La moviola di Milan-Roma. Solo un dubbio per Rizzoli in una gara perfetta

0

MILAN ROMA MOVIOLA – Nella trentacinquesima giornata di campionato, la Roma batte il Milan per 4-1 a San Siro e riconquista il secondo posto in classifica. La gara è stata diretta da Nicola Rizzoli (sez. Bologna), che ha dovuto fare i conti con alcuni episodi dubbi, che andiamo ad analizzare:

PRIMO TEMPO

14′ IL MILAN CHIEDE UN RIGORE – I rossoneri protestano per una spinta di Manolas nei confronti di Paletta sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma Rizzoli non la ritiene punibile con il penalty. Proteste da parte degli uomini di Montella, resta qualche dubbio sull’entità del contatto.

31′ CORNER NEGATO AL MILAN – Corner dal lato sinistro di Deulofeu, il pallone va verso il secondo palo a Zapata ma Szczesny esce e mette in angolo. Il direttore di gara ed i suoi assistenti però non vedono il tocco del portiere polacco e concedono rimessa dal fondo.

39′ DE SCIGLIO PROTESTA, RIZZOLI LASCIA CORRERE – Sombrero del terzino milanista che supera Juan Jesus, De Rossi risolve la situazione con un colpo di spalla, ma De Sciglio cade a terra chiedendo fallo per un intervento del difensore brasiliano che sembra però non esserci. Giusta quindi la decisione di Rizzoli di lasciar correre.

SECONDO TEMPO

47′ AMMONIZIONE PER VANGIONI – Salah recupera palla a centrocampo, tenta di partire verso l’area di rigore, ma viene strattonato da Vangioni. L’arbitro fischia fallo e mostra il cartellino giallo al laterale argentino.

52′ IL MILAN CHIEDE UN GIALLO PER PAREDES – Vangioni scarica sulla sinistra per Suso cercando l’1-2, ma è fermato in maniera irregolare da Paredes. Poteva starci il giallo, Rizzoli preferisce redarguire verbalmente il centrocampista argentino.

58′ – AMMONIZIONE PER LAPADULA – L’ex Pescara salta con il gomito alzato e commette fallo su Emerson.

62′ BATTIBECCO TRA MANOLAS E BERTOLACCI – Il difensore greco protegge la palla che sfila sul fondo, mentre c’è il pressing del centrocampista ex Roma. Ne nasce uno screzio tra i due, che costringe il direttore di gara ad ammonire entrambi i calciatori.

77′ AMMONIZIONE PER OCAMPOS – L’esterno d’attacco francese entra in ritardo su Salah all’altezza della metà campo. Giusto il cartellino.

86′ CALCIO DI RIGORE E ROSSO PER PALETTA – Salah arriva in area di rigore servito da Paredes, supera il difensore rossonero, che però prima trattiene e poi colpisce l’attaccante egiziano con un calcio da dietro. Corretta la decisione di concedere il penalty e di espellere Paletta.

La Redazione di Romanews.eu

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here