più maturi, visto che hanno calcato grandi palcoscenici internazionali, ma ancora giovani. Poi ci sarebbe da capire se come centrale di sinistra si vuole puntare o no su Juan Jesus: io lo venderei per prendere un titolare (Romagnoli, Sakho, Nastasic).

    • Ma che te fumi…a dani la fisarmonica ce l’hai in testa…Marquinos Lamela Romagnoli…vediamo se possiamo prendere pure Bertolacci Benatia Pjanic….er mercato dell’usato sicuro…riprendiamo PURE Cassano tanto è parametro zero.. .PIETÀ…

  14. Che belli che sete. Tutti a parlá con un garbo tale da fa ‘nvidia. Ognuno dice aa sua e me pare er minimo. Ma vojo popo sapé quanto ce capite de pallone. Intendo parlate de centrali che serveno invece de quello a destra che peró ha da esse mancino perché se deve accentrá. Prima se parlave de pijá er sostituto de Salah sinnó eravamo finiti. Ma visto che lor signori sanno tutto questo, perché nun dite i movimenti che dovrebbero da fa i centrali per capi se vanno bene o meno? Dite la velocitá, nun c’é nessuno veloce si non Manolas…tutto qui quell oche sapete? Ma anche er tipo che serve sulla fascia, cosa me dite? Che movimenti deve sapé fa pe poté anná bene in questa Roma? Accentrasse pe poi tirá? Tutto qui? E poi dite che nun parlate come le radioline. Aó saró strano io ma perferisco fa lavorá chi ne sa piú de me. Volete parlá de calcio? Bene ma nun ve rennete ridicoli. Almeno questo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here