La Roma va con il Nainggolan’s karma!

0

EDITORIALE – La Roma ha trovato il suo karma: si chiama Radja Nainggolan, nel bene e nel male. E’ stata la sua settimana: iniziata martedì nel posticipo con la rete al 77’ che ha chiuso il poker rifilato alla Fiorentina, proseguita giovedì con il video “anti-Juve” che tanto ha fatto discutere e conclusa oggi con la rete dell’1-0 al Crotone che ha sbloccato un match in salita dopo l’errore di Dzeko dal dischetto. Con questa sono 6 le reti in campionato del Ninja: e dire che la sua stagione era partita tra alti e bassi, tra mugugni e insofferenze retaggio di un’estate vissuta sulle montagne russe del calciomercato. Voci, rumors, post-verità.
Panta rei” canta la canzone vincitrice di Sanremo 2017. Tutto passa e noi interessa solo il Radja che si prendere la squadra sulle spalle, con la fascia da capitano al braccio, e porta la nave in porto. Nainggolan oppio dei romanisti, che di certo non si saranno sentiti offesi dalla frasi contro la Vecchia Signora, anzi… I tifosi sanno giudicare i calciatori e valutarli prima di tutto per le prestazioni in campo, che sono quelle che fanno la differenza. Ecco, e allora nelle ultime due stagioni Nainggolan ha raggiunto i grandi centrocampisti d’Europa con numeri da top player: 58 partite, 12 gol e 2 assist.  Il belga è questo, prendere o lasciare. Noi ci schieriamo e… lo prendiamo!

Giulia Spiniello

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here